BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

I 5 stelle lombardi fanno il bis e restituiscono soldi per le piccole imprese

Il Movimento 5 Stelle Lombardia, ad un anno dal primo “Restitution day” continua a mantenere fede all'impegno preso con i cittadini: anche quest’anno sono stati destinati gli extra stipendi dei consiglieri regionali al fondo per le piccole e medie imprese lombarde. Violi: "Quello che ci distingue dagli altri gruppi politici è che noi manteniamo le promesse".

Più informazioni su

Il Movimento 5 Stelle Lombardia, ad un anno dal primo “Restitution day” continua a mantenere fede all’impegno preso con i cittadini: anche quest’anno sono stati destinati gli extra stipendi dei consiglieri regionali al fondo per le piccole e medie imprese lombarde.

In due anni i 9 portavoce hanno restituito alle casse regionali 815.143 euro che si aggiungono agli oltre 2 milioni di euro di rimborsi elettorali non richiesti dal movimento, per un totale di 2.815.143 euro.

Dario Violi, capogruppo del Movimento 5 Stelle della Lombardia, dichiara: "Questo è il nostro secondo ‘Restitution day’: quello che ci distingue dagli altri gruppi politici è che noi manteniamo le promesse; abbiamo tagliato l’indennità consiliare e restituiamo denaro pubblico al fondo regionale di sostegno per le piccole e medie imprese".

"Attualmente – prosegue Violi – lo stipendio dei consiglieri regionali è di oltre 8 mila euro al mese, un’enormità. La politica non può essere un lavoro per arricchirsi ma deve tornare a essere un servizio ai cittadini. Questo discorso evidentemente non è condiviso dagli altri gruppi politici, non dal PD, dalla Lista Ambrosoli, dai leghisti, da Forza Italia e da NcD. Eppure la nostra restituzione, un’azione concreta a sostegno dello sviluppo e dell’occupazione, dimostra che si può ancora tagliare sui costi della politica. Se solo tutti gli 80 consiglieri regionali si riducessero come noi lo stipendio che percepiscono il risparmio annuale per la regione sarebbe sfiorerebbe i 5 milioni di euro all’anno. Esistono forze politiche che promettono, con il PD in testa, e poi esistono forze politiche che fanno come il Movimento 5 Stelle", conclude.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da V

    Morire che uno di quelli(o sempre quello…)che hanno mandato post contro il Movimento 5 Stelle qui,abbiano manifestato la loro idea politica. Che code di paglia.

  2. Scritto da nino cortesi

    I cittadini sono troppo buoni, i politici di carriera sono troppo mascalzoni.
    Ma il M5* li spianerà e …….due mandati e a casa, basta mantenuti a vita.

  3. Scritto da nino cortesi

    Indagata la miliardaria Bracco Presidente dell’Expo per fatture false di euro 3.000.000.
    Vai con l’Expo!!!

  4. Scritto da turanaso

    Volevo dare il 2% del 730, ma non è possibile. Gli altri invece me lo avrebbero ingurgitato al volo. Bravi 5 stelle, una valida alternativa al non voto.

  5. Scritto da Pasgarri

    I soliti GRILLINI che devolvono i soldi ai cittadini!!! Non c’è più religione….

    1. Scritto da G. Lebowski

      Vero vero,e se continuano cosi(i ragazzacci del M5S)poi magari c’é mezzo che qualcuno prenda esempio. Che mondo,con la nostra vecchia politica di fuffa;questi vogliono veramente cambiare le cose. Non ci capiamo più!

  6. Scritto da gisella

    Meglio inesperti volenterosi che ladri certi, abbondiamo di partiti pieni di personaggi inefficenti e dannosi per la collettività, ma se ancora qualcuno nutre dubbi sulla nocività della nostra classe politica, si merita di essere governato da quelli che ci hanno mandato in rovina. Basta imparare a leggere il grafico del debito pubblico per capire la gravità dei furti nei confronti dei contribuenti, capisco però che ci sia qualcuno che abbia interesse a non cambiare le cose.

  7. Scritto da TT

    Bene M5S,questo é una parte di quello che volevo da voi quando vi ho votati. E leggendo i comm qui publicati contro di voi,sono sempre più convinto di aver fatto la cosa giusta!

