BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Grotta Giusti Resort Golf, la Toscana più autentica

Grotta Giusti, il resort termale a Monsumanno Terme (PT), a pochi chilometri da Firenze, Pisa e Lucca, è il punto di partenza per un incontro con la Toscana più autentica, per scoprirne la natura, l’arte, la storia.

Più informazioni su

La Toscana ha uno stile di vita fatto di sfaccettature infinite, una storia di armonia presente in ogni dove. I paesaggi unici, le città medievali e i capolavori del Rinascimento; le botteghe artigiane, i sapori di una gastronomia golosa, gli appuntamenti con una tradizione unica.
È in questa terra preziosa che sorge Grotta Giusti, il resort termale a Monsumanno Terme (PT), a pochi chilometri da Firenze, Pisa e Lucca, punto di partenza per un incontro con la Toscana più autentica, per scoprirne la natura, l’arte, la storia.

Il resort

Il nome “Grotta Giusti” rappresenta un tributo a Giuseppe Giusti, poeta toscano del XIX secolo originario di Monsummano e figlio di un noto proprietario terriero della zona. Fu proprio nel 1849 che alcuni braccianti, incaricati dal Cavalier Giusti di lavorare in una cava poco sopra il paese, scoprirono la grotta termale di 130 milioni di anni, ma fino a quel momento nascosta dietro un macigno. Lanciandovi dei sassi, si resero conto che, sul fondo, c’era dell’acqua. Uno di loro si avventurò nel profondo e trovò un mondo nascosto spettacolare: stalattiti, stalagmiti, un laghetto con acqua calda e vapori miracolosi in grado di lenire i dolori articolari e di donare immediato beneficio.
Le voci in merito agli straordinari poteri della grotta di Monsummano si diffusero con rapidità (Giuseppe Garibaldi fu uno tra i tanti che volle immediatamente constatarne l’efficacia) e a partire dal 1853 inizia un’attività termale intensa e duratura capace di rinnovarsi nel tempo.
Intorno alla grotta, trasformata in un Centro Termale, è stato creato un Resort alberghiero con Centro Benessere. Proprio la villa ottocentesca in cui visse il poeta Giusti ospita le stanze esclusive di questo albergo a quattro stelle.
E’ con queste parole che Giuseppe Giusti descriveva l’atmosfera della sua residenza di campagna, ora Grotta Giusti Resort Golf & Spa:

“Senti la dolcezza amara
de’ canti uditi dal fanciullo;
il core che da voce domestica gl’impara.
Ce li ripete nei giorni del dolore:
un pensier mesto della madre cara.
Un desiderio di pace e di amore.
Uno sgomento di lontano esilio
Che mi faceva andare in visibilio”.

Circondata da un parco secolare, Grotta Giusti propone saloni affrescati e valorizzati da mobili e quadri d’epoca, conservando intatto il suo sapore storico.

Grotta Giusti, nel 2010 ha vinto il premio dal prestigioso marchio Spa Finder ‘2010 readers’ choice award’ come migliore Spa per le proprietà delle acque termale ‘Top Ten Best for Mineral or Thermal Springs’.

La filosofia di Bagni di Pisa

Il Termalismo come stile di vita è la filosofia che anima tutte le attività di Grotta Giusti Resort Golf & Spa in un’ottica di benessere totalizzante che va dalla cura della salute fisica, al relax, alla bellezza estetica.
E’ la stessa filosofia che viene abbracciata delle altre spa termali di IHC – Italian Hospitality Collection, come Fonteverde, a San Casciano dei Bagni (Siena) e Bagni di Pisa a San Giuliano Terme (Pisa).
In tutte e tre i resort si coniuga la tradizione terapeutica dei centri termali con quella più moderna del benessere psico-fisico.
E’ stato sviluppato il concetto di Medical Spa caratteristico delle Terme attraverso investimenti e progettazione che hanno portato alla creazione di Spa Resort, affiancando alle terapie tradizionali aree di medicina estetica e trattamenti orientali, reinventando al tempo stesso i trattamenti della cultura mediterranea.
Le tendenze che provengono dagli Stati Uniti indicano come punto irrinunciabile l’introduzione dei trattamenti medici nelle Spa e affermano così anche oltreoceano le “Medical Spa”.
Ciò conferma le scelte strategiche di Grotta Giusti, che da sempre ha dato importanza alla parte terapeutica: ne è esempio il fatto che all’interno di tutte le spa termali del gruppo è operativo uno staff medico specializzato nelle diverse discipline, quali la dietologia, l’idrologia, la dermatologia e naturalmente la medicina estetica.
Un orientamento alla terapia assente nella maggior parte dei centri benessere, che attinge alle tradizioni degli antichi e al significato originario di Spa, “Salus per aquam”, cioè salute attraverso l’acqua, per cui l’esperienza sensoriale è centrale, così come il beneficio che tutto l’organismo deve trarre, nella mente e nel corpo, nel fisico e nell’anima.
Torna in primo piano il concetto d’individuo sano, facendo leva sulle proprietà terapeutiche delle acque termali, senza dimenticare tutto ciò che può rendere davvero unico il soggiorno termale.

