BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Voga, Violaspinto…: la Festa di Primavera diventa grande

Giunta alla sua VII edizione la Festa di Primavera di Torre Boldone è pronta a diventare grande: infatti, mai come quest’anno, si può parlare di Festival più che di festa, considerato il grande numero di gruppi e di eventi che si alterneranno nelle giornate del 29, 30 e 31 maggio

Giunta alla sua VII edizione la Festa di Primavera di Torre Boldone è pronta a diventare grande: infatti, mai come quest’anno, si può parlare di Festival più che di festa, considerato il grande numero di gruppi e di eventi che si alterneranno nelle giornate del 29, 30 e 31 maggio.

Organizzata dall’associazione giovanile Gost, che gestisce la sala prove di Torre Boldone, la festa aprirà i battenti venerdì 29 maggio alle 18 e regalerà tre giorni di musica: sul palco i più affermati Fletcher, Cornoltis e Moostroo verranno affiancati dai gruppi del Gost tra i quali i Voga, finalisti a Nuovi Suoni Live per il secondo anno consecutivo, Norberto Vergani, Violaspinto e altri ancora.

Il programma del Festival è ricco: in aggiunta alla parte musicale ci saranno dj set tutte le sere all’ora dell’aperitivo, spettacoli teatrali, presentazioni di libri, dimostrazioni di arti marziali e difesa personale, danza e molto altro ancora.

In particolare sabato 30 maggio alle 23.30, in collaborazione con CTRL Magazine, ci sarà lo spettacolo “Consigli Notturni”, monologo di Simone Baldassari ispirato alle canzoni postate sulla pagina Facebook del free magazine.

Mentre domenica 31 maggio alle 16.30 Claudio Rota presenterà il suo romanzo di esordio “L’Illusione”.

A seguire ci sarà la Spring Run organizzata da Civico G10, una nuova associazione giovanile di Torre Boldone.

Non mancherà ovviamente la zona ristorazione che offrirà pizza, pane e salamella, la birra Elav e il miglior mojito di Bergamo.

A far da contorno alla manifestazione bancarelle commerciali e solidali. Come sempre la festa è interamente autofinanziata grazie al Gost in Tour, un cartellone di concerti nei locali della provincia di Bergamo il cui ricavato va supporto dell’associazione.

Da quest’anno, grazie all’aiuto della Senese Communication, start up di Torre Boldone, molte aziende locali hanno deciso di aiutare l’associazione nelle sue attività: Oberti Concessionaria, Climaveneta, Reale Mutua Assicurazioni, Max Moto, La dolce vita Holiday House e Casa Sofia Holiday House.

Per info: gio.fatto@hotmail.it gost@ricreare.it tel 340 3796632 tel 328 7071685

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.