  8. Scritto da poeret

    FATTI non pugnette..ed intanto si avvicinano le regionali con le solite liste di impresentabili ma d’altronde “gli altri” non guardano al ben e comune ma a vincere, tifosi e faziosi come per il calcio!!

  9. Scritto da roberta

    Eletti che non fanno nulla e restituiscono parte dei soldi… farebbero meglio a tenerseli tutti ma iniziare nel contempo a fare qualcosa di concreto!

    1. Scritto da planets

      sarebbe interessante conoscere da lei quale partito votare, che non abbia tra le proprie fila assenteisti, corrotti, inquisiti o condannati. Ricordo che i 5stelle tra le innumerevoli proposte di legge hanno anche proposto la riduzione del numero dei parlamentari e l abolizione dei vitalizi. Meglio informarsi sulla loro intensa attività parlamentare piuttosto che approfittare dell’ennesima occasione per parlare a vanvera.

    2. Scritto da sparasentenze

      Ma come si permette? Guardi in casa di quelli che vota lei, e pensi prima di insultare gratuitamente. Giusto perché c’è l’anonimato ….si vergogni

      1. Scritto da Beluga

        Dove li vede gli insulti? Si calmi, stia sereno……

  10. Scritto da niente limiti?

    Nel M5S esistono regole precise, i ns. portavoce si impegnano a rispettarle e chi non lo fa è fuori. La regola più importante non è la riduzione degli stipendi, ma il limite di due mandati. La politica deve essere servizio, non lavoro a vita. Con il contorno di clientelismo, corruzione, senso d’impunità imperante che ne consegue. Come si può considerare una legge che impedisce l’elezione di candidati condannati un “problema superabile”? Da sindaco a presidente e poi? Chissà?

    1. Scritto da Chiara

      Bravo. Cosi dopo due mandati vengono elette persone che, come questi, non sanno neppure dove si trova Montecitorio. Che tristezza.

      1. Scritto da Silvano

        Brava lei, cosi ce li teniamo vita natural durante, pagadogli vitalizi e bonus vari, e intanto si fanno gli affaracci loro e di noi chi se ne frega. E’ valida l’affermazione del film “Il marchese del grillo” io sono io voi non siete un cazzo !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      2. Scritto da Triste

        Meglio neofiti onesti che ladri esperti (ampiamente dimostrato che lo sono). Che tristezza tu….

      3. Scritto da niente limiti?

        Tranquilla Chiara, basta un navigatore. Lì poi si trovano fior di commessi, con paghe da dirigenti, pronti a dar loro tutte le informazioni in merito alla buvette, alla camiceria, al barbiere e a quant’altro possa loro servire al fine di svolgere il loro mandato nell’interesse dei cittadini. Per schiacciare il pulsante rosso o verde poi, arriva la puntuale indicazione di partito. Lei si dovrebbe informare sulla produttività degli eletti a 5S, è pari a 10 a 1 rispetto agli altri.

        1. Scritto da Chiara

          L’ho votato e non lo votero’ mai pui’. Espulsioni di parlamentari e di attivist solo perche’ la pensano in modo diverso dal gatto e la volpe,non esiste una lista pubblica degli iscritti, l’occhiolino fatto di continuo all’estrema destra europea. Portarci al baratro chiedendo di eliminare l’euro. Dare contro alle lobby quando Casaleggio vive con quelle americane,. Persino Podemus ha denunciato questo e per questo il M5S e’ destinato a scomparire. Purtroppo il sogno e’stato breve.

          1. Scritto da planets

            curioso che quando si parli degli espulsi tra i 5 stelle ci si dimentichi delle centinaia espulsi dal pd, e di tutti quelli di destra che cambiano casacca per convenienza, e non dimentichiamo il numero di malavitosi incollati alle poltrone di tutti gli altri partiti. Peccato creare inutile confusione per distogliere l’attenzione dalle gravissime responsabilità di chi malgoverna il paese da decenni, la triste realtà è visibile a tutti

          2. Scritto da teo

            Purtroppo l’Italia è nella fogna etica e morale che è, nonostante i 5 stelle non abbiano governato neanche un minuto. Non sentiremo la sua mancanza….. Byebye

  11. Scritto da rota bruno

    ero sicuro di loro per questo continuerò a votarli !!! a discapito dei maligni troll’s che continueranno a lanciare letame…! votate pure gli altri contenti voi……