BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dopo la biblioteca Ponteranica intitola il Vivace a Impastato

Sabato 6 giugno a Ponteranica dalle 17 si terrà la "festa della legalità", un'iniziativa che porterà all'intitolazione del centro culturale Vivace di Ponteranica a “Peppino Impastato e a tutte le vittime delle mafie".

Sabato 6 giugno dalle 17 alla "festa della legalità", un’iniziativa che porterà all’intitolazione del centro culturale Vivace di Ponteranica a “Peppino Impastato e a tutte le vittime delle mafie". 
Dopo una fase di ascolto e riflessione comune, l’Amministrazione Comunale di Ponteranica, ha scelto una nuova intitolazione del Centro Vivace (nella foto) a Peppino Impastato. Il Vivace è luogo di musica e aggregazione giovanile salvato solo pochi mesi fa dalla demolizione/speculazione. Una bella storia politica che ci permette di riconciliare la nostra comunità con la memoria di Peppino ricordando come la cultura e la conoscenza siano le armi più efficaci nel contrasto alla prepotenza mafiosa.
Il programma della serata. Sabato 6 giugno:
“Festa della legalità” al Centro Vivace
– Ore 17 Conferenza "Le Mafie e il loro radicamento nel nostro territorio" con Maurizio Martina, Gian Antonio Girelli e Giovanni Impastato, modera Rocco Artifoni.
– Ore 19.00 intitolazione del Centro Vivace a "Peppino Impastato e a tutte le vittime delle mafie" alla presenza del fratello Giovanni;
– Ore 19.30 Poesia “Ricordati di Ricordare” omaggio poetico e musicale a Impastato a cura degli artisti della scuola della musica, a seguire la presentazione del "graffito della legalità" opera degli studenti dell’Accademia Carrara di Belle Arti di Bergamo.
– Ore 20.00 – Ristoro.
– Ore 21 – Musica dal vivo con: Stevia Band Rock e Ottocento – band bergamasca formatasi nel 1999 dentro un legame d’amicizia e attorno al cantare poetico di Fabrizio De André. La serata è frutto della preziosa collaborazione di diverse associazioni del paese: Auser Insieme Ponteranica, Pensieri e Parole, Associazione Bandistica Musicale Vivace, Associazione musicale Stevia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Vale

    Che dire…invece di aggiungere parcheggi dv mancano tipo centro sportivo di sistemare marciapiedi, ciclo vie e parchetti pubblici x bimbi etc la nuova amministrazione si impegna a dedicare strutture e a riconciliare la memoria ad Impastato. ..che dire…uauuu

  2. Scritto da staffelli

    gioppinate di questa amministrazione… sta seguendo a ruota l’amministrazione Gamba (ex sorisole) e Gori… andranno tutti e tre al macello… gamba già putrefatto…

  3. Scritto da c

    Certo che intitolare il centro VIVACE ad Impastato non mi sembra una grande idea soprattutto perché si tratta di una struttura malmessa (di solito si intitolano cose nuove o quasi) che avrebbe bisogno di lavori di ristrutturazione, inoltre si tratta di una vecchia scuola elementare che oggi al paese non serve più, diverso sarebbe abbattere tutto e con i soldi della vendita terreno costruire una palestra che a Ponteranica non c’è, si ripeto a Ponteranica non c’è una palestra.

  4. Scritto da Filippo

    Bah…mi sembra francamente eccessivo ed anche non molto pertinente con la storia e cultura locale insistere nell’intitolare ad Impastato luoghi di interesse pubblico.
    Ma siamo a Ponteranica e un tocco di snobismo non può mancare.