BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Incidente a Strozza Fuoristrada e auto distrutta ma la conducente è illesa

Poco dopo le 6, giovedì mattina, una donna di 32 anni è rimasta coinvolta in un incidente avvenuto a Strozza. E alle 6.30 un incidente è avvenuto al Rondò delle Valli

La dinamica terribile del’incidente aveva fatto temere il peggio ma, fortunatamente, la 32enne rimasta coinvolta nel sinistro di giovedì 21 maggio è rimasta illesa: poco dopo le 6, a bordo della sua Smart, stava percorrendo via Piave quando, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo della vettura. 

L’auto è uscita di strada e, con un volo di due metri, ha sfondato la recinzione di una casa, finendo in giardino: immediata la segnalazione a 118, vigili del fuoco e forza dell’ordine. Sul posto, però, i sanitari, accorsi con la massima urgenza, hanno trovato illesa la donna mentre vigili del fuoco, carabinieri e polizia locale si sono occupati del recupero dell’auto, completamente distrutta. 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giggi

    Cellulare alla guida?

  2. Scritto da andrea marco

    Guido cosa intendi dire? come ti permetti dire una cosa del genere? i valdimagnini guidano come tutti gli altri ne più ne meno!! Anzi noi valdimagnini tutte le domeniche si dobbiamo sorbire orde di ciclisti maleducati che occupano tutta la corsia e ti mandano a quel paese se gli suoni.

    1. Scritto da guido

      E’ vero, i ciclisti pensano di essere i padroni della strada. Te li immagini i vigili che li costringano a pedalare in fila indiana(con l’ausilio di cani pastori) e che sanzionino quelli che sgarrano? I valdimagnini sostengono che sono i milanesi quelli che guidano allegramente, pensando di essere i padroni della strada. Anche i camioncini Fiat Daily?

  3. Scritto da tina

    strade pericolose e asfalti molto usurati, poi c’è molta gente che
    non sà nemmeno guidare,

  4. Scritto da incredibile

    quante macchine dovranno ancora andare a sbattere o finire nel giardino sotto prima che qualcuno sistemi quell’asfalto logoro e vecchio che a ogni acquazzone diventa una saponetta ?!? o dovremo aspettare che passi il prossimo giro d’Italia o la Felice Gimondi ….

    1. Scritto da mary

      hai perfettamente ragione! due ucite di strada in 15 giorni nello stesso punto senza contare quanti ne sono gia usciti in passato sempre li.

  5. Scritto da guido

    Sono contento che alla signora è andata bene. Ma, visto come guidano i valdimagnini, in valle ne potrebbero succedere di peggio.

    1. Scritto da Andrea

      bhe… di certo non mettiamo le frecce nei tornanti…

    2. Scritto da mario rossi

      Perché non vieni in valle Imagna a insegnarci a guidare?
      Ti aspettiamo a braccia aperte….