BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Canottieri Sebino Medaglie a Corgeno per ragazzi e junior fotogallery

Un'altra importante kermesse agonistica di rilievo ha coinvolto domenica 24 maggio il canottaggio lombardo, con la terza regata valida per la coppa Montù che, grazie alla potenza organizzativa della Canottieri Corgeno, ha radunato sul lago di Comabbio ben 450 atleti delle categorie Ragazzi, Junior, U/23, Pesi Leggeri, Senior, Esordienti, appartenenti a oltre 37 società.

Un’altra importante kermesse agonistica di rilievo ha coinvolto domenica 24 maggio il canottaggio lombardo, con la terza regata valida per la coppa Montù che, grazie alla potenza organizzativa della Canottieri Corgeno, ha radunato sul lago di Comabbio ben 450 atleti delle categorie Ragazzi, Junior, U/23, Pesi Leggeri, Senior, Esordienti, appartenenti a oltre 37 società.

Grintosa la rappresentanza della Canottieri Sebino, che ha messo in acqua 7 equipaggi, di cui 4 saliti al podio per raccogliere una virtuosa e appagante medaglia di bronzo. E’ questo il metallo che ha coronato il petto degli atleti componenti il Quattro di coppia Junior Andrea Giuliani, Vladislav Yashkin, Michele Ghidini e Simone Fusaro, un equipaggio sempre più deciso ad emergere, i cui componenti hanno avuto altre occasioni per salire sul podio di Corgeno, come avvenuto per Andrea e Vladislav – sempre sul terzo gradino – con il Doppio Junior, e per Simone che ha ottenuto il bronzo anche come singolista in categoria ragazzi. In questa categoria festeggia il medesimo risultato il promettente doppio Luigi Cortinovis – Lorenzo Fenaroli, che si cimenta con slancio anche nella categoria Junior dove conserva una dignitosa posizione appena fuori dal podio, giungendo quarto.
Nella stessa posizione concludono la propria gara il Singolo Senior A Paolo Ghidini e il doppio Senior composto da Paolo in coppia con il fratello Michele. Gli allenamenti continuano in vista del campionato regionale lombardo di domenica prossima, guardando anche con interesse alle eventuali convocazioni per i campionati italiani Ragazzi e U23, che si svolgeranno allo stadio del Remo di lago Patria (Napoli) tra due settimane.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.