BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La malinconia pop di Levante sbarca all’Ibs di Bergamo “Ma non dite che sono indie”

La cantautrice catanese mercoledì 13 maggio ha presentato a Bergamo il suo ultimo lavoro, "Abbi cura di te", regalando ai tantissimi fan alcune tracce dell'album: "Sono malinconica ma credo nella vita e nella musica. Mi piacerebbe che in radio e in tv non ci andassero solo i ragazzi usciti dai talent". Il 26 giugno sarà al Forest Summer Fest.

Malinconica ma innamorata della vita e della musica. Bella, energica e pop, tremendamente pop. Claudia Lagona, in arte Levante, mercoledì 13 maggio è sbarcata a Bergamo per presentare alla libreria Ibs di via XX Settembre "Abbi cura di te", l’album uscito lo scorso 5 maggio dopo il grande exploit del suo primo lavoro, "Manuale distruzione", trascinato al successo anche dal singolo che ha fatto conoscere la cantautrice catanese agli italiani con la "vita di merda" urlata da "Alfonso": "Quel pezzo mi ha lanciato sui grandi palcoscenici, è vero, ma mi ha fatto arrivare anche delle critiche per quella frase che qualcuno ha ritenuto un po’ troppo forte – ha spiegato Levante -. Io, però, ho sempre risposto che con quel ritornello ho solo messo su un giro di sol maggiore quello che un po’ tutti almeno una volta abbiamo pensato. Mi sbaglio, forse?". Nonostante la "vita di merda" di Alfonso la 28enne di Caltagirone ci tiene a sottolineare che "la malinconia che mi contraddistingue da quando ero bambina, probabilmente nata dopo la morte di mio padre, non mi ha mai impedito di vedere il lato buono dell’esistenza. La vera fautrice di tutto questo è mia madre, con la quale duetto in una canzone del mio album: è stata lei a insegnarmi che nella vita, nonostante tutti gli schiaffi che ti possono arrivare, ci sarà sempre il tempo per una carezza".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Daniele

    Ma ovvio che non sei indie, cara, pubblichi dischi per la Carosello!!