BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Internazionalizzarsi per competere: i consigli del Gruppo Alfaparf

Attilio Brambilla, vicepresidente di Alfaparf, spiega come il gruppo che ha un sito produttivo ad Osio Sotto, abbia conquistato i mercati internazionali. La testimonianza di questa azienda è stata protagonista di un incontro in Confindustria Bergamo che si è svolto mercoledì 27 maggio nella sede di via Camozzi.

Attilio Brambilla, vicepresidente di Alfaparf, spiega come il gruppo che ha un sito produttivo ad Osio Sotto, abbia conquistato i mercati internazionali. La testimonianza di questa azienda è stata protagonista di un incontro in Confindustria Bergamo che si è svolto mercoledì 27 maggio nella sede di via Camozzi.
Alfaparf Group, che nel novembre 2009 ha acquisito GTS Group, è uno dei primi gruppi cosmetici a capitale italiano nel mondo, proprietario di marchi leader a livello internazionale come: Alafaparf Milano e Yellow (Professional Haircare); Dibi Milano, Dibi Center, Becos Clus, Fisiophere e TeN (Professional Skincare); Beauty & Business (cosmesi su misura) partner industriale di alcuni dei principali gruppi cosmetici internazionali.

Il gruppo Alfaparf vanta due laboratori internazionali di ricerca con un standard elevatissimo di formulazioni e tecnologie; cinque stabilimenti produttivi (due in Italia – uno a Osio Sotto; uno in Brasile e uno in Messico; 38 accademie internazionali di formazione tecnica e stilistica e ben 23 filiali commerciali e una distribuzione estesa in oltre 90 Paesi nel mondo. 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.