BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Semifinale playoff, la BB14 crolla nel finale: a Bologna il primo atto

E’ della Eternedile Fortitudo Bologna il primo acuto nella serie di semifinale playoff con la Co.Mark Bergamo Basket 2014. I bergamaschi, dopo una partita intensa e giocata davanti a più di 4500 spettatori, tengono botta per 34 minuti, salvo poi cedere nel finale.

E’ della Eternedile Fortitudo Bologna il primo acuto nella serie di semifinale playoff con la Co.Mark Bergamo Basket 2014. I bergamaschi, dopo una partita intensa e giocata davanti a più di 4500 spettatori, tengono botta per 34 minuti, salvo poi cedere nel finale.

Sorrentino-Carraretto-Valentini-Samoggia-Iannilli e Magini-Bona-Mercante-Cortesi-Chiarello sono i due quintetti scelti dai rispettivi staff tecnici per inaugurare la serie al meglio delle 5 partite. Bologna parte subito forte con un 5-0 firmato Carraretto e Sorrentino, a cui risponde un pronto 9-0 di controparziale giallonero costruito da Bona, Chiarello e Mercante (5-9 al 5’). Bologna ruota i suoi dieci giocatori nel solo primo quarto, e gli effetti si vedono immediatamente, con i padroni di casa che alzano la propria intensità difensiva e con un Montano scatenato chiudono in vantaggio 16-13 la prima frazione di gioco.

La Co.Mark gioca la carta del quintetto con due lunghi a inizio secondo quarto: con Chiarello e Masper contemporaneamente in campo gli orobici prima accorciano (20-19 Bologna al 14’), poi impattano grazie a una tripla di Zanelli (22-22 al 16’). Le difese sembrano avere la meglio sugli attacchi, con i bolognesi che riescono a limitare le giocate di Bona e i bergamaschi che fanno valere la propria organizzazione. Sono Montano e il capitano F scudato Lamma a rompere l’equilibrio, siglando il 31-24 al 18’ che costringe coach Galli al timeout. La rottura BB14 è prolungata e solo una tripla dall’angolo di Zanelli nel finale di quarto ridà ossigeno agli orobici (34-28 Bologna al 20’).

Due triple locali nei primi due possessi del terzo quarto danno il via al parziale di 8-0 che fa cominciare nel peggiore dei modi la ripresa (42-28 al 22’), con la Fortitudo che mette grande energia a ogni possesso. Bona prova a guidare la Co.Mark realizzando 4 punti di fila, ma il suo quarto fallo personale lo costringe alla panchina per larga parte del periodo. Bergamo stringe i denti in difesa e con i canestri di Chiarello e Mercante, uniti a un gioco da tre punti di Cortesi, si riporta a contatto (46-42 al 28’). Un super Guffanti a rimbalzo offensivo regala importanti possessi extra ai bergamaschi, che dopo 30 minuti di gioco si trovano in svantaggio di sole 5 lunghezze (49-44).

Masper e Bona fanno sognare il centinaio di tifosi gialloneri presenti (53-52 al 34’), ma sono 5 punti consecutivi di Carraretto a impedire che l’inerzia passi completamente dalla parte bergamasca (58-52 al 35’). Bergamo paga a caro prezzo qualche imprecisione di troppo dalla lunetta, e il 5’ fallo di Bona fa male soprattutto a livello psicologico: la bolgia del PalaDozza fa perdere alla Co.Mark la bussola in attacco e i canestri di Raucci e Carraretto riportano il vantaggio bolognese in doppia cifra (66-55 al 37’), permettendo così che nel finale il divario fra le due squadre si dilati fino al 74-57 con cui si chiude ufficialmente gara 1.

Poche saranno le ore a disposizione della truppa giallonera per recuperare energie e trovare le giuste contromisure tattiche: martedì si torna in campo al PalaDozza per gara 2, con palla a due fissata per le ore 20.30.

Questo il commento a fine gara di coach Alessandro Galli: "L’intensità che Bologna ha prodotto nella partita di oggi ci ha sicuramente messo in difficoltà, limitandoci spesso e volentieri in attacco. In difesa invece abbiamo tenuto per quasi tutta la gara, e da qui dobbiamo ripartire per preparare al meglio gara 2. Pur con soli due giorni a disposizione, cercheremo di trovare le giuste contromisure a quanto abbiamo visto oggi".

 

Risultati semifinali

Contadi Castaldi Montichiari-Bk Lecco 73-53 (serie 1-0);

Eternedile Fortitudo Bologna-Co.Mark BB14 74-57 (serie 1-0).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Andrea

    play-off tra due roster anzianotti, vincerà chi avrà più fiato