BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scontro nella notte in via Suardi a Bergamo: coinvolte 7 persone

Scontro in piena notte in città. All'una in via Suardi è stato un via vai di ambulanze per lo scontro che ha visto coinvolte sette persone, nessuna delle quali però sembra ferita in modo grave.

Più informazioni su

Scontro in piena notte in città. All’una in via Suardi è stato un via vai di ambulanze per lo scontro che ha visto coinvolte sette persone, nessuna delle quali però sembra ferita in modo grave.

Cinque ragazzi tra i 18 e i 19 anni e due cinquantenni i protagonisti dell’incidente. Sono stati portati all’ospedale Papa Giovanni e alle Gavazzeni.

Sul posto a prestare soccorso i sanitari del 118, a verificare la dinamica polizia e carabinieri.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Paola

    Di notte via SUARDI diventa autodromo con auto che schizzano ben oltre i limiti….. Quando metteranno dei dossi limitatori? Per non parlare delle macchine contromano nella corsia riservata …

  2. Scritto da Paola

    Di notte via SUARDI diventa l’auto dormo con auto che schizzano ben oltre i limiti….. Quando metteranno dei dossi limitatori? Per non parlare delle macchine contromano nella corsia riservata …

    1. Scritto da guido

      Siamo alle solite: i nostri responsabili alla sicurezza stradale sono molto operativi di giorno a multare le soste. Per il resto, sembra che gliene freghi molto poco, tranne quando ci scappa il morto. Insisto: la scatola nera obbligatoria per tutti costituirebbe un deterrente. Ma cozza contro le abitudini degli automobilisti a fare i propri comodi; i costruttori venderebbero meno auto potenti, in quanto troppo costose per le multe prese, e le assicurazioni dovrebbero abbassare le tariffe.