BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Camminata Nerazzurra 3 giorni di eventi: porta da calcio sul Sentierone

Venerdì 5 giugno l’inaugurazione del Villaggio Nerazzurro con giochi per bambini, iniziative e spettacoli per grandi e piccini lungo tutto il fine settimana. Il clou domenica 7 giugno con il via ufficiale alla nona edizione della Camminata Nerazzurra

Più informazioni su

Torna puntuale anche quest’anno l’imperdibile appuntamento con la Camminata Nerazzurra, diventata oramai il tradizionale appuntamento di fine campionato degli atalantini, un “must” per i sostenitori della squadra bergamasca.

La nona edizione della manifestazione, organizzata da Centro Coordinamento del Club Amici dell’Atalanta e L’Azzurro Events, sarà come sempre una grande festa che quest’anno durerà tre giorni, da venerdì 5 a domenica 7 giugno.

Una speciale tre giorni durante la quale saranno organizzati una serie di spettacoli e iniziative per grandi e piccini all’insegna dell’aggregazione, dei sani valori sportivi e della solidarietà. Da venerdì 5 a domenica 7 giugno sul Sentierone di Bergamo sarà infatti allestito il “Villaggio Nerazzurro” grazie al quale migliaia di cuori atalantini potranno respirare l’atmosfera magica di un centro città interamente colorato di nerazzurro. Tre giorni di festa che si concluderanno nella mattinata di domenica 7 giugno con l’appuntamento più atteso: il via ufficiale alla 9^ edizione della Camminata Nerazzurra con partenza alle 8.45 dal Sentierone in centro città.

La Camminata Nerazzurra anche quest’anno offre la possibilità di scegliere tra tre diversi percorsi rispettivamente da 6 km (quest’anno si torna al vecchio tracciato del 2012) 10 km e 17 km, che si snoderanno tra le suggestive vie della città alta e bassa.

La marcia non competitiva dedicata ai colori atalantini fin dagli albori è stata contraddistinta dal divertimento, dall’aggregazione e dalla solidarietà. E anche quest’anno non fa eccezione. Una parte del ricavato, come da tradizione, sarà infatti destinato anche per questa edizione ad enti e associazioni benefiche operanti sul territorio bergamasco. Grazie agli oltre 93.000 partecipanti totali delle precedenti otto edizioni è stato finora possibile donare 396.218 euro a scopo benefico.

Numeri importanti che testimoniano, se ancora ce ne fosse bisogno, la grande partecipazione dei bergamaschi alla manifestazione, divenuta ormai un appuntamento fisso per tutti, dai bambini agli anziani, dai giovani alle famiglie.

Il presidente del Centro di Coordinamento del Club Amici dell’Atalanta Marino Lazzarini ha dichiarato: “Finora abbiamo raggiunto traguardi prestigiosi, soprattutto per quanto riguarda la beneficenza. Per questo ci auguriamo di poter confermare anche quest’anno i numeri importanti delle passate edizioni, con l’auspicio che la partecipazione dei bergamaschi alla Camminata sia come sempre numerosa. Ringrazio – ha continuato Lazzarini – tutti gli sponsor e i volontari del Club Amici dell’Atalanta, la cui presenza è fondamentale per l’ottima riuscita della manifestazione. Appuntamento quindi per il via alla 9^ edizione della Camminata, per vivere una giornata all’insegna dei colori nerazzurri e festeggiare tutti insieme la salvezza dell’Atalanta”.

Riguardo al programma della manifestazione, nel pomeriggio di venerdì 5 giugno sarà inaugurato il Villaggio Nerazzurro, con tante attività all’insegna dello sport, dell’aggregazione e dell’intrattenimento: dalla scherma al calciobalilla, dai concorsi di bellezza alle corse agonistiche, con il solito ampio spazio dedicato ai più piccoli grazie ai giochi gonfiabili (la novità sarà una porta da calcio allestita sul Sentierone) e all’immancabile Merendone.

Questo il programma a partire da venerdì 5 giugno. Alle ore 15.00 apertura del Villaggio Nerazzurro. Alle ore 18.00 esibizione di scherma degli atleti agonisti di spada e fioretto della Società Scherma Bergamo, mentre dalle ore 19.00 fischio d’inizio del torneo di calciobalilla in collaborazione con il CSI Bergamo. A partire dalle ore 20.30, invece, si terranno le selezioni ufficiali di Miss Italia con l’elezione di Miss Bergamo 2015 organizzata da Rial Events.

Sabato 6 giugno il Villaggio Nerazzurro aprirà i battenti alle ore 10.00 e alle 16.00 verrà offerto il consueto Merendone a base di pane e nutella. Alle ore 17.30 il via all’Highlander Run, gara di corsa competitiva tra atleti, organizzata da Ready to Run, che prevede l’eliminazione diretta di uno dei partecipanti ad ogni giro di percorso attorno al Sentierone di Bergamo. A partire dalle ore 19.30 di sabato, invece, ci sarà un altro evento dedicato agli sportivi: la quarta edizione di “10.000 città di Bergamo”, la gara podistica competitiva organizzata dai Runners Bergamo, il cui tracciato si svilupperà all’interno di un circuito cittadino di 3.300 metri nel centro di Bergamo, da ripetersi tre volte. Per gli amanti della buona cucina, da venerdì 5 a domenica 7 giugno (dalle ore 18.00 alle ore 22.00 del venerdì, dalle ore 11.00 alle ore 23.00 del sabato e dalle ore 10.00 alle ore 14.00 di domenica) sarà a disposizione per tutti sul Sentierone il ristorante curato da Vi.Co.Ok Ristorazione.

Una tre giorni imperdibile, che inizierà quindi nel pomeriggio di venerdì 5 giugno e terminerà con l’evento clou della Camminata Nerazzurra nella mattinata di domenica 7 giugno, anticipata come sempre dalla Santa Messa all’aperto.

È possibile acquistare la maglietta ufficiale della Camminata Nerazzurra 2015 (costo 5 euro) che dà diritto alla partecipazione, al ristoro, all’assicurazione e al ritiro premi abbinati alla manifestazione, presso i punti vendita di città e provincia. La lista delle prevendite, il programma dettagliato e tutte le informazioni relative alla Camminata Nerazzurra sono disponibili sul sito ufficiale della Camminata Nerazzurra www.camminatanerazzurra.it. Le iscrizioni sono aperte anche per i gruppi presso la sede del Centro Coordinamento del Club Amici dell’Atalanta di via  E. Novelli, 2 a Bergamo. Per info 035 213658.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Mirko Isnenghi

    Con tutto il rispetto ai “pazienti” tifosi, non vedo cosa ci sia quest’anno da festeggiare! In ogni caso prendo la festa come un augurio per l’anno prossimo!