BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Candidato sindaco leghista a Sorisole copia programma Sinistra a Ponteranica” fotogallery

A Ponteranica diversi cittadini e tra loro alcuni amministratori comunali eletti nel centrosinistra a guidare il paese un anno fa hanno fatto un balzo sulla sedia. Il loro programma elettorale è stato copiato in gran parte dal candidato sindaco della Lega, Stefano Vivi, a Sorisole.

C’è chi ha sorriso pensando ad una burla. Chi non ci credeva e, infine, chi si è arrabbiato e ha segnalato il "copia e incolla". La denuncia arriva da un cittadino di Ponteranica e da alcuni amministratori della lista Ponteranica In Comune eletti a governare il paese proprio un anno fa, sconfiggendo l’amministrazione di Cristiano Aldegani (Lega Nord).

Succede che a Sorisole dove si voterà per le elezioni comunali il prossimo 31 maggio la coalizione che riunisce Lega Nord, Forza Italia e Un Paese migliore e che candida Stefano Vivi abbia distribuito il proprio programma elettorale.

Fin qui, nulla di strano. Se non fosse che a Ponteranica qualcuno scorrendo e leggendo per bene quel programma della Lega trovasse le identiche parole usate lo scorso anno dalla lista Ponteranica In Comune sostenuta dal Partito Democratico proprio per sconfiggere il Carroccio a Ponteranica.

Pura casualità? Prove alla mano abbiamo confrontato alcune pagine che vi proponiamo. Ai lettori (e ai cittadini) il giudizio. 

 

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da nicola babbeo

    programma copiato e vincente!!!! chissà quanto ancora sta bruciando il sederino… vero bomba? qui con mille falsi nomi…

  2. Scritto da Marco

    non ho parole!!! se non altro ora so per chi NON voterò!!!!!

  3. Scritto da Padania Celtica

    Peccato la vicenda sia venuta immediatamente a galla: sarebbe stato divertente nei dibattiti sentire il/la candidato/a del piddì scagliarsi contro un programma “fassista e razzista degno delle più nere destre europee, come è appunto la Ln”. E dopo scoprire che era il loro programma.. Comunque chiunque abbia “scritto” (si fa per dire) il programma per il candidato sindaco di Sorisole va cacciato a calci (e pagatele un po’ di più ste stagiste no?)

  4. Scritto da lu

    ah,ah,ah,ah,ah , non ci posso credere….

  5. Scritto da Pota....

    Ho letto tutti e tre i programmi. Sarà anche vero che i bisogni della gente quelli sono e la risposta più o meno è quella…. ma la logica mi fà dire: 1) la lista Vivi si candida a fare a Sorisole tutto quello che non è stato fatto finora 2)la lista delle cose da fare la copiano da quei comunisti di Ponteranica, perchè i comunisti di Sorisole non sono stati capaci di fare nulla.. conclusione = 3) i veri comunisti di Sorisole sono quelli della lista Vivi
    O no?

  6. Scritto da V

    Io non ci trovo nulla di strano,ormai l’unica novità in politica é quella del M5S;tutti gli altri,stessa faccia stessa razza…!

  7. Scritto da Matteo

    Anche a Mornico lo scorso anno un candidato Sindaco – ora Sindaco – copiò pari pari la sua presentazione da quella di un candidato di Sotto il Monte: ma nessuno si scandalizzò più di tanto… L’Itaglia è un paese di asini!

  8. Scritto da Gian

    e al commentatore di Fratelli d’I-taglia che ha cercato di difendere l’indifendibile, non posso che rispondere da secessionista convinto: Fratelli d’itaglia? Ma gnà parécc!!!!!

  9. Scritto da Gian

    Questo spiega perchè la Sturgeon in Scozia ha stravinto le elezioni e pensa di chiedere un nuovo referendum per l’INDIPENDENZA, mentre la Lega in 30 anni non ha ottenuto nulla per la PADANIA ed ora Salvini x recuperar voti fa l’i-tagliano e raccatta fascitelli. La SECESSIONE è una cosa seria se la Lega fosse un partito serio l’avremmo ottenuta già da molti anni, invece oltre al danno i-taglia ci tocca subire la beffa di avere simili dirigenti.Tuttavia la SECESSIONE è l’UNICA SOLUZIONE!

    1. Scritto da giorgia

      Vero..pota…Berghèm Regna..pota lura…la secesiun l’e l’unica solusiun pota…lura?
      del rest mi interesa nigot..pota…..pota…mi farei la secesiun de la pruvinsa de berghem….da soli sempre!! con il nostro pot

  10. Scritto da Marco

    Incredibile appare il fatto che, anche a fronte di una evidenza così immediata ed imbarazzante, vi sia qualcuno nel campo leghista che pretende di avere ragione!

  11. Scritto da sherwood

    Ho letto tutti e 3 i programmi, quello di COMETTI non è nemmeno un programma……

  12. Scritto da rischio

    Nemmeno il tentativo di usare parole loro? E va beh, hanno ammesso di non essere in grado di scrivere un loro programma, da Salvini non si può copiare nulla (o meglio se si copia si prende il nulla) , quindi meglio copiare da chi due dita di testa ce l’ha. Come a scuola, quando il più asino copia dal primo della classe. Dai non criticateli, hanno espresso il meglio delle loro capacità.

  13. Scritto da Aquila

    Bravi leghisti di Sorisole! Complimenti per la figura

    1. Scritto da Luciano

      I migliori sono i piddini: copiano le idee degli altri e se ne prendono la paternità, senza copia-incolla di testi nei volantini…. lo fanno e basta!

