BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Investita in bicicletta: bimba di 9 anni in coma all’ospedale di Bergamo

E' ricoverata in gravissime condizioni all'ospedale Papa Giovanni di Bergamo la bambina di 9 anni di Bozzolo (in provincia di Mantova) investita da un'auto mentre a bordo della sua bicicletta attraversava la strada in compagnia della mamma.

Più informazioni su

E’ ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo la bambina di 9 anni di Bozzolo (in provincia di Mantova) investita da un’auto mentre a bordo della sua bicicletta attraversava la strada in compagnia della mamma.

Dagli accertamenti svolti dai carabinieri di Bozzolo, è emerso che bambina e la madre, 49enne, sono uscite dalla loro casa, situata in una corte che si affaccia sulla provinciale dove è avvenuto l’incidente, e hanno percorso in bicicletta lo sterrato per andare verso il paese.

Poco prima la strada si inarca in una semicurva. E da qui è sbucata un’auto, una Opel Zafira, a velocità sostenuta. Il conducente, per evitare la piccola, ha sterzato bruscamente finendo contro il guardrail.

E’ riuscito a non travolgerla e l’ha urtata con la fiancata. L’uomo, un veronese, stava andando verso l’area del distributore di benzina che ha preso in gestione soltanto da pochi giorni.

Immediato l’allarme ai soccorritori: a Bozzolo sono arrivati automedica, ambulanze e l’elicottero decollato da Brescia. Le condizioni della piccola sono molto gravi. 

Portata all’ospedale di Bergamo in elicottero, la bimba è stata operata due volte anche nella notte ed è ora ricoverata in coma farmacologico nel reparto di terapie intensive. Le sue condizioni restano gravissime. 

Il paese si è riunito in chiesa per una veglia di preghiera a cui hanno partecipato anche i compagni di classe. 

(Foto Gazzetta di Mantova)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.