BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Arrivata ad Alzano la salma di Abati, ucciso con la compagna a Kabul

E' arrivata ad Alzano Lombardo sabato pomeriggio la bara di Alessandro Abati. La salma del consulente di 48 anni morto con la compagna nell'attentato del 13 maggio scorso a Kabul, è stata composta nella villetta che divideva con i genitori.

E’ arrivata ad Alzano Lombardo sabato pomeriggio la bara di Alessandro Abati. La salma del consulente di 48 anni morto con la compagna nell’attentato del 13 maggio scorso a Kabul, è stata composta nella villetta che divideva con i genitori.

I funerali saranno celebrati lunedì, alle 15. La salma di Abati era stata riportata in Italia giovedì sera, alle 22,45, all’aeroporto di Malpensa, con un volo da Kabul ed era stata scortata dai carabinieri del Ros di Milano fino all’istituto di medicina legale.

L’autopsia è stata effettuata venerdì dall’équipe dell’ anatomopatologa Cristina Cattaneo. L’esperta è stata nominata dal sostituto procuratore di Roma Francesco Scavo, che si occupa delle indagini.

Nel grave attentato, oltre ad Abati persero la vita anche un americano e quattro indiani, oltre a Aigerim Abdulayeva, la 28enne kazaka compagna del consulente consulente di progetti infrastrutturali bergamasco. I due si sarebbero dovuti sposare a luglio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.