BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fonteverde Tuscan resort: un soggiorno tra arte, storia e natura

Fonteverde è il punto di partenza per un incontro con la Toscana più autentica, per scoprire la natura, l’arte, la storia.

Più informazioni su

Fonteverde sorge sui colli della Val D’Orcia, dentro i confini del comune di San Casciano dei Bagni, in provincia di Siena, uno degli antichi borghi, noti per le millenarie sorgenti da cui sgorgano acque termali ricche di minerali, inseriti dall’UNESCO nella lista dei Patrimoni Mondiali dell’Umanità per il modo in cui il paesaggio naturale è stato ridisegnato nel periodo rinascimentale con il fine di riflettere gli ideali del buon governo e per essere diventato un paesaggio iconico celebrato dai pittori della Scuola Senese che fiorì nel periodo rinascimentale. 
Più in generale la Toscana, nota in tutto il mondo per il turismo slow, per essere la culla del Rinascimento europeo, per la cultura enograstronomica e altro ancora, rappresenta uno stile di vita dalle sfaccettature infinite, con una storia di armonia presente in ogni dove: i paesaggi unici, le città medievali e i capolavori artistici; ma anche le botteghe artigiane, gli appuntamenti con una tradizione unica. Fonteverde è il punto di partenza per un incontro con la Toscana più autentica, per scoprire la natura, l’arte, la storia.

Il resort

Già per gli Etruschi, l’antico e misterioso popolo che ha posto le basi della civiltà in Toscana, le terme avevano un valore sacro poiché si pensava che il loro gorgogliare fosse una manifestazione della volontà divina. Fu proprio questo popolo intraprendente a creare numerosi centri termali e pianure coltivabili, prosciugando le paludi e realizzando canali e dighe.
Il grande interesse per le acque termali proseguì durante il predominio dei Romani, che sfruttarono abilmente le proprietà curative delle acque e fecero fiorire le Terme di San Casciano, già punto di riferimento del benessere per gli Etruschi.
Il periodo di maggior splendore arrivò però nel Cinquecento, quando la famiglia Medici fondò il Granducato di Toscana ridando slancio all’attività culturale della zona.
Nel 1607, presso le Terme di San Casciano, il Granduca Ferdinando I de’ Medici fece costruire, proprio in prossimità della sorgente Ficoncella, un portico, che ancora oggi testimonia la ricchezza del dominio mediceo.
Infinito l’elenco di personaggi storici che fecero tappa alle Terme di San Casciano per recuperare salute e vitalità, primo fra tutti proprio il Granduca Ferdinando.
Nel ‘900, infine, la zona termale fu ampliata e rimodernata, con importanti interventi strutturali in grado di integrarsi armoniosamente con il portico mediceo.
In tempi più recenti la struttura è stata oggetto di ulteriori interventi di riqualifica ed allargamento. Oggi Fonteverde Tuscan Resort & Spa offre molteplici spazi per il relax e trattamenti per soddisfare ogni esigenza, coniugando il fascino dell’architettura rinascimentale che regala ai visitatori il sapore di un passato aureo e prestigioso, con l’eleganza degli ambienti curati nei dettagli, e con la semplicità del territorio circostante, piccolo paradiso della natura con ampie distese verdi, calanchi e panorami da sogno.
Fonteverde è affiliata a “The Leading Hotels of the World”, prestigioso brand dell’hôtellerie di lusso, e la sua spa si fregia del marchio “Leading Spa”. Nel 2012 Fonteverde ha ricevuto per la prima volta il World Travel Awards nella categoria “2012 Italy’s Leading Spa Resort” e SpaFinder l’ha eletta “The Best for Mineral or Thermal Spring 2012”, mentre nel 2013 gli è stato assegnato il Wellness Travel Awards nella categoria “Country Award: Favorite Wellness Travel Property in Italy “. Questi premi vanno ad aggiungersi ai tanti riconoscimenti che negli ultimi anni hanno decretato il successo della Spa di Fonteverde e che l’hanno resa protagonista assoluta nel settore del benessere.

