BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

EconomiAscuola A Bergamo lezioni di cittadinanza economica

Il prossimo 12 maggio all’Auditorium Liceo Mascheroni gli studenti delle scuole secondarie e i loro insegnanti a scuola di educazione finanziaria con una serie di approfondimenti dedicati all’uso responsabile del denaro, alla sostenibilità economica e alle leggi matematiche che stanno dietro il caso, le scommesse e il gioco d'azzardo.

Più informazioni su

Scommesse, sale gioco, lotterie: secondo il Libro Blu pubblicato dall’Agenzia delle dogane e dei monopoli (AAMS) sono 85 i miliardi di euro movimentati con il gioco d’azzardo nel 2013, oltre il 400% in più rispetto a 10 anni fa. Secondo la Relazione del DPA (Dipartimento Politiche Antidroga), citata nell’“Atlante delle dipendenze” (Edizioni Gruppo Abele, 2014), il 7,2% dei giovani tra i 15 e i 19 anni ha un rapporto problematico con il gioco, mentre il 3,2% ne è dipendente.

Sulla base di questi dati e per svelare ai ragazzi le regole e i rischi che stanno dietro al gioco d’azzardo ed illustrare i principi dell’economia sostenibile, la Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio, Banca Popolare di Bergamo e Ufficio Scolastico Territoriale organizzano l’iniziativa “EconomiAscuola – A lezione di cittadinanza economica”.

L’obiettivo principale di questa giornata, che grazie alla collaborazione tra enti pubblici e privati offre ai giovani studenti bergamaschi e ai loro insegnanti un’opportunità unica di crescita a costo zero per la comunità, è quello di dare strumenti concreti per avvicinarsi ai temi dell’economia sostenibile, all’utilizzo consapevole del denaro e alla prevenzione del gioco d’azzardo.

L’appuntamento è per il prossimo 12 maggio all’Auditorium Borgo Santa Caterina dove, a partire dalle ore 9, le classi delle scuole secondarie di primo e secondo grado assisteranno ad una lezione plenaria. La prima parte sarà dedicata al tema "Diventare cittadini sostenibili", che stimola i ragazzi a riflettere sulla necessità di ridurre gli sprechi e adottare comportamenti responsabili, modelli alimentari sostenibili, stili di vita sani. La seconda parte prevede la conferenza – spettacolo “Fate il nostro gioco” a cura dei divulgatori scientifici di Taxi1729 che illustrerà ai ragazzi le regole matematiche applicate alle varie forme di scommesse e al gioco d’azzardo, svelandone i lati nascosti, le scarse possibilità di successo e gli alti rischi, con l’obiettivo di prevenire la diffusione di questo pericoloso fenomeno tra i giovani.

La mattinata si concluderà con un appuntamento dedicato ai più piccoli che parteciperanno al laboratorio didattico “Fiabe e Denaro” basato sull’omonimo libro, pensato sia per un uso didattico nelle scuole dell’infanzia e primarie, che in famiglia, con l’obiettivo di aiutare i genitori ad educare i bambini più piccoli al rapporto responsabile con il denaro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.