Le Camere
Le 58 camere doppie e 6 Junior Suite, arredate con stile fresco e raffinato offrono dettagli inattesi come i preziosi bagni di marmo bianco dove scorre anche acqua termale. Le camere sono dotate di tv satellitare e accesso ad Internet.

Comfort – Charme
Camere doppie situate nell’ala moderna dell’Hotel, con decorazioni artigianali fatte a mano e mobili nello stile tradizionale italiano, aria condizionata, minibar, cassaforte, bagno con eleganti marmi di Carrara, vasca da bagno. Con una gradevole veduta collinare, la camere dispongono di un letto king-size e misurano 15-18mq. Le camere Comfort si trovano al primo piano dell’Hotel, mentre le camere Charme al secondo piano. Dotate di TV satellitare ed accesso a Internet.

Superior
Camera doppia situata nell’antica villa, è caratterizzata da un alto soffitto e ampie finestre, con mobiliatura rifinita e decorazioni pastello realizzate a mano, aria condizionata, minibar, cassaforte, bagno con preziosi marmi di Carrara, vasca che può erogare anche acqua termale, letto king-size. Con vista collinare, misura 20-22mq. Dotata di TV satellitare ed accesso ad Internet.

Elegance
Camera doppia posta al secondo piano dell’ala moderna dell’Hotel, con fini decorazioni pastello fatte a mano e mobili rifiniti, aria condizionata, minibar, bagno con eleganti marmi di Carrara, vasca da bagno eletto king-size. Misura 18mq ed offre una visuale sullo splendido parco secolare privato. Dotata di TV satellitare ed accesso a Internet.

Deluxe
Camera doppia situata nell’antica villa, con alto soffitto e ampie finestre che affacciano direttamente sul vasto giardino secolare privato, dispone di aria condizionata, minibar, bagno con eleganti marmi di Carrara, vasca da bagno che può erogare anche acqua termale, preziosi mobili rifiniti e decorazioni artigianali fatte a mano. Dotata di comodo letto king-size, misura 22mq. Dotata di TV satellitare ed accesso a Internet.

Junior Suite Vista Monte
Junior suite posta nell’ala moderna dell’Hotel, con pregiati mobili rifiniti e fini decorazioni pastello fatte a mano, dispone di aria condizionata, minibar, cassaforte, bagno con pregevoli marmi di Carrara, vasca da bagno e doccia separata, salottino e letto king-size. Con vista sul monte di Monsummano, misura circa 40mq. Dotata di TV satellitare ed accesso a Internet.

Junior Suite Vista Parco
Junior suite affacciata sullo splendido parco secolare, situata nell’ala moderna dell’Hotel, dispone di aria condizionata, minibar, cassaforte, balcone con vista sul parco. All’interno eleganti mobili rifiniti e fini decorazioni pastello artigianali, bagno in marmo di Carrara, vasca da bagno con doccia separata, salottino e guardaroba “walk-in”. Con comodo letto king-size, misura 44mq. Dotata di TV satellitare ed accesso a Internet.