La filosofia di Fonteverde

Il Termalismo come stile di vita è la filosofia che anima tutte le attività di Fonteverde Tuscan Resort & Spa in un’ottica di benessere totalizzante che va dalla cura della salute fisica, al relax, alla bellezza estetica.
E’ la stessa filosofia che viene abbracciata delle altre spa termali di IHC – Italian Hospitality Collection, come Bagni di Pisa, a San Giuliano Terme (Pisa) e Grotta Giusti a Monsummano Terme (Pistoia).
In tutte e tre i resort si coniuga la tradizione terapeutica dei centri termali con quella più moderna del benessere psico-fisico.
E’ stato sviluppato il concetto di Medical Spa caratteristico delle Terme attraverso investimenti e progettazione che hanno portato alla creazione di Spa Resort, affiancando alle terapie tradizionali aree di medicina estetica e trattamenti orientali, reinventando al tempo stesso i trattamenti della cultura mediterranea.
Le tendenze che provengono dagli Stati Uniti indicano come punto irrinunciabile l’introduzione dei trattamenti medici nelle Spa e affermano così anche oltreoceano le “Medical Spa”.
Ciò conferma le scelte strategiche di Fonteverde, che da sempre ha dato importanza alla parte terapeutica: ne è esempio il fatto che all’interno di tutte le spa termali del gruppo è operativo uno staff medico specializzato nelle diverse discipline, quali la dietologia, l’idrologia, la dermatologia e naturalmente la medicina estetica.
Un orientamento alla terapia assente nella maggior parte dei centri benessere, che attinge alle tradizioni degli antichi e al significato originario di Spa, “Salus per aquam”, cioè salute attraverso l’acqua, per cui l’esperienza sensoriale è centrale, così come il beneficio che tutto l’organismo deve trarre, nella mente e nel corpo, nel fisico e nell’anima.
Torna in primo piano il concetto d’individuo sano, facendo leva sulle proprietà terapeutiche delle acque termali, senza dimenticare tutto ciò che può rendere davvero unico il soggiorno termale.

Le Camere
Le 78 camere di Fonteverde, tra cui 6 junior suite e 7 suite, sono eleganti e raffinate.
Gli arredi sono stati ideati e realizzati appositamente per far abbracciare il comfort richiesto oggi con lo stile rinascimentale caratteristico della struttura, regalando ambienti esclusivi, ideali per il relax.
Servizi : Sveglia, Aria condizionata, Accappatoio, Giornale, Telefono diretto, Internet, Scrivania da lavoro, Tv satellitare, TV LCD, minibar, cassaforte, servizio lavanderia, Asciugacapelli, lettore DVD (su richiesta).

Queen
Camera accogliente ed intima, singola o doppia con letto unico e bagno in marmo di travertino con doccia.

Privilege
Camera confortevole con letto matrimoniale, bagno in marmo di travertino con doccia o vasca. Alcune camere con cotto e terrazzo possono ospitare piccoli animali.

Privilege Valle
Camera confortevole con vista sulla Val d’Orcia e Monte Amiata, letto matrimoniale, bagno in marmo di travertino con doccia o vasca.

Deluxe
Camera spaziosa, confortevole ed elegante, letto matrimoniale, bagno in marmo di travertino con doccia e/o vasca. Occupazione tripla con l’aggiunta di un terzo letto.

Junior Suite
Camera matrimoniale di ampia metratura con angolo soggiorno, bagno in marmo di travertino con doccia e/o vasca. la presenza di un divano letto permette un’occupazione tripla.

Suite Val D’orcia
Prestigiosa camera matrimoniale con terrazzo dal quale si può ammirare l’ incantevole paesaggio della Val d’Orcia. Camera da letto separata dalla zona giorno. Bagno in marmo di travertino con doccia e vasca separate. La presenza di un divano letto permette un’occupazione tripla.

Eleonora Da Toledo
Prestigiosa camera matrimoniale dotata di ampio salotto e due sale da bagno in splendido marmo di travertino, con terrazzo dal quale si può ammirare l’ incantevole paesaggio della Val d’Orcia.
L’arredo è in tinte calde avorio e crema con biancheria in coordinato ed il soggiorno separato dalla zona notte favorisce una maggiore intimità e privacy. La presenza di un comodo divano letto permette un’occupazione tripla.

Cristina Di Lorena
Prestigiosa camera matrimoniale dotata di ampio salotto e due sale da bagno in splendido marmo di travertino, con terrazzo dal quale si può ammirare l’ incantevole paesaggio della Val d’Orcia.
L’arredo è in tinte calde avorio e crema con biancheria in coordinato ed il soggiorno separato dalla zona notte favorisce una maggiore intimità e privacy. La presenza di un comodo divano letto permette un’occupazione tripla.

La Spa
Il Centro Termale di Fonteverde è distribuito su 5mila metri quadrati, suddivisi su tre livelli, collegati alla struttura alberghiera da un corridoio interno che permette ai clienti di accedere alla Spa in tutta comodità già indossando accappatoio e ciabattine.
Sono ben sette le piscine fruibili:
due interne dedicate a trattamenti come il “Thalaquam Massage” e il “Bagno di Luce”
una in parte interna ed in parte esterna, dotata delle più innovative tecniche di idromassaggio chiamata “Bioaquam” che prevede percorsi drenanti e tonificanti con più getti.
una per i clienti esterni, che scelgono di usufruire dei servizi termali per un solo giorno
una su misura per i clienti dell’hotel
una per i bambini
una per gli amici a quattro zampe

Le acque di queste piscine sono ricche di proprietà terapeutiche (zolfo, calcio, fluoro, magnesio ) e sono parte integrante del territorio, sgorgando da 40 sorgenti naturali e arrivando in superficie ad una temperatura di 42°C.

