BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Foppa, Leo Lo Bianco è più di un sogno Prese Cardullo e Barun

La fortissima palleggiatrice di Borgomanero è vicina al "rimpatrio" in rossoblù dopo i quattro anni passati in Turchia. Il Volley Bergamo è così pronto a fare il suo ritorno tra le big del campionato italiano ed europeo: ansie e preoccupazioni sono solo un brutto ricordo.

Più informazioni su

Adesso i tifosi della Foppa possono davvero tornare a sorridere. I tempi di ansie, preoccupazioni e delusioni sono infatti finiti e grazie all’arrivo della famiglia Percassi – non ancora entrata ufficialmente in società ma ormai prossima alla firma che porterà Kiko tra gli sponsor del Volley Bergamo – i tempi bui potrebbero essere un lontano, brutto ricordo. E finalmente anche il mercato delle bergamasche si muove con una certa decisione: i primi colpi in entrata portano i nomi di Cardullo e Barun, la prima "abbandonata" da Piacenza dopo l’acquisto di Leonardi, la seconda non confermata a Novara nonostante una buona stagione.

Ma il colpo che potrebbe davvero riaccendere l’entusiasmo dei tifosi di Bergamo sarebbe Leo Lo Bianco, la palleggiatrice che sotto le Mura venete ha già conquistato trionfi e successi tra il 2005 e il 2011, entrando di diritto nella storia del club orobico. Lo Bianco ha voglia di tornare in Italia dopo quattro anni in Turchia dove si è divisa tra Galatasaray e Fenerbahce e l’idea di un nuovo matrimonio con il Volley Bergamo sembra stuzzicarla parecchio. La Foppa, che con l’arrivo di Kiko ha la disponibilità finanziaria per accontentare le richieste della fortissima palleggiatrice piemontese, potrebbe davvero rilanciarsi sia in campo che sulla carta, mettendosi alle spalle le ultime due stagioni vissute in sordina e senza la reale percezione di poter competere con quelle squadre – Piacenza, Busto, Casalmaggiore, Novara, Modena, Conegliano – che negli ultimi anni si sono battute per la conquista di quello scudetto che a Bergamo manca proprio dalla stagione 2010-’11, guarda caso l’ultima vissuta sotto le Mura da Lo Bianco. Quella stessa Lo BIanco che, se un paio di settimane fa poteva essere solo un desiderio irrealizzabile per il club rossoblù, ora è molto più di un sogno. Che si potrebbe presto realizzare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.