BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Festa grande Cene: Alan Giacomelli campione lombardo

Giornata di gloria per Alan Giacomellie la Sc Cene che martedì a Piuegnago, nel Bresciano, hanno festeggiato la conquista del titolo di campione regionale lombardo su strada. Ha scelto un'occasione speciale il valtellinese per brindare alla prima affermazione dell'anno lui che già un anno fa si era fregiato del titolo lombardo della cronometro.

Più informazioni su

Giornata di gloria per Alan Giacomelli la Sc Cene che martedì a Piuegnago, nel Bresciano, hanno festeggiato la conquista del titolo di campione regionale lombardo su strada. Ha scelto un’occasione speciale il valtellinese per brindare alla prima affermazione dell’anno lui che già un anno fa si era fregiato del titolo lombardo della cronometro. E anche martedì ha scelto la modalità che più gli è congeniale per vincere, con un attacco da lontano che gli ha permesso di tagliare tutto solo il traguardo dopo 116 chilometri di gara da Prevalle a Puegnago. Secondo posto a 20 secondi per il siciliano Simone Sanò (Team F.lli Giorgi) che conferma l’ottimo momento e la condizione crescente, terzo a 58 secondi il bresciano Cristian Scaroni (Feralpi Monteclarense).

A completare la bella giornata per la società seriana diretta da Marco Valoti e Alessandro Bazzana e a conferma dell’ottima condizione è arrivato anche l’ottavo posto del bergamasco Elia Pedrali.

“A un certo punto c’era via una fuga di 20-25 corridori – ci ha raccontato lo stesso Alan Giacomelli – dietro però Alessandro Covi ha fatto un po’ il forcing e abbiamo chiuso. Poi è partito Ottavio Dotti che è stato via quasi un giro da solo. Quando abbiamo chiuso su di lui, poco dopo, infondo a una discesa, abbiamo preso un paio di metri io e Sanò. Sul finale lui ha provato a scattare, poi si è piantato e a un chilometro e mezzo dall’arrivo me ne sono andato da solo”. La dedica? “Una vittoria che voglio dedicare a me stesso e anche a Palmiro Rocca”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.