BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rave party a Fara Olivana, parco del Serio invaso Musica techno a tutto volume

Hanno iniziato ad arrivare nel pomeriggio di sabato e subito si sono accese le enormi casse per diffondere il ritmo incessante di musica techno e hardocore. Nuovo rave party nel parco del Serio a Fara Olivana, nella Bassa. Centinaia di persone si sono date appuntamento in uno dei luoghi ormai abituali per questo genere di eventi.

Hanno iniziato ad arrivare nel pomeriggio di sabato e subito si sono accese le enormi casse per diffondere il ritmo incessante di musica techno e hardocore. Nuovo rave party nel parco del Serio a Fara Olivana, nella Bassa. Centinaia di persone si sono date appuntamento in uno dei luoghi ormai abituali per questo genere di eventi. Negli ultimi anni infatti nella zona sono stati organizzati molti rave non autorizzati con partecipanti provenienti da ogni parte d’Italia e anche dall’estero. Dopo le “prove generali”, nel pomeriggio di sabato, in serata e nella notte si sono aggiunte centinaia di persone. La musica non si è mai interrotta fino a mattina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Abramo

    Sono dispiaciuto che il suo diritto alla tranquillità sia stato soppresso per ben due notti, tuttavia ha le restanti 363 per rifarsi, pensi invece ai giovani, che per salvaguardare questo suo diritto sono costretti a vivere in un posto dove la sera non c’è mai nulla da fare, o si alcolizzano al bar o fanno 30 km in macchina, ci credo che definiscono il loro paese un brutto posto in cui vivere.

  2. Scritto da teo

    a me danno fastidio i fumi e l’inquinamento delle vostre bellissime aziende, mi danno fastidio i vostri suv, mi da fastidio la vostra mentalità completamente improntata sul lavoro, mi da fastidio qualsiasi festa religiosa dato che si mobilitano montagne di persone per un qualcosa che non esiste, mi da fastidio il cibo industriale, mi danno fastidio 700 morti al largo della sicilia senza che nessuno faccia niente, mi danno fastidio gli sprechi e le ruberie. Ma voi pensate al rave, BABBI

  3. Scritto da angelo m

    Sti lazzaroni ci an dato tutta notte ma non fan niente nessuno oggi loro dormono io lavoro senza aver dormito

    1. Scritto da rello78

      Angelo …. se stai qui a scrivere commenti vuol dire che sta notte insonne non ti ha pesato più di tanto… oltre a lavorare hai anche tempo di commentare, perciò devi essere abbastanza in forma. Su che ce la puoi fare a sopportare l’incredibile scempio che hai subito questo weekend. Io ho fiducia in te, ce la puoi fare !

  4. Scritto da angelo m

    Non dico di affrontarli in campo visto quanti erano ma bastava prendere le targhe e fsrgli un pacco di verbali da dover aprire un mutuo la prossima volta il rave lo fanno con le cuffie e i pod

    1. Scritto da Porsonanormale

      Ma scusi che caspiterina hanno fatto a lei quei ragazzi che si son trovati li fuori da tutti i problemi per fare una festa?

      1. Scritto da clara

        hanno fatto un gran casino a tal punto che la gente del vicinato non ha potuto dormire tranquilla… e spiegare a bimbi di due anni che non riesco a dormire per il casino non è stato bello, e questo per due notti di fila.. loro non avranno avuto la voglia e il lavoro ma noi?! venga lei la prossima volta (spero basta) ad abitare nella zona e poi mi spiegherà cosa potevano fare di meglio per divertirsi… clara

      2. Scritto da angelo m

        Ma lei dove abita ,primo venerdi notte sono arrivati in cascina un camper e un camion centinato di francesi che cercando il posto si son persi girando per le stalle an rischiato la pelle ,je sui perdu e’ stata la frase che li ha salvati.sabato notte e domenica notte il casino lo si sentiva a km i rave li fanno con le cuffie lazzaroni fancsxxisti maleducati ,poveri ragazzi li chiama qualcuno di loro era anche stagionato

