BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Arriva Frodo alla Carrara, farà ballare Bergamo Ma è polemica sulla ztl

Grande attesa per l'arrivo a Bergamo di Elijah Wood, l'attore che interpreta Frodo nella saga del Signore degli Anelli. Sarà il protagonista di un dj set all'accademia Carrara, uno degli eventi speciali organizzati in occasione della storica riapertura della pinacoteca.

Più informazioni su

Grande attesa per l’arrivo a Bergamo di Elijah Wood, l’attore che interpreta Frodo nella saga del Signore degli Anelli. Sarà il protagonista di un dj set all’accademia Carrara, uno degli eventi speciali organizzati in occasione della storica riapertura della pinacoteca. Dalle 19, insieme all’amico Zach Cowie, Wood rispolvererà la collezione di vinili in un dj set imprevedibile di diversi generi musicali, dal funky anni ’80 all’indie, dall’elettronica al soul fino al britpop. La serata continua con la visita di Accademia Carrara aperta fino a mezzanotte, un’occasione unica per visitare fuori orario il rinnovato museo di arte antica e moderna, simbolo del collezionismo italiano.

LA CHIUSURA DEL TRAFFICO – Chiusura al traffico di via San Tomaso a partire dalle 19 e apertura straordinaria di tutti gli esercizi commerciali che, per l’occasione, si spostano anche sulla strada in festa. Musica e arte insieme all’insegna del divertimento e della cultura grazie al biglietto unico che include djset e visita alle sale di Accademia Carrara. La strada sarà chiusa da piazzale Oberdan fino all’altezza del Caffè degli Artisti e i residenti potranno accedere grazie ai pass rilasciati negli ultimi giorni oppure presentando semplicemente la carta d’identità.

Ma è polemica: “Giovedì 4 giugno, è prevista, in concomitanza di un evento a pagamento, la chiusura di Piazza Carrara e di una parte di via S. Tomaso – si legge in comunicato inviato dal capogruppo leghista Alberto Ribolla -. L’ordinanza comunale, in allegato, datata 29/5/2015, vieta il transito e la sosta delle auto dalle ore 19:30 alle 00.30. Fin qui nulla di strano. Il problema sorge quando i residenti hanno notato, affissi ai propri portoni, un cartello, firmato da Cobe Direzionale (in allegato), e senza alcun logo del Comune di Bergamo, che obbliga i residenti a munirsi di un pass, affinché possano accedere, anche a piedi!, alle loro abitazioni. Ora, con che autorità la società Cobe, già al centro di presunte irregolarità sulla trasparenza, obbliga i residenti (che potrebbero essere fuori casa per lavoro dal primo mattino a tarda sera, oppure in vacanza per il ponte), con un cartello affisso nel bel mezzo del ponte del 2 giugno, a ritirare un pass negli esercizi commerciali della zona?”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.