Fonteverde dispone anche di una piscina esterna a sfioro di acqua fredda di oltre 140mq. Realizzata in travertino bianco, è circondata da una piattaforma in teck scuro, dove trovano spazio lettini e ombrelloni a disposizione degli ospiti dell’hotel.
Lo staff medico a disposizione degli ospiti è composto da: dietologo, cardiologo, posturologo, medico estetico e generico.
L’offerta Medical Spa è variegata e comprende diagnostica, dietologia, naturopatia, visite specialistiche ed esami ematochimici, percorsi termali e circuiti idroterapici in acqua termale, trattamenti termali, terapie inalatorie e massaggi.
Per dare vitalità all’organismo sono disponibili le discipline orientali, diverse tipologie di tecniche energetiche o l’innovativa terapia armonica, ispirata ai principi della musicoterapia, mentre per tenersi in forma è disponibile una ricca varietà di proposte fitness, da definire in base ai propri gusti e alle esigenze fisiche, anche con l’aiuto di un personal trainer. In alternativa, è possibile optare per il fitness in acqua, con diverse tipologie di ginnastica, da quella dolce a quella energizzante. Benessere, forma fisica, ma anche estetica, sia per Lei che per Lui. Bellezza in primo piano con l’aggiunta di un “Beauty Service” (manicure, pedicure) e di un “Coiffeur”.

Pensati per i clienti di Fonteverde, i numerosi percorsi per il benessere psico-fisico (meditativi, energetici, antiossidanti…) e i trattamenti che uniscono le preziose proprietà delle sostanze termali alle moderne tecniche manuali e strumentali della medicina estetica occidentale e della più antica tradizione orientale, sono ideali per una giornata, un week-end o per soggiorni prolungati in pieno relax.

La Spa si avvale di prodotti d’eccellenza firmati Eteria by Fonteverde, una linea termale di bellezza completa per viso e corpo ricca di principi attivi come Elastina, Collagene, Acido Ialuronico ed anche le preziose Cellule Staminali dell’Uva che hanno un forte effetto antiossidante. Sono anche presenti i trattamenti e i prodotti della linea comfort zone.

Il programma Equilibrium
E’ il percorso ideato a Fonteverde che ha come finalità quella di intervenire sui meccanismi di espressione dello stress, agendo oltre che sulla manifestazione sintomatologica, anche e soprattutto sugli aspetti cognitivi ed emozionali che influenzano significativamente la risposta dell’individuo e la sua capacità di reazione. Frutto della sapiente combinazione tra antiche metodiche di rilassamento e recenti acquisizioni in campo somato-emozionale, il programma consente di raggiungere una rinnovata condizione di benessere e una maggiore consapevolezza di sé.

Equilibrium si affianca ai percorsi specialistici presenti negli altri resort termali – Longevity (Grotta Giusti) e DIT – Dimagrire in Toscana (Bagni di Pisa). L’obiettivo è stato quello di connotare in modo peculiare le tre strutture termali distinguendole dal contesto globale termale partendo però sempre dal termalismo come punto di forza e punto d’incontro dei tre programmi.

BREVE BIO PROFESSIONALE DEL DOTTOR NICOLA FORTUNATI E PICCOLA FOTO

La ristorazione
Il benessere non può prescindere da una cucina sana ed equilibrata. Per questo Fonteverde mette a disposizione dei suoi ospiti un menù gustoso e sano, capace di soddisfare i palati più esigenti ma senza perdere di vista gli equilibri alimentari.
Nel ristorante Ferdinando I, lo chef Salvatore Quarto sorprende con menù mediterranei, dove qualità, gusto e semplicità sono le parole d’ordine. Nei suoi piatti coniuga sapori e gusti intensi con leggerezza e bassi apporti calorici, presentati in un’armonia di prodotti e colori che deliziano lo sguardo, oltre che il palato. Le verdure dell’orto di Fonteverde non mancano mai sulla tavola dell’Hotel, per creare una cultura del mangiare sano e leggero in piena linea con la filosofia della spa. Meravigliosa la carta dei dessert: Salvatore Quarto realizza una pasticceria dietetica, utilizzando zuccheri alternativi non raffinati.
Tutti i piatti proposti sono esaltati dalla degustazione di vini pregiati provenienti dalle più famose cantine della zona. Per chi ne avesse l’esigenza, sono disponibili anche menu dietetici ideati per garantire una corretta e salutare alimentazione nei diversi momenti della giornata, e menù gustosi e colorati per i più piccoli.
Per un break veloce tra un trattamento e l’altro ecco “Lunch in libertà”: una proposta fresca e originale per il pranzo, un pizzico d’informalità in una struttura esclusiva ed elegante, studiata su misura per gli ospiti che non vogliono abbandonare la comodità. I clienti possono scegliere tra una variegata offerta di piatti veloci, disposti a buffet.
Per allietare le serate dei suoi ospiti, l’elegante bar “Il Falconiere” propone musica dal vivo nell’ampio salone o sulla scenografica terrazza
Ai bordi della piscina grande, è possibile far tappa al “Bioaquam café”, dove si organizzano feste a tema, cocktail party o semplicemente ci si può rilassare dopo un bagno nell’acqua termale.

