BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Esami di maturità: si parte il 17 giugno Dal 5 commissioni online

Gli esami di maturità stanno per partire: iniziano il 17 giugno alle 8.30 con la prova uguale per tutte le scuole superiori, quella di italiano.

Gli esami di maturità stanno per partire: iniziano il 17 giugno alle 8.30 con la prova uguale per tutte le scuole superiori, quella di italiano.

Dal 5 giugno sarà possibile consultare online la composizione di tutte le commissioni. Infatti da martedì 3 giugno saranno pubblicate sul portale Sidi, accessibile agli Uffici Scolastici Regionali e alle scuole, le commissioni d’esame che saranno poi visibili a tutti sul sito del Miur due giorni dopo.

Commissioni che dovranno riunirsi una prima volta il 15 giugno alle 8.30.

Questo appuntamento che non sarà di poco conto visto che alla maturità 2015 debuttano i nuovi indirizzi delle superiori avviati nell’anno scolastico 2010/2011.

Il calendario

La prima prova scritta, italiano, si terrà mercoledì 17 giugno 2015 alle 8.30, per una durata massima di 6 ore.

La seconda prova è in calendario l’indomani, sempre alle ore 8.30. Seconda prova che vede spuntare materie legate ai nuovi indirizzi come danza, musica e design. La durata è per tutti di 6 ore, tranne che per alcuni indirizzi come il Liceo musicale, coreutico, artistico, dove la prova si svolge in due o più giorni.

La terza prova, diversa per ciascuna scuola, è in calendario lunedì 22 giugno alle 8.30. In questa sede – ed è un’altra novità – la commissione dovrà tenere conto, ai fini dell’accertamento delle competenze degli alunni, anche delle eventuali esperienze condotte in alternanza scuola lavoro, stage e tirocinio, e della disciplina non linguistica insegnata tramite la metodologia Clil.

Stesso discorso per il colloquio orale che potrà partire da eventuali esperienze condotte in alternanza o in tirocinio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.