      3. Scritto da Salvatore Pollicelli

        Siamo noi e i nostri bimbi che non hanno dormito per due giorni perché è durato anche per tutta domenica notte

  5. Scritto da angelo m

    La legge come al solito non e’uguale per tutti (uso e possesso di stupefacenti disturbo della quiete pubblica occupazione di suolo pubblico vato accesso con mezzi non autorizzati ,campeggio e accensione di fuochi in un parco naturale cessione di alcolici a minori ecc ecc se io vado col cane non al guinzaglio prendo 30 euro di multa complimenti

    1. Scritto da Abramo

      Più che dell’accesso con mezzi non autorizzati, dei fuochi e di tutto il resto io mi preoccuperei dei veleni che in quel parco hanno sotterrato sotto la brebemi, eviterei di andarci col cane. Gli alcolici ai minori li danno anche nei bar della provincia, nelle discoteche si fa smodato uso di cocaina e pasticche multicolori, nei week end milanesi si consumano 15000 dosi di cocaina (dati 2007, forse con la crisi il fenomeno si è ridotto) e le canne 1 su 5, sotto i 30 1 su 3.

  6. Scritto da angelo m

    come al solito la legge non e’uguale per tutti (disturbo della quiete pubblica uso e possesso sostanze stupefacenti occupazione abusiva suolo pubblico e privato accesso non consentito ai mezzi a motore divieto di campeggio e accensione fuochi essendo parco

  7. Scritto da ottorino

    E intanto a Bergamo continuano ad aprire centri audiologici. Quanti nuovi clienti.

    1. Scritto da Abramo

      in realtà più grande è l’impianto e minori sono i danni, è un principio dell’acustica, a parità di risultato un impianto da 70 Kw necessita di volumi più bassi rispetto a uno da 5, è per quello che si usano impianti così grossi.

  8. Scritto da giggi

    c’è chi si diverte così. danno meno fastidio di quelli della movida di s.caterina.

    1. Scritto da angelo m

      Io abito a tre km e son due giorni che non dormo visto che i francesi sono arrivati venerdi notte perdendosi per le campagne gia’ in uno stato pietoso spero che chi guidava fosse stato sano

    2. Scritto da angelo m

      Io abito a tre km e son due giorni che non dormo

      1. Scritto da mik

        poteva andare ballare! magari si sarebbe divertito chi lo sa!

        1. Scritto da artemio

          Lei che è così simpatico venga a ripulire l’indecenza che hanno lasciato, venga a vedere quanti rifiuti hanno lasciato.
          Dicono che ci siano state 3000 persone, invece di spendere tutto in alcool e tutto il resto, se queste avessero messo tutte insieme 1 euro in una scatola, avrebbero almeno pagato le spese per ripulire il sito.

        2. Scritto da angelo m

          E tu a lavorare al mio posto oppure a pulire quello che avete lasciato per divertirvi in200 avete rotto le palle a 5000 imparate che la liberta’ Vostra finisce dove comincia quella di un altro rilazzaroni rimaleducati .le bottiglie e le lattine di birra nei campi le raccolgo io decelebrati cronici

          1. Scritto da pablo

            bah, comunque sei l’unico che si lamenta, almeno su questo forum… sei l’autore di tutti i commenti “contro”, ma evidentemente pensi di rappresentare il pensiero di 5000 persone…

          2. Scritto da Artemio

            Eccomi 1 dei 5000, Due notti in bianco con il bimbo che non ha dormito e lo stress delle basse frequenze che ronzano per tutto il giorno. Oltre a questo aggiungiamo il danno ambientale ed ecologico. Avete visto in che stato hanno lasciato il posto questa mattina? Quello è un punto di passaggio dei percorsi naturalistici del Serio, adesso è una discarica. Si saranno pure divertiti però adesso chi pulisce? chi paga?