BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta, riecco Denis Già 4 gol col Milan All’andata gelò San Siro

Dopo la lunga squalifica di cinque giornate per il pugno rifilato a Tonelli al termine di Atalanta-Empoli, il Tanque torna a disposizione di mister Reja: contro i rossoneri ha centrato il bersaglio 4 volte, sempre negli ultimi due scontri diretti.

Più informazioni su

Dopo cinque lunghe giornate l’Atalanta ritrova German Denis: la squalifica inflitta dal giudice sportivo Giampaolo Tosel per il pugno rifilato a Tonelli nel post-partita contro l’Empoli è finalmente conclusa e permette a Edy Reja di recuperare il suo terminale offensivo e uomo simbolo per l’ultima uscita stagionale.

All’Atleti Azzurri d’Italia, con fischio d’inizio anticipato a sabato 30 maggio alle 20.45, arriva il Milan di Filippo Inzaghi in un match che non ha nulla da offrire in termini di obiettivi: i nerazzurri sono già salvi da un paio di giornate, i rossoneri hanno fallito da tempo hanno abbandonato qualsiasi ambizione di qualificazione in una competizione europea.

Uno dei motivi di interesse lo offre sicuramente il ritorno del Tanque che nei suoi precedenti contro il Milan ha già messo a segno quattro reti, due con la maglia dell’Atalanta e una a testa con le maglie di Napoli e Udinese, e ha sempre timbrato il cartellino negli ultimi due scontri diretti: l’11 maggio 2014 pareggiò su calcio di rigore l’autorete di Bellini prima che lo spettacolare sinistro a giro di Brienza facesse esplodere di gioia il Comunale al 96‘, all’andata, il 18 gennaio scorso, gelò San Siro al termine di un contropiede perfetto, ufficializzando la crisi dei rossoneri.

Per Reja un’opzione in più per un reparto offensivo che si è dimostrato tutto sommato in salute nel periodo di assenza del Tanque, soprattutto grazie alla ritrovata brillantezza del Papu Gomez e ai gol di Mauricio Pinilla: la sensazione è che Denis si giocherà fino all’ultimo una maglia da titolare proprio con il cileno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.