BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Giuramento dei cadetti della Finanza – Le foto Padoan: recessione finita fotogallery

L'Italia "e' finalmente uscita dalla recessione", ora si apre una "finestra di opportunità" per le riforme. Lo ha affermato il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan, intervenendo oggi a Bergamo alla cerimonia del giuramento degli allievi della Guardia di finanza.

L’Italia "e’ finalmente uscita dalla recessione", ora si apre una "finestra di opportunità" per le riforme. Lo ha affermato il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan, intervenendo oggi a Bergamo alla cerimonia del giuramento degli allievi della Guardia di finanza (Guarda le foto cliccando QUI).

"L’economia italiana e’ finalmente uscita dalla recessione negli ultimi mesi – ha detto – e cio’ e’ stato reso possibile anche dalle politiche di bilancio razionali e responsabili e alle riforme. Il Def prende atto del quadro piu’ favorevole che determinera’ una maggiore crescita dell’occupazione di quanto previsto".

Il governo e’ quindi "impegnato a completare la riforme di cui il Paese ha bisogno da molto tempo. Se si apre una finestra di opportunita’ sarebbe un grave errore non approfittarne al meglio, l’intenzione del governo e’ quella di sfruttarla". Il governo e’ impegnato a riformare il sistema fiscale "per renderlo piu’ semplice, equo, trasparente e orientato alla crescita". Afferma il ministro dell’Economia.

Padoan ha richiamato l’esigenza di "ridurre e razionalizzazione il prelievo fiscale, orientandone la composizione in direzione favorevole alla crescita, cosa che significa anche una piu’ incisiva lotta all’evasione". Nel 2014, ha ricordato, sono stati recuperati 14,2 miliardi di euro (+8,4%) dall’evasione fiscale. La Guardia di finanza nell’ambito del riordinamento dei reparti speciali, ha detto inoltre, "dovra’ potenziare la vigilanza sugli appalti pubblici e il contrasto alla corruzione".+

Alla cerimonia di giuramento di fedeltà alla Repubblica erano presenti i cadetti che hanno frequentato il corso del primo anno di Accademia. Oltre al ministro Padoan hanno presenziato il Capo di Stato Maggiore, Generale di Corpo d’Armata Claudio Graziano, il Comandante Generale della Guardia di Finanza, Generale di Corpo d’Armata Saverio Capolupo, il Comandante dell’Accademia della Guardia di Finanza, Generale di Divisione Giuseppe Zafarana, il sindaco Giorgio Gori e altre autorità politiche, civili, militari e religiose.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da MAURIZIO

    Padoan ha ragione. E’ finita la recessione per il suo stipendio, per la sua futura pensione e per il suo futuro vitalizio.

  2. Scritto da Gianni

    Padoan ha detto che vuole abbassare la pressione fiscale. Parole vuote, perché la nostra pressione fiscale è dovuta al costo della macchina pubblica (attorno ai 900 miliardi di euro l’anno) che sicuramente di tagliarsi i privilegi gli sprechi e gli stravizi non ne ha voglia. Tentennano persino a togliere il vitalizio ai politici condannati….. Casta immorale e devastatrice dell’Italia

  3. Scritto da pinocchio

    Vallo a raccontare a chi non riesce a trovare un lavoro decoroso. Secondo i politici precedenti la recessione doveva finire nel ’13. Pinocchio era toscano, come il premier, e lo stemma fiorentino ha solo 6 palle, ma voi ne sparate a dismisura. Comincia a ridimensionare alla decenza tutti i costi della politica. Ne hai di lavoro. di lavoro da fare, e così ci risparmi le trovate mediatiche.

  4. Scritto da Gianni

    Ah certo, adesso che sono crepato di disoccupazione e fame, la recessione è finita. Dai Padoan, spiegaci (e spiega alal GDF) come mai il tuo governo non cancella i vitalizi (che non sono la “pensione”) ai politici. Spiegaci perché il tuo governo fatica ad eliminarli persino ai delinquenti. Spiegaci (e spiega alla GDF) per quale merito speciale i politici italiani sono gli unici AL MONDO ad avere il VITALIZIO, invenzione esclusiva tutta italiana!

  5. Scritto da il polemico

    proprio questa settimana i dati della disoccupazione indicavano al 13% la disoccupazione italiana,con aumento del 30% in poco più di 3 anni di governi pd,,prima fuori dal tunnel,poi cospique assunzioni con il job act,ora finita la recessione…..fino ad ora pare che le uniche cose reali dette sono gli aerei pieni e la gente che va nei ristoranti,almeno quelli a prezzi onesti,….farlocchi