BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’università in numeri Sempre più internazionale Consulta l’infografica

L'Unibg è sempre più internazionale, rosa e votata al risparmio energetico. Lo raccontano le decine di percentuali e parametri diffusi dal rettore Stefano Paleari, che ha tirato una riga sul suo mandato (in scadenza) e lo ha analizzato a fondo.

Più informazioni su

L’università di Bergamo è sempre più internazionale, rosa e votata al risparmio energetico. Lo raccontano le decine di percentuali e parametri diffusi dal rettore Stefano Paleari, che ha tirato una riga sul suo mandato (in scadenza) e lo ha analizzato a fondo. Il risultato è chiaro: l’ateneo è in continua evoluzione, proiettato verso il mondo intero e attento ai costi. “I risultati raggiunti rispetto a sei anni da sono un riconoscimento per tutta l’università di Bergamo, cresciuto qualitativamente e quantitativamente in tempi difficilissimi – spiega il rettore -. Abbiamo posto molti obiettivi per il 2020: non significa ridurre la libertà d’azione di chi verrà dopo di me. Significa far presente che l’ateneo, nella sua interezza, ha consapevolezza di come impostare il futuro”.

Abbiamo realizzato un’infografica con i numeri più interessanti del confronto 2008/2015. Il documento originale potete trovarlo qui.

INFOGRAFICA

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da nico

    interessanti questi dati e chiare queste infografiche: ci sono però alcuni “buchi” che non consentono di capire bene quali siano gli obiettivi al 2020 di alcuni indicatori. Ad es. che fine fanno i circa 20.000 mq attuali di immobili in affitto? E il costo di 8,5 milioni di euro per gli immobili? sparisce? Con i dottorati? Altra voce non del tutto chiara è il costo (che sparisce) del personale dipendente che però pare destinato a raggiungere quota 600 unità al 2020…