La Spa
Perla del Resort è la Grotta millenaria, suddivisa in tre sale: il Paradiso, il Purgatorio (con il suo lago Limbo, a media temperatura) e l’Inferno, dove l’umidità tocca il 98%, ognuna con una temperatura diversa, nelle quali fermarsi e godere fino in fondo degli effetti benefici dei vapori termali, per un percorso di benessere di 50 minuti.
Grazie ai sapienti lavori di restyling offre un nuovo, ampio sentiero di accesso e un’illuminazione interna rivisitata in modo da valorizzare al massimo le magnifiche concrezioni calcaree e rendere più calda e avvolgente la sua atmosfera surreale per un’esperienza indimenticabile.
Lo storico ingresso delle terme, attiguo alla grotta termale, è stato trasformato in un’accogliente area relax arredata con materiali pregiati e impreziosita dalla parete di roccia che emerge dalla cavità sotterranea su cui sono adagiate composizioni floreali di rara bellezza.
Una nuova area spa in cui leggere, rilassarsi e meditare dopo il percorso terapeutico attraverso Paradiso, Purgatorio e Inferno.
Nella grotta millenaria, scorrono acque minerali salso-solfato-alcalino-terrose termali, a circa 34°, i cui vapori generano un bagno di calore efficace contro le malattie degli apparati respiratorio, circolatorio, ginecologico, osteo-muscolare, nervoso e cutaneo. Vengono praticati anche fanghi, inalazioni, nebulizzazioni e aerosol.
Assiduo frequentatore della Grotta, il maestro Giuseppe Verdi la definì “l’ottava meraviglia del mondo”.

Direttamente dall’Hotel si raggiunge l’edificio delle Terme che dispone di ampi reparti per trattamenti tradizionali, quali fanghi, terapie inalatorie e massaggi e di un moderno centro benessere con area orientale, palestra attrezzata, numerose zone relax e un centro di medicina estetica.

Completano la struttura, la grotta naturale e due piscine termali all’aperto: una con uno specchio d’acqua di 750 mq – corredata da massaggi subacquei – e una grande cascata scenografica. L’altra, inaugurata nell’agosto 2010, è realizzata a lato della grande piscina termale già esistente. L’acqua bicarbonata, solfata, calcica, magnesiaca che alimenta le piscine termali ha una temperatura di 35°.

Il Centro Benessere propone anche consulenze dietologiche mirate, programmi differenziati di massoterapia, ispirato sia alla tradizione occidentale sia a quella orientale (Shiatzu, Zen, Ayurveda, Shirodhara), tecniche energetiche e di fitness (palestra, personal trainer, G.A.G, ginnastica dentro e fuori l’acqua).
Tra le discipline acquatiche più originali: l’Aquapilates, nel quale l’acqua termale rappresenta l’elemento che unisce il movimento, il controllo e la respirazione dei muscoli addominali e della zona lombo-sacrale con un metodo di lavoro che migliora la tonicità e corregge la postura.
Anche l’estetica riveste un ruolo importante, con trattamenti specifici per viso e corpo (dall’anti-aging all’anti-cellulite), percorsi ad hoc per l’uomo, beauty service, trattamenti speciali e interventi di medicina estetica. Al servizio della bellezza, ci sono i trattamenti e prodotti della nuova Linea Eteria by ‘Fonteverde’, una linea termale di bellezza completa per viso e corpo ricca di principi attivi come elastina, collagene, acido ialuronico ed anche le preziose cellule staminali dell’uva che hanno un forte effetto antiossidante, così come della linea Sensai.

Il Programma Longevity

Nel 2011 è stato realizzato il programma ‘Longevity’ per rallentare il processo di invecchiamento cellulare. Si tratta di un approccio medico innovativo all’anti-aging che sposa nutrizione e termalismo con le discipline mediche d’avanguardia: biologia molecolare, genetica e medicina predittiva.
Il metodo, messo a punto dal prof. Giovanni Scapagnini e dal team Longevity di Grotta Giusti, coordinato dal dottor Nicola Angelo Fortunati, prevede un approccio multidisciplinare e integrato che parte da esami diagnostici approfonditi, valutazioni comportamentali e fisiologiche, test genetici, per avere un quadro clinico completo. In base ai risultati si passa quindi alla personalizzazione del programma alimentare e nutraceutico e si decide la tipologia di terapie fisiche e termali più idonee. Sono proprio i trattamenti termali, grazie alla loro capacità di trasmettere calore e di scatenare reazioni biologiche di riparazione cellulare e di difesa dalle malattie, che rappresentano l’unicità del programma di Grotta Giusti.

Longevity si affianca ai percorsi specialistici presenti negli altri resort termali: DIT– Dimagrire in Toscana (Bagni di Pisa)  e Equilibrium (Fonteverde). L’obiettivo è stato quello di connotare in modo peculiare le tre strutture termali distinguendole dal contesto globale termale partendo però sempre dal termalismo come punto di forza e punto d’incontro dei tre programmi.

