BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sottozero Summer Festival, una line up davvero infuocata

A Tutta Birra di Cassinone dopo 11 anni cambia dimensione e diventa SOTTOZERO SUMMER FESTIVAL. Sul palco Folkstone, Nitro, Moreno, Ensi, Rezophonic, Destrage, Vallanzaska e altri ancora per una line up con cifre da 6 zeri nelle visualizzazioni su YouTube.

A Tutta Birra di Cassinone dopo 11 anni cambia dimensione e diventa SOTTOZERO SUMMER FESTIVAL. Sul palco Folkstone, Nitro, Moreno, Ensi, Rezophonic, Destrage, Vallanzaska e altri ancora per una line up con cifre da 6 zeri nelle visualizzazioni su YouTube. Il 12° anno e la 1° edizione allo stesso tempo. Sarà ancora l’ex area del XX secolo, dove A Tutta Birra ha piantato le radici nel corso degli anni, a continuare a dare voce ai grandi nomi della scena musicale italiana.

LA PROTAGONISTA E’ LA MUSICA

Il 26 giugno l’atmosfera si infuocherà al Sottozero Summer Festival con il metal a colpi di cornamusa dei Folkstone. Proseguirà per le rime il rap italiano con Nitro, Moreno ed Ensi, i più grandi nomi di una scena che conta milioni di giovani fan per un’intera generazione unita per la prima volta da un genere musicale di stampo totalmente italiano. Luglio comincia con lo ska dei Vallanzaska che già facevano saltare il pubblico quando i colleghi rapper frequentavano le scuole elementari. Fra Ensi e Moreno, il 28 giugno, ci mettono il becco i Destrage che cambiano la musica a suon di distorsioni: una band italiana lontana dai grandi schermi ma che conta migliaia di fan in Giappone e in tutta Europa. Prima di concludersi con War Machine (tributo agli AC/DC) e quattro band sulla rampa di lancio come Santa Margaret, La Scapigliatura, La Banda del Pozzo e Ongaku Motel, Sottozero Summer Festival ha l’onore di ospitare sul palco i Rezophonic (giovedì 2 luglio): la band capitanata dal batterista Mario Riso che vedrà alternarsi sul palco più di 10 artisti di fama nazionale a scopo totalmente benefico. Fanno parte del progetto anche Caparezza, Cristina Scabbia (Lacuna Coil), Linea 77, Negrita, Roy Paci e molti altri nomi, alcuni dei quali esalteranno la folla di Cassinone sciogliendo il cubo di ghiaccio di Sottozero che diventerà acqua per le regioni più povere dell’Africa.

BENEFICENZA Il progetto Rezophonic si sposa perfettamente con la filosofia benefica dell’Associazione Giovani di Cassinone, organizzatrice della festa dal 2003. In 11 anni è riuscita a devolvere in beneficenza 58.000 € di cui quasi 30.000 destinati al progetto “Burundi Senza Frontiere” di cui 7.000 soltanto nel 2014, permettendo la costruzione di aree di aggregazione e istruzione, strumenti medici per adulti e bambini e progetti di canalizzazione dell’acqua potabile.

L’AREA La festa si sviluppa su un’area enorme che presenta una tensostruttura di 600 m2 con 800 posti a sedere ai quali si aggiungono più di 700 posti all’aperto. Per tutte le sere sarà disponibile il servizio bar e cucina con pizze e grigliate la cui qualità è ciò che ha permesso alla festa di occupare un posto di tutto rispetto fra le numerose feste e sagre estive nei primi anni della propria esistenza fino ad elevarsi a vero e proprio Festival di rilevanza nazionale.

STAGE Il palco di A TUTTA BIRRA sarà il centro dell’attenzione per l’intera durata della 10 giorni di musica e avrà tutte le carte in regola per fare da cornice ai grandi spettacoli che su di esso avranno luogo: 120 m2 e 16.600 watt effettivi pronti a fare esplodere le sonorità degli artisti e delle band che saranno illuminati da un impianto luci all’altezza dei migliori festival di musica d’Italia e ulteriormente potenziati rispetto all’ultima edizione.

LINE UP

VENERDI 26 GIUGNO Folkstone + The Clan

SABATO 27 GIUGNO Ensi

DOMENICA 28 GIUGNO Destrage

LUNEDI’ 29 GIUGNO Bandaliga (tribute)

MARTEDI’ 30 GIUGNO Moreno

MERCOLEDI’ 1 LUGLIO Vallanzaska + Cornoltis

GIOVEDI 2 LUGLIO Rezophonic

VENERDI 3 LUGLIO Nitro

SABATO 4 LUGLIO War Machine (AC/DC tribute)

DOMENICA 5 SANTA MARGARET La Scapigliatura + La Band del Pozzo + Ongaku Motel

Durante i due giorni conclusivi del festival l’area sarà invasa da centinaia di truck, gli elefanti della strada, che si radunano a Cassinone per l’abituale Truck Raduno

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.