BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pagnoncelli lascia Forza Italia “La strada era già tracciata, troppi errori nell’ultimo anno”

Marco Pagnoncelli lascia Forza Italia e se ne va con Raffaele Fitto. E' l'unico esponente lombardo tra gli scissionisti che hanno detto addio a Silvio Berlusconi. La decisione sarà ufficializzata durante una conferenza stampa, martedì 19 maggio, ma durante la giornata di lunedì si sono rincorse voci e lanci di agenzie sul destino dell'ala “fittiana”.

Più informazioni su

Marco Pagnoncelli lascia Forza Italia e se ne va con Raffaele Fitto. E’ l’unico esponente lombardo tra gli scissionisti che hanno detto addio a Silvio Berlusconi. La decisione sarà ufficializzata durante una conferenza stampa, martedì 19 maggio, ma durante la giornata di lunedì si sono rincorse voci e lanci di agenzie sul destino dell’ala “fittiana”. “Sì, sembra ormai fatta – spiega Pagnoncelli -, diciamo che l’idea di seguire la politica di ricostruzione del centrodestra attraverso una proposta al di fuori di Forza Italia è percorribile”.

Negli ultimi mesi Pagnoncelli non ha nascosto le sue critiche sulle modalità di guida del partito. Prima il patto del Nazareno, poi la riforma del Senato, l’elezione di Mattarella e ora la legge elettorale: tutti provvedimenti che ha mal digerito. “Già dallo scorso agosto, con la riforma costituzionale del Senato non elettivo, ho espresso tutti i miei dubbi. Del patto del Nazareno l’ho capito poco fin da subito. E ora è arrivato anche l’Italicum, anzi, il porcellino. Diciamo che la nostra strada politica era già tracciata”.

E Forza Italia a Bergamo? Intanto perde un senatore. “Sì, ma è un partito organizzato, con un segretario e tutto quello che ci sta intorno. Noi invece faremo la nostra parte portando avanti l’idea di un nuovo centrodestra cercando di far emergere un po’ di giovani che hanno voglia di lavorare. Ce ne sono molti. A livello nazionale invece Berlusconi ha detto che si toglie un peso. Auguriamoci che non sia un peso tale da alleggerirsi troppo”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.