BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sorisole, in 2 sfidano Gamba La Lega punta su Vivi Cometti è l’outsider

Il sindaco uscente Stefano Gamba si ripresenta all'appuntamento elettorale dopo cinque anni di amministrazione: per essere confermato alla guida del Comune di Sorisole dovrà vincere la concorrenza di Stefano Vivi, candidato di Lega Nord e Forza Italia, e di Franco Cometti, della lista civica Sorride Sorisole.

Sorisole si prepara all’appuntamento elettorale di domenica 31 maggio dove i 7.392 elettori saranno chiamati alle urne per rinnovare l’amministrazione comunale: dopo aver amministrato il paese per cinque anni, il sindaco uscente Stefano Gamba, candidato per la lista Progetto Comune, cerca la riconferma a primo cittadino.

Durante la campagna elettorale ha fatto leva su quanto realizzato in questi anni, con la realizzazione di oltre il 70% del programma proposto alla tornata elettorale del 2010, e sull’entusiasmo di un gruppo rinnovato.

Per centrare l’obiettivo del secondo mandato, però, dovrà superare la concorrenza di Stefano Vivi, candidato di Lega Nord e Forza Italia, e di Franco Cometti, che si presenta a capo della lista civica Sorride Sorisole.

Il primo è alla prima esperienza politica in assoluto e il centrodestra si è ricompattato nella sua figura, schierando una squadra esperta nelle cui fila figurano due ex sindaci di Sorisole: Simone Stecchetti, che ha amministrato per 10 anni prima della breve amministrazione Mastrobuono, e l’attuale capogruppo di Uniti per Sorisole in consiglio comunale Eugenio Zambelli, che l’aveva preceduto. In squadra anche Massimo Baggi, figlio dell’ex primo cittadino Adriano, e Francesco Testa, che fino all’ultimo aveva cullato l’idea di ripresentarsi in prima persona al voto come 5 anni fa.

Nelle ultime settimane la lista di Stefano Vivi è stata protagonista di due polemiche roventi: la prima era partita da Ponteranica, con la lista Ponteranica In Comune che aveva accusato il candidato sindaco leghista di aver copiato alcuni punti del proprio programma elettorale, mentre la seconda riguarda una querela per diffamazione sporta dal sindaco Gamba nei confronti del candidato consigliere Francesco Testa per un volantino critico distribuito in paese.

Parte, per sua stessa ammissione, dalla terza posizione Franco Cometti che ha costituito la lista civica Sorride Sorisole: già assessore allo Sport, Giovani, Patrimonio e Servizi sociali nel secondo mandato Stecchetti e nella giunta Mastrobuono, ora si mette in gioco in prima persona.

Parte defilato ed è costretto ad inseguire ma è riuscito a portare in squadra altri nomi già noti alla politica locale come Alessandro Gerotti, consigliere comunale uscente della Lega Nord, e Mirianna Genuessi, ex assessore sotto l’amministrazione Mastrobuono.

Leggi le interviste ai candidati:

Stefano Gamba

Stefano Vivi

Franco Cometti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.