BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ordine pubblico e sicurezza Prefetto convoca i sindaci dopo la rissa a Telgate

Il prefetto di Bergamo Francesca Ferrandino ha accolto la richiesta dei sindaci di Telgate, Bolgare, Calcinate, Carobbio degli Angeli, Castelli Calepio, Chiuduno, Grumello del Monte, Mornico al Serio e Palosco convocandoli per la prossima Riunione Tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia per esaminare le problematiche di sicurezza del territorio.

Più informazioni su

Il prefetto di Bergamo Francesca Ferrandino ha accolto la richiesta dei sindaci di Telgate, Bolgare, Calcinate, Carobbio degli Angeli, Castelli Calepio, Chiuduno, Grumello del Monte, Mornico al Serio e Palosco che avevano sollecitato una convocazione urgente del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica in seguito alla rissa tra indiani scoppiata nella notte tra sabato 9 e domenica 10 maggio in piazza a Telgate.

La risposta del prefetto non si è fatta attendere: i sindaci Fabrizio Sala, Luca Serughetti, Gianfranco Gafforelli, Giovanni Benini, Sergio Bonardi, Stefano Locatelli, Nicoletta Noris, Eugenio Cerea e Massimo Pinetti sono stati convocati per giovedì 11 giugno alla Riunione Tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia per esaminare le problematiche relative allo stato della sicurezza nei rispettivi comuni.

Una convocazione accolto molto favorevolmente dai primi cittadini: “Ringrazio il prefetto per la celerità della sua risposta – commenta Fabrizio Sala, sindaco di Telgate e capofila dell’iniziativa – Sul tavolo l’11 giugno ci saranno i veri problemi dei nostri territori, ormai saturi per la migrazione ordinaria e sempre più in difficoltà nella gestione del sociale e dell’ordine pubblico. Dopo la rissa a Telgate ci sono stati altri episodi, purtroppo risse e furti sono all’ordine del giorno e i problemi di convivenza nascono prima di tutto tra le comunità di immigrati. Di ciò bisogna prenderne atto. Chiederemo al prefetto un maggiore presidio del territorio”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.