BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tecnologie dell’alimentazione Il futuro dell’innovazione in cattedra al Km Rosso fotogallery video

Al Parco scientifico tecnologico Kilometro Rosso cinque appuntamenti con le più importanti aziende impegnate nella filiera agroalimentare per conoscere le ultime scoperte in campo tecnologico a servizio dell'agroalimentare. Primo incontro mercoledì 20 maggio con Same Deutz-Fahr.

Se Milano ha l’Expo, Bergamo vanta primati nelle innovazioni tecnologiche e nelle macchine della filiera agroalimentare. Nasce con l’obiettivo di far conoscere al grande pubblico – nazionale ed internazionale – un settore d’eccellenza nell’industria italiana Expotechnologies.

Cinque incontri, il primo il mercoledì 20 maggio mentre gli altri quattro ad ottobre, al parco scientifico tecnologico Kilometro Rosso, promossi da Confindustria Bergamo e dal comitato scientifico Triwù.

Si inizia il 20 maggio con Same Deutz-Fahr che presenta il tema "La meccanizzazione agricola, tecnologie 2.0 in campo"; poi il 3 ottobre sarà la volta di Expo Gelato con il convegno "Panna, fragola e algoritmi: la tecnologia del gelato italiano"; si prosegue il 9 ottobre con la Siad che presenterà "Azoto, ossigeno, anidride carbonica: gli amici della filiera alimentare"; mentre il 13 ottobre Necta si concentrerà sul tema: "Le tecnologie nel settore della distribuzione automatica del cibo", infine, a chiudere sarà la San Pellegrino che offrirà spunti di riflessione e proiezioni sul futuro con il tema: "La cassaforte dell’acqua minerale: il Pet, oggi e domani".

Ciascun tema avrà come madrina un’importante azienda del territorio impegnata nel comparto trattato dal convegno e parteciperà con il Comitato Scientifico nella scelta e nella pianificazione dei contenuti. Gli appuntamenti si svolgeranno anche al Quadriportico del Sentierone a Bergamo in occasione dell’edizione 2015 di BergamoScienza.

"Expotechnologies riunisce soggetti importanti del territorio, dalla Banca Popolare a BergamoScienza, che si uniscono per fare squadra e che hanno come intento l’essere due grandi fari per indicare la strada per uscire dalla crisi – afferma Guido Venturini, direttore generale di Confindustria Bergamo -. Gli appuntamenti vogliono evidenziare quanto sia importante l’export in un mondo sempre più globale, le tecnologie di processo applicate, quindi le capacità di competere e questo lo si può fare solamente se si ha qualcosa di nuovo da proporre, ed infine mostrare le compentenze che sono all’interno delle aziende, sottolineando l’aspetto formativo. Se a Milano con Expo si parla di cibo, Bergamo mostrerà le sue grandi competenze tecnologiche in campo agroalimentare. Il nostro sforzo sarà mostarre e far capire la forza che l’Italia riesce a mettere in piedi".

"Questo ciclo di incontri ed eventi, pensati e realizzati in occasione di Expo 2015, sono stati programmati per valorizzare e far conoscere ad un pubblico vasto ed internazionale le innovazioni nelle tecnologie e nelle macchine della filiera agroalimentare, nel processo di raccolta e trasformazione delle materie prime derivate dalle coltivazioni fino alla realizzazione dei prodotti finiti – osserva Giovanni Ricuperati, delegata al Marketing e allo sviluppo associativo e Presidente di SIT, Sistemi Innovativi e Tecnologici di Confindustria Bergamo -. Expotechnologies è un percorso di divulgazione scientifica e informazione focalizzato su un settore e una intera filiera d’eccellenza dell’industria bergamasca, leader nel mondo".

 

Gli incontri si concentreranno al Kilometro Rosso, il parco scientifico e tecnologico alle porte di Bergamo. "Il Kilometro Rosso si propone come naturale punto di riferimento per il percorso di approfondimento proposto, presentando l’eccellenza che il sistema industriale italiano è in grado di esprimere nell’ideazione e realizzazione di mezzi di produzione, trasformazione e confezionamento delle materie prime agricole in alimenti finiti" conclude Mirano Sancin, direttore generale di Kilometro Rosso. Expotechnologies si prepara quindi a svelare le più importanti innovazioni tecnologiche in campo agricolo e alimentare che verranno addottate nei prossimi anni. Un viaggio nel futuro che non mancherà di affascinare. 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.