BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Moralez-Denis-Gomez per battere il Milan e chiudere in bellezza

Questa sera al Comunale i nerazzurri ospitano la formazione di Inzaghi per l'ultima gara di campionato. I fari saranno tutti puntati sul Tanque che rientra dopo la lunga squalifica rimediata dopo la rissa con l'empolese Tonelli. In campo alle 20.45.

Più informazioni su

Battere il Milan per chiudere in bellezza e scacciare lontani, definitivamente, i fantasmi che per tutta la stagione hanno tormentano l’Atalanta e i suoi tifosi. In casa nerazzurra l’imperativo è questo: c’è una stagione che si può salvare e chiudere raggiungendo la soglia dei 40 punti sarebbe un consolazione – seppur piccola – che potrebbe far calare il sipario con qualche applauso, per un campionato che è stato sicuramente al di sotto delle aspettative.

Reja si trova a dover gestire quei problemi di abbondanza che un po’ tutti gli allenatori vorrebbero sempre avere. Tra gli assenti figurano Estigarribia e Raimondi, con Carmona e Pinilla che, in vista della Coppa America che si giocheranno col loro Cile, potrebbero riposare. I rifletori saranno senza dubbio puntati su German Denis, al ritorno dopo le cinque giornate di squalifica rimediate per la rissa con Tonelli: il Tanque potrebbe partire titolare per ricomporre quel trio tutto argentino con Maxi Moralez e Gomez che non si vedeva da tempo. In mezzo al campo Carmona sarà sostituito da Migliaccio, che agirà sulla mediana assieme a Baselli e Cigarini. Dietro è tutto un rebus: Scaloni potrebbe essere il titolare per l’ultima passerella con la maglia atalantina, con Biava e Masiello al centro della difesa e Del Grosso largo a sinistra; ma occhio a Benalouane, Zappacosta e Stendardo. Tra i giovani ci saranno Grassi e Rosseti che puntano ad accumulare altri minuti nella massima serie.

Battere il Milan vorrebbe dire molto: prima di tutto sarebbe una grande soddisfazione per i tifosi (che per questa sera hanno organizzato una coreografia attesissima in Nord) e poi significherebbe servire il double ai rossoneri, battuti così sia all’andata che al ritorno in un campionato – quello dei rossoneri – ancora peggiore di quello vissuto dai tifosi orobici.

Fischio d’inizio alle 20.45.

 

Probabili formazioni:

Atalanta (4-3-3): Sportiello; Scaloni, Biava, Masiello, Del Grosso; Cigarini, Migliaccio, Carmona; Moralez, Denis, Gomez. All.: Reja.

Milan (4-3-3): Abbiati; Zapata, Alex, Paletta, Bocchetti; Poli, De Jong, Van Ginkel; Menez, Pazzini, El Shaarawy. All.: Inzaghi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.