  14. Scritto da Marcellino

    Sono un leghista dopo questa non ho più parole mi sa che conviene per la seconda volta di fila votare alle comunali il Sindaco Gamba…

  15. Scritto da La Marietta

    A questo punto chiediamo a Nevola di fare il Sindaco anche a Sorisole!!!!

  16. Scritto da PIC

    Non c’è il 2 senza il 3 !! Vivi indietro tutta:

    https://www.facebook.com/PonteranicaInComune/photos/pb.148375232016369.-2207520000.1431102530./247615185425706/?type=3&theater

  17. Scritto da Johan Padan

    Ma è tutto chiaro: a Ponteranica la lista della Lega-Aldegani-Minetti-Tironi che l’anno scorso ha perso le elezioni si era presentata come “VIVI PONTERANICA” e VIVI STEFANO che fa l’avvocato invece di prendere il programma perdente della Lega ha preso quello di “Ponteranica in Comune” che ha vinto.
    Mica scemo!!!!!!

  18. Scritto da Il bene comune

    Quando si parla di sociale, di servizi sociali alla persona, di servizi all’istruzione tutti i programmi sono uguali, essendo uguali le esigenze di ogni comunità.
    I veri programmi si differenziano solo nelle proposte operative di investimento sulle strutture del territorio.
    Quindi la notizia è aria fritta. se non che i tontolotti potevano usare parole diverse per dire le stesse cose (ovvero le solite banalità che si possono riassumere in: ci candidiamo per il BENE COMUNE).

    1. Scritto da Zanzara

      Poiché le esigenze dei cittadini sono “comuni”, perché spendere soldi e avere idee per i Programmi Elettorali? Ne basta uno che vale per tutti ! E per tutti i paesi.

      1. Scritto da Il bene comune

        Esatto, vedo che hai capito. Le esigenze dei giovani sono uguali in tutti i paesi, come pure quelle degli anziani e delle famiglie.
        Un amministratore comunale, che non è un politico, ma appunto un amministratore,deve semplicemente soddisfare queste esigenze. Perciò se elenco questi obbiettivi nei programmi, che sono comuni, avremo programmi tutti uguali.

    2. Scritto da pablo

      a me sinceramente non sembra aria fritta… se non altro mette in luce la totale inadeguatezza di questa gente. nemmeno in grado di scrivere un programma usando parole proprie.

      1. Scritto da Il bene comune

        Aria fritta nel senso che sono obbiettivi noti e comuni per tutte le nostre comunità.Va beh, ripeto, forse potevano usare una impostazione diversa, ma la sostanza non cambia

  19. Scritto da Luca Vecchi

    I programmi elettorali se sono buoni perché non si possono riprendere? È poi importante mantenerli e sicuramente Stefano Vivi lo farà. Non accettiamo lezioni di moralità da nessuno!!! Luca Vecchi. Fratelli d’ Italia gruppo Sorisole.

    1. Scritto da Carlo

      Certo si possono riprendere, ma quando si copia bisogna citare la fonte, altrimenti si fa la figura di non avere nessuna idea di quello che si sta facendo, non è questo caso vero?

    2. Scritto da doctor

      …sempre a fare le vittime! cosa c’entra la moralità qui si parla di qualcuno che ha scopiazzato un programma! ah è buono? allora si candidi in quella lista è il minimo se condivide in toto quel programma e come se a uno gli piace la Juve ma tifa Milan!!

    3. Scritto da incompreso

      Reazione francamente imbarazzante: “non accettiamo lezioni di moralità da nessuno” è un espediente retorico di basso livello per spostare la discussione dall’argomento. Probabilmente non ci sono controargomenti e l’unica che resta è buttarla in caciara?

    4. Scritto da Federico

      Ma lezioni su cosa e come scrivere, sì.

  20. Scritto da Mario R.

    Se la redazione da spazio a queste notizie in home page significa che a Sorisole la sinistra a proprio paura di perdere….questo fa riflettere. Avanti tutta Vivi sindaco, i programmi sono fatti di idee che camminano con la testa delle persone e se le idee sono buone non hanno colore politico. Hai fatto centro! In bocca al lupo!

    1. Scritto da giggi

      dura da mandar giù, eh mario? bravo, vota un programma di sinistra!

    2. Scritto da Paura Grammaticale

      Forse Hanno copiato per non correre il rischio di sbagliare le HA con l’H…..

      1. Scritto da Mario R.

        ACCA , ACCA, ACCA, …..errore grammaticale gigante vero…o errore di battitura ….ti propongo una croce e dei bei chiodi mettimeli pure tu ti mando il numero di telefono in privato…così me li metti di persona…errare umano est…sud..ovest ed anche nord.

  21. Scritto da Franco

    E’ interessante, soprattutto perchè ogni giorno si leggono sui giornali critiche massacranti dalla Lega di Ponteranica alla giunta di sinistra, così come a suo tempo massacravano il loro programma.

  22. Scritto da nico

    …però dai non è proprio tutto uguale hanno inserito lo slogan ComuneMenteSorisole… ahah chissà chi è il bugiardo?

  23. Scritto da donella gatti

    La vedo positivamente. Il programma PiC – alla cui stesura ho partecipato- è così valido da essere considerato replicabile con successo in un paese dai parametri simili (per popolazione/dispersione territoriale/ vocazione residenziale/presenza del Parco dei Colli/progetti con il capoluogo, ecc, ecc). La concretezza del buon agire è prioritaria rispetto alle appartenenze partitiche, come è auspicabile in una piccola amministrazione. Una buona pubblicità per la giunta di Ponteranica. :-)

    1. Scritto da giggi

      e allora via i simboli di partito!

  24. Scritto da Quante storie!

    Sono i soliti comunisti che hanno copiato loro l’anno scorso il programma che la Lega aveva preparato in anticipo per queste elezioni.