Altri servizi

La casina delle rose
Recentemente inaugurata, è una costruzione indipendente che sorge proprio all’ingresso della proprietà. Uno spazio multifunzionale a 2 piani con cucina annessa nella quale possono trovare spazio eventi privati, meeting, mostre, feste e ricevimenti. Il primo piano è stato adibito a saletta VIP per la proiezione di film.

Le boutique
Capi firmati, prodotti esclusivi, souvenir pregiati: la pausa shopping a Fonteverde è davvero irrinunciabile. Due le boutique in cui acquistare regali per sè stessi e per gli amici.
Nella più grande, a fianco del Bar, è possibile trovare marchi e griffe esclusive per firmare il guardaroba di lei e di lui, come Ballantyne per il cashmere e Aspesi oltre alla linea di fragranze “Villoresi”, maestro fiorentino del profumo.
Nella piccola boutique posta nell’area termale, disponibile un’ampia offerta di abbigliamento sportivo, oltre alle tute Everlast scelte da Fonteverde appositamente per gli ospiti della Spa.
A Fonteverde è poi possibile fare scorta dei prodotti di bellezza della linea termale Eteria Fonteverde e di quella Sensai, entrambe utilizzate nella Spa per i trattamenti.

La bottiglieria
Tappa imperdibile è la Bottiglieria, l’enoteca di Fonteverde, dove apprezzare sia le produzioni enologiche proprie sia quelle provenienti da altre regioni italiane. Alle 19 scatta l’ora dell’happy hour con il sommelier che guida gli ospiti nella degustazione dei diversi vini, abbinati a piccoli assaggi di prodotti tipici toscani. Una volta conquistati da questi nettari pregiati è possibile acquistare qualche bottiglia, come souvenir per amici e parenti.

Ospiti… a quattro zampe
Fonteverde è una delle poche strutture termali a essere attrezzate per ospitare i migliori amici dell’uomo: i nostri animali domestici. Anche loro potranno godere dei benefici delle acque solfate che sgorgano da fonti millenarie e ricche di minerali. Secondo studi scientifici, anche gli animali, come cani e gatti appunto, affetti da artriti, artrosi e malattie cutanee traggono beneficio dalle terapie termali, per tornare più vitali e in salute ai propri padroni.
Questa non è certo una novità dei nostri tempi, ma attinge a tradizioni antichissime, quando gli animali erano curati alle fonti termali. Fonteverde invita quindi gli amici a quattro zampe a sguazzare nelle acque della piscina termale creata su misura per loro.
E per lo svago, basta lanciarsi nelle distese verdi che circondano la struttura alberghiera, racchiusa nel paradiso naturale della Val d’Orcia.

La cappella
A pochi metri dalla struttura alberghiera, nel cuore delle valli toscane, si trova un’antica chiesa cristiana, nata su un’area precedentemente riservata al culto pagano della dea Igea, protettrice della salute. Si tratta della chiesetta di Santa Maria ad Balneo, risalente all’anno 1000, utilizzata, fin dalle sue origini, come cappella di preghiera per i pellegrini che percorrevano la via Franchigena e si fermavano a San Casciano per riposarsi e recuperare energie alle Terme.

I dintorni
Gli ospiti possono prenotare visite guidate ai siti archeologici di Sovana e Chiusi.
Tra gli altri siti d’interesse artistico, si segnalano Radicofani, patria di Ghino di Tacco, e l’antica via Cassia, che risale all’impero romano, dove per anni si era disputata la celebre gara “Mille miglia”.
Un’altra tappa è Pienza, borgo di grande interesse con la sua celebre piazza, Montepulciano e Montalcino famosi per i celebri vini Nobile e Brunello.
Per chi invece non vuole allontanarsi troppo, nelle immediate vicinanze si trova il piccolo borgo di San Casciano, che all’interno delle proprie mura conserva inalterata l’atmosfera medievale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.