BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rave party a Fara Olivana Dall’hashish alla ketamina: quattro giovani in manette

Quattro giovani, tre veronesi e una bulgara, sono stati arrestati domenica sera dai carabinieri di Romano di Lombardia per detenzione di droga ai fini di spaccio: avevano marijuana, hashish e ketamina, oltre a 2.495 euro.

I carabinieri di Romano di Lombardia li hanno trovati in possesso di 168 grammi di marijuana, 54,5 grammi di hashish, 44 bustine di ketamina e 2.495 euro in contanti: per questo motivo sono finiti in manette quattro giovani che sabato 9 maggio hanno partecipato al rave party organizzato nel parco del Serio.

Già dal pomeriggio di sabato centinaia di persone si erano ritrovati in uno dei luoghi ormai abituali per raduni di questo tipo: musica techno e hardcore a volumi folli, fiumi di alcol e droga.

Droga che è costata l’arresto a due ragazzi e due ragazze, S.L., nato a Verona nel 1987, M.P., nato a Verona nel 1996, S.R., nata a Zevio in provincia di Verona nel 1990 e B.M., nata in Bulgaria nel 1995: per tutti e quattro l’accusa è detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Il controllo dei carabinieri è scattato domenica 10 maggio, attorno alle 23, in via Vittorio Emanuele II a Fara Olivana: la droga e i contanti sono stati sequestrati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da sara

    Devono solo vergognarsi a buttare via la propria vita nella droga.
    Peccato che ne hanno presi cosi pochi.

    1. Scritto da marco

      ognuno della propria vita può fare ciò che vuole basta che non intacchi la libertà e i diritti altrui.

  2. Scritto da angelo m

    Senza droga e alcool non sapete fare niente poi le conseguenze le paghiamo noi genitori arrivera’ anche per voi il giorno, poi se sarete fortunati capirete

    1. Scritto da peter

      signor angelo m, la sua posizione è fin troppo chiara… e non serve mandare 15 commenti in un giorno per rafforzarla. senza offesa eh.

      1. Scritto da angelo m

        nessuno la obbliga a leggerli ,il mio pensiero non tiene sveglio di notte non ubbriaca e non droga non entra in proprieta altrui e non sporca un parco non froda il fisco vendendo un camion di birra senza scontrino al massimo potro’ Risultare noioso per qualcuno ,ma lo era anche il grillo parlante di pinocchio………..fortunatamente essere noiosi non e reato

  3. Scritto da angelo m

    Poveri non fan niente di male si divertono a ballare portano a casa anche la pagnotta esen tasse

  4. Scritto da Doug

    E l’1/6 si replicherà, nel capoluogo.