BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Gorle torna Floreka: due giorni per riscoprire il rapporto con la natura

Sabato 23 e domenica 24 maggio a Gorle si rinnova l'appuntamento con "Floreka". In programma due giorni ricchi di appuntamenti per riscoprire il rapporto con la natura.

Sabato 23 e domenica 24 maggio a Gorle si rinnova l’appuntamento con "Floreka".

In programma ci sono due giorni ricchi di proposte per riscoprire il rapporto con la natura e un mercato specialissimo.

Ad ospitare l’iniziativa è il parco della biblioteca Centro culturale in via Marconi, 5.

Sabato, la manifestazione sarà aperta dalle 10 alle 23: la giornata inizierà con l’inaugurazione "Benvenuti tra i semi di Floreka!" e proporrà numerosi incontri a tema, ma anche momenti di aggregazione per grandi e piccini.

Nel pomeriggio, dalle 14.30 alle 15.30 si potranno imparare i segreti della coltivazione delle rose, con "Rose Rifiorentissime"; dalle 15 alle 16 sarà la volta del laboratorio per bambini "Seed art", tenuto da Sara e Francesca; e dalle 15.30 alle 16.30 si potrà partecipare a un incontro sulla cura delle piante grasse con l’esperto Giorgio Tomio.

Quindi, dalle 16 alle 17.30 il programma propone la visione del cortometraggio "E se l’api fussi lavativa?", laboratorio per bimbi, gestito dal gruppo scuole Sip. A seguire, dalle 17.30 alle 18.30 si continuerà con due lectio brevis dal titolo "I grandi alberi, biologia e fisiologia" e "La potatura dei grandi alberi", seguite dalla presentazione dei video "La quercia di Fossalta" e "Il cedro di Tavagnacco", organizzata da SuPerAlberi.

Poi, in calendario ci sono: una dimostrazione di lavori con la ceramica di Vanni Gritti alle 18.30; aperitivi e degustazioni a partire dalle 19, allietati dalla musica dal vivo con Veronica Sbergia e Max De Bernardi.

A concludere la serata, infine, saranno le note del dj set di Jodi Pedrali, a partire dalle 20.30, con un momento di degustazione di tisane alle 22.30 e chiusura alle 23.

Il giorno seguente, domenica 24 maggio, le iniziative si estenderanno dalle 9.30 alle 18.30.

Ad aprire i battenti, dalle 10.30 alle 11.30, sarà una lettura per bambini "La gallinella rossa", a cura di Paola Cra, mentre alle 11.30, si potrà prendere parte a un incontro per apprendere i segreti sulla cura, sulla coltivazione e sull’utilizzo delle erbe aromatiche, con Grapeggia Florio.

Nel pomeriggio, l’appuntamento è dalle 15 alle 16: in programma c’è un incontro con Mario Rondi, autore di "Medicamenti" e di altri libri di poesia. La presentazione è affidata alla critica Stefania Burnelli.

Si continuerà, dalle 15 alle 16, con il laboratorio per bambini "Seminiamo musica", con Sara e Francesca, mentre dalle 16 alle 17, si potrà assistere a una lectio brevis intitolata "Interventi specialistici sui grandi alberi", con la presentazione del video "SuPerAlberi".

Infine, dalle 17 alle 18 si concluderà con l’incontro "La cucina a bassa temperatura", con "Cucina salus". La manifestazione si concluderà alle 18.30.

In queste due giornate in fiore, sarà possibile visitare l’esposizione personale della pittrice Chiara Cerati e la mostra "Testimoni del tempo" a cura di "SuPerAlberi".

Inoltre, verrà allestito lo stand "Scuola zen shiatsu", con l’opportunità di sottoporsi a minitrattamenti zen shiatsu gratuiti, previa prenotazione in loco. Non mancherà lo spazio della cucina, "Floreka food", con bar gestito da Spazio Terzo Mondo; cooperativa La Magnolia in collaborazione con cooperativa sociale Namasté; Happy Break salad.

IL MERKATO DI FLOREKA

Nell’ambito di "Floreka", da segnalare che domenica 24 maggio dalle 9 alle 18, con ingresso gratuito, si terrà "Merkato di Floreka". Si terrà al parco ai Caduti (ex polveriera, con struttura coperta), con l’esposizione dei produttori agricoli (formaggio, confetture e miele), di birre artigianali, del moscato di Scanzo e prodotti artigianali. Saranno presenti le associazioni del territorio di Gorle e i produttori di Mercato&Cittadinanza. Qui, alle 17 ci sarà un concerto dall’associazione "SuonIntorno" e il pranzo "Food Floreka", organizzato dalle cooperative Namasté e La Magnolia. L’iniziativa, promossa da cooperativa La Magnolia, in collaborazione con la cooperativa sociale Namasté, rientra tra e proposte nel bando regionale Gat Expo 2015  a cui hanno partecipato 31 comuni della provincia di Bergamo, bando primo classificato da Regione Lombardia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Luciana

    Bella iniziativa. Peccato che nessuno si è preoccupato di approntare un servizio parcheggio adeguato. Per fortuna che il gestore degli impianti sportivi è intervenuto fornendo indicazioni utili e regolando i flussi di auto nei parcheggi. Dov’erano gli organizzatori di Floreka ???