La ristorazione
Il benessere passa anche per la tavola. Le appetitose ricette dello chef Giuseppe Argentino, mix di creatività e tradizione, accompagnano i trattamenti rigeneranti. I segreti della buona cucina toscana, gli ingredienti genuini e la particolare attenzione per i dettagli si fondono in gustose ricette gourmet e light. Il tutto servito nell’esclusivo ristorante “La Veranda”, immerso nel suggestivo parco secolare di Grotta Giusti.
In estate, è proposto il lunch all’aperto sulla terrazza de “La Pergola”, oppure a bordo piscina, per una pausa rilassante e gustosa.
Inoltre, ai bordi della grande piscina termale, c’è il “Bioaquam Café”, una lounge golosa a tutto benessere con express lunch, snack e tisane messi a punto per conciliare gusto e leggerezza tra un bagno e l’altro. All’occasione, si trasforma anche in un ristorante dai prodotti ricercati e dalla qualità indiscutibile, sotto la supervisione dello chef Argentino.
Altro luogo di svago e relax è il bar “Il Poeta” dove ospiti possono scegliere tra cocktail tradizionali e personalizzati, bevande all’insegna del benessere preparati con prodotti naturali di primissima scelta ed un’ampia selezione di tè e di creative miscele per tisane e infusi. Numerosi gli eventi e le serate speciali, a base di degustazioni di vino o cioccolato, corsi per imparare a fare i cocktail e tante simpatiche idee per soddisfare gusti differenziati.
A guidare lo staff de “Il Poeta”, il barman Francesco Iglio, vincitore, nel 2008, del concorso John White, il premio internazionale più ambito dai barman.

Altri servizi e attrazioni

Il Parco
Grotta Giusti è circondata da un magnifico parco di 45 ettari, pensato dal noto architetto paesaggista Pietro Porcinai nei primi del Novecento e riportato negli scorsi anni all’impianto originario. Il restyling, sia del parco sia del giardino, ha ripristinato l’armonia di verde raggiungendo un compromesso tra comfort e bellezza. Il progetto, nato dalla collaborazione dello Studio Pellegrini con lo studio Vivai Mati, ha creato un ambiente naturale di incomparabile bellezza con alberi e fioriture (conifere, allori, ortensie, camelie …) di impronta ottocentesca. La scelta delle piante infatti, è stata fatta seguendo quello che era una moda tipica della fine del XIX secolo quando, in piena epoca coloniale e sull’onda dell’entusiasmo per le nuove scoperte botaniche.

Sale Meeting
Grotta Giusti è dotato di Internet point e centro business con sale per convention e piccole aree per meeting CdA.
Tra i saloni dell’albergo, la Sala Giusti, con l’incantevole soffitto affrescato, riserva uno scenario perfetto per trascorrere momenti di relax e conversazione, accompagnati da un leggero sottofondo musicale da piano bar.

Campo da Golf e altri sport
Per chi ama il golf, Grotta Giusti propone, a 5 km di distanza, ai piedi del colle di Monsummano, un campo convenzionato, il “Montecatini Golf Club La Vecchia Pievaccia” con green fee ridotti.
Per gli ospiti a disposizione anche un campo da tennis e un percorso vita con sentieri per le passeggiate, percorsi trekking per escursioni nella campagna circostante.

I dintorni
Monsummano Terme è una cittadina ricca di luoghi da scoprire. Nel centro storico è possibile ammirare la Basilica della Madonna di Fontenuova, voluta nel 1602 dal granduca di Toscana Ferdinando I e consacrata nel 1616. Accanto, l’Osteria dei Pellegrini, edificio della stessa epoca con un porticato costruito per riparare i fedeli in pellegrinaggio. Villa Martini, del XIX secolo, ospita invece il Museo d’Arte Contemporanea e del Novecento. Monsummano ospita anche il Museo di Casa Giusti, dimora natale del poeta toscano che in questo edificio in stile tardo rococò trascorse i primi anni dell’infanzia. Sempre Ferdinando I fece erigere la meravigliosa villa medicea di Montevettolini, affiancata dalla sua caratteristica fattoria. In zona, anche l’affascinante Oratorio della Madonna della Neve, del XII secolo e perfettamente conservato.
Pistoia dista soli 15 km da Monsumanno Terme, Prato 29 km, Lucca a 32 km e Firenze a 45 km.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.