BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Daily News Hi Tech Microsoft compra Blackberry? Chromecast si aggiorna

Prime notizie tecnologiche della settimana in compagnia di Luca Viscardi: alcuni Sony Xperia Z, grazie all'aiuto di un'app da 19 dollari, possono trasmettere musica in Fm; Microsoft offre 7 miliardi di dollari per comprare Blackberry.

Primo appuntamento della nuova settimana con le notizie tecnologiche del nostro mister Gadget, alias Luca Viscardi. La prima riguarda Sony e in particolare alcuni device della linea Xperia Z: nello Z1, Z Ultra, Z1 Compact è stato trovato un piccolo trasmettitore Fm che dà la possibilità di trasmettere la propria musica con apparato Fm. Il telefono va messo in versione Route ed è necessario installare un’applicazione da 19 dollari.

Microsoft avrebbe presentato un’offerta da 7 miliardi di dollari per acquistare Blackberry che, nel frattempo, continua nel suo piano di ridimensionamento a livello di personale, con altri licenziamenti.

Google sempre più vicina a rilasciare Foto, l’app per telefoni Android che ora fa parte di Google Plus ma che a breve diventerà indipendente. Buone notizie da Chromecast che si aggiorna.

Non arrivano altrettante buone notizie da un test effettuato dall’Università di Cambridge che avrebbe dimostrato come non sarebbe difficile estrapolare password e dati dai cellulari Android anche dopo aver fatto un data reset.

Negli Usa il Moto360 è arrivato scontato di più di 100 dollari in una nota catena, segno forse che è in arrivo una nuova versione e che presto anche in Europa potrebbe calare il prezzo.

Infine una curiosità: Cortana, che spesso prevede correttamente l’esito di molte competizioni, aveva azzeccato anche la vittoria del cantante svedese all’Eurovision Song Contest.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.