BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Oscar Bianchi guiderà il CSV nel prossimo triennio

L’Assemblea degli Aderenti di CSV ha eletto il nuovo Consiglio direttivo, insediatosi il 26 maggio 2015, e destinato a restare in carica per il prossimo triennio. Il Consiglio direttivo ha nominato Presidente Oscar Bianchi, Presidente dell’AVIS Provinciale e già Vicepresidente di CSV nello scorso mandato.

Più informazioni su

L’Assemblea degli Aderenti di CSV ha eletto il nuovo Consiglio direttivo, insediatosi il 26 maggio 2015, e destinato a restare in carica per il prossimo triennio.

Il Consiglio direttivo ha nominato Presidente Oscar Bianchi, Presidente dell’AVIS Provinciale e già Vicepresidente di CSV nello scorso mandato.

Insieme a Bianchi in presidenza Marisa Mazzoleni (vice), Giacomo Invernizzi (amministratore) e Ivan Cortinovis (membro di presidenza in rappresentanza del Consiglio).

Oscar Bianchi ha 44 anni, sposato con 2 figli, ed è stato eletto nel Consiglio Direttivo di CSV come rappresentante AVIS. Laureato in Economia e Commercio, è responsabile di filiale presso un importante gruppo bancario. Da sempre molto attivo nel mondo del volontariato, dal 2009 è Presidente di Avis Provinciale Bergamo. Ha ricoperto il ruolo di amministratore del Centro Servizi del Volontariato di Bergamo dal 2009 al 2012 e di Avis Provinciale dal 2005 al 2009. Dal 2012 al 2015 è stato Vicepresidente del Centro Servizi del Volontariato di Bergamo.

Contestualmente al Consiglio direttivo, l’assemblea degli aderenti ha nominato anche i nuovi componenti del Collegio dei Sindaci Revisori (Luigi Cordioli, già Revisore nel triennio 2009-2012, Mario Berlanda, Componente della Commissione Enti Non Commerciali e No Profit Terzo Settore dell’Ordine dei Commercialisti di Bergamo, Lauro Montanelli, Membro nominato dal Co.Ge e Componente della Commissione Enti Non Commerciali e No Profit Terzo Settore dell’Ordine dei Commercialisti di Bergamo) e del Collegio dei Probiviri (Silvana Signori, Alessandro Pedone, Remo Morzenti Pellegrini).

Ecco chi sono i volontari che guideranno CSV nei prosimi anni:

Simona Angioletti Ha 49 anni, sposata con due figli adottivi, è stata eletta nel Consiglio Direttivo di CSV come rappresentante dell’Associazione Famigliaperta. Ha iniziato l’attività di volontariato nel gruppo giovani dell’AIDO provinciale e regionale; in seguito ha fatto esperienze di adozione, affido ed accoglienza e ha fondato l’Associazione Famigliaperta. Da 15 anni fa parte della Fraternità don Luigi Maria Palazzolo, e dal 2013 è membro dell’Ufficio di Giustizia Riparativa della Caritas di Mapello. È sindacalista CISL nella categoria bancari-assicurativi, e gestisce lo Sportello Sociale, esperienza attraverso cui ha potuto incontrare anche il mondo associativo e del non profit e sviluppare, insieme alle istituzioni, una sinergia di aiuto e sostegno alle persone fragili. È già stata Consigliere del Centro Servizi del Volontariato di Bergamo dal 2012 al 2015.

Brunella Conca 62 anni, è stata eletta nel Consiglio Direttivo di CSV come rappresentante della Fondazione Serughetti La Porta. Ha effettuato studi linguistici e ha insegnato tedesco in un liceo privato cittadino. Da più di trent’anni si occupa di volontariato ad ampio raggio. È conduttrice di corsi biblici e fa parte del Comitato organizzatore di Effetto Bibbia. È al suo terzo mandato, non consecutivo, di consigliere del Centro Servizi del Volontariato di Bergamo, di cui è stata vicepresidente e amministratore nel triennio 2006/2009. È rappresentante del CSV all’interno del Consiglio delle Donne del Comune di Bergamo.

Maria Bonaria Contu 63 anni, è Vicepresidente dell’Auser territoriale di Bergamo, in rappresentanza della quale è stata eletta nel Consiglio Direttivo di CSV. Per Auser è responsabile del numero verde Filo d’argento e si occupa di tutti i temi legati al Terzo Settore, con particolare attenzione al mondo del volontariato, alla progettazione sociale, al trasporto sociale, all’accompagnamento della fragilità e alla telefonia sociale. In passato è stata consigliere comunale del Comune di Verdellino, dove vive e dove ha realizzato altre esperienze di volontariato; è stata volontaria AVO e attualmente si occupa anche di accompagnamento dei volontari all’interno di alcune case di riposo. È al suo primo mandato come consigliere di CSV.

