BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Dopo la domenica di caldo, settimana con meteo tra alti e bassi” previsioni

“Alta pressione ancora troppo timida e nuove perturbazioni raggiungeranno in settimana la Penisola prolungando una fase meteo tra alti e bassi” - a dirlo è il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera, che aggiunge - “Dopo una breve e relativa tregua un nuovo peggioramento è atteso a metà settimana ad iniziare dalle regioni settentrionali”.

Più informazioni su

“Alta pressione ancora troppo timida e nuove perturbazioni raggiungeranno in settimana la Penisola prolungando una fase meteo tra alti e bassi” – a dirlo è il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera, che aggiunge – “Dopo una breve e relativa tregua un nuovo peggioramento è atteso a metà settimana ad iniziare dalle regioni settentrionali”. Il vortice di bassa pressione responsabile della intensa ondata di maltempo sulla Sicilia delle ultime ore si va attenuando ma continuerà ancora a portare fino a martedì delle note instabili sulle estreme regioni meridionali.

Sul resto d’Italia un lembo dell’anticiclone determinerà una soleggiata e con clima abbastanza caldo di giorno. Tuttavia infiltrazioni di aria umida saranno alla base di qualche acquazzone o temporale su Alpi, Prealpi, localmente anche sulle alte pianure del Nord. Si tratterà di una breve e relativa tregua. “Martedì sera una nuova perturbazione in arrivo dal Nord Atlantico porterà un peggioramento al Nord a partire dai settori alpini. Tra mercoledì e giovedì la stessa perturbazione entrerà sul Mediterraneo; si formerà una bassa pressione sul Mediterraneo e porterà un nuovo guasto del tempo dapprima al Centro Nord poi anche al Sud. Il peggioramento sarà accompagnato da un nuovo raffreddamento, mentre una generale variabilità proseguirà per il resto della settimana” – concludono da 3bmeteo.com.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.