Ivan Cortinovis 60 anni, è funzionario tecnico dell’Università Statale di Milano dove si occupa di ricerca come statistico medico. Ha iniziato ad occuparsi del sociale agli inizi degli anni ‘70. Nel 1977 è stato componente dell’Assemblea del Consorzio Sanitario di Zona di Bergamo e poi dell’Assemblea dell’Unità Sanitaria Locale n.29 fino al 1985. Partecipa come volontario a diverse associazioni, in particolare è nel Consiglio Direttivo della UILDM, in rappresentanza della quale è stato eletto nel Consiglio Direttivo di CSV. È rappresentante del Forum delle Associazioni di Volontariato Socio Sanitario nella Consulta di Orientamento dei Sindaci L. 328/2000 della provincia di Bergamo. È al suo secondo mandato come Consigliere del Centro Servizi del Volontariato di Bergamo.

Giacomo Invernizzi 53 anni, sposato, da più di vent’anni lavora per il Nuovo Albergo Popolare, di cui è Direttore, e segue la rete dei servizi per la grave marginalità per Bergamo e per alcuni ambiti della provincia. Dal 2006 è componente dell’Ufficio di Presidenza della Società San Vincenzo de’ Paoli di Bergamo (in rappresentanza della quale è stato eletto consigliere di CSV) e referente per la formazione a livello regionale. Dal 2014 è Sindaco di Corna Imagna e Presidente del Consiglio di Amministrazione dell’Azienda Consortile Valle Imagna. È al terzo mandato come Consigliere del Centro Servizi del Volontariato di Bergamo, di cui è stato Amministratore dal 2012 al 2015.

Marisa Mazzoleni 33 anni, sposata con un figlio, è stata eletta nel Consiglio Direttivo di CSV in rappresentanza dell’Associazione Volontari della Caritas Bergamasca, di cui è Vicepresidente dal 2013. È educatrice professionale in una casa alloggio per persone in condizione di fragilità sociale. Nel 2007 ha svolto il Servizio Civile Nazionale presso la Caritas Diocesana Bergamasca e in seguito vi è restata impegnata come volontaria nell’ambito dei progetti di educazione alla mondialità e attraverso le attività in alcuni servizi segno. Dal 2009 è componente del Consiglio Direttivo dell’Associazione Volontari Caritas Bergamasca. È al suo secondo mandato come Consigliere del Centro Servizi del Volontariato di Bergamo.

Adriano Nosari 72 anni, commercialista, attualmente in pensione, è stato eletto nel Consiglio Direttivo di CSV come rappresentante del CAI, di cui è stato in passato Presidente di Sezione, Presidente Regionale e membro revisore del Consiglio Nazionale. Ha iniziato la sua esperienza di volontariato nel mondo scout, dove è stato capo-clan e incaricato provinciale per la formazione. Ha proseguito poi il suo impegno nel CAI di Bergamo, dove ha fondato la Commissione Impegno Sociale, di cui ancora oggi è membro. Attualmente è ispettore per il Rifugio Alpe Corte, direttore responsabile del periodico online “Salire. Guardiamo in alto per costruire il futuro” edito da CAI Lombardia, oltre che consigliere dell’Associazione Franco Pini. È al suo primo mandato come consigliere di CSV.

Leonida Pozzi 79 anni, è da sempre attivo nel mondo del volontariato bergamasco. Presidente di AIDO Regionale dal 1989, già Consigliere di Fondazione MIA e componente dell’Osservatorio della Sanità Bergamasca, dal 2001 al 2006 è stato Sindaco di Ponte San Pietro. Oggi è membro dei Consigli di Amministrazione di AIDO Provinciale e Fondazione della Comunità Bergamasca Onlus. È stato fondatore e Presidente di CSV dal 1997 al 2006, data dalla quale partecipa al Consiglio Direttivo di CSV in qualità di membro nominato dal Comitato di Gestione del Fondo Speciale per il Volontariato della Lombardia.

Alessandro Santoro 38 anni, architetto, sposato con due figli, è stato eletto nel Consiglio Direttivo di CSV come rappresentante ACLI, di cui è membro di Presidenza dal 2012 con delega alla Politica. È stato tra i fondatori e Presidente dell’Associazione Abitare la Terra. Attualmente è Direttore di Fondazione Casa Amica. È al suo primo mandato come consigliere di CSV.

Michele Cerullo 55 anni, sposato con due figli, è stato eletto nel Consiglio Direttivo di CSV come rappresentante AIDO, di cui è anche Vicepresidente provinciale dal 2012 e consigliere regionale dal 2014. È socio della società atletica Valbreno e dell’Associazione Ambimbe, Amici delle Biblioteche Bergamasche. Nel triennio 2009-2012 è già stato consigliere di CSV.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.