BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ferrara, 2 arresti per frode ed estorsione: 11 indagati Perquisizioni a Bergamo

Giovedì 7 maggio la Guardia di Finanza di Ferrara ha arrestato due pluripregiudicati e iscritto altre 11 persone nel registro degli indagati: perquisizioni in corso anche nelle province di Bergamo, Cosenza e Lodi.

Frode fiscale ed estorsione sono i reati contestati dalla Procura della Repubblica e disposti dal Gip di Ferrara nei confronti di due pluripregiudicati arrestati nella mattinata di giovedì 7 maggio dalla Guardia di Finanza: secondo gli inquirenti gestivano in modo illecito e tramite dei prestanome, una rivendita di auto a Ferrara e una società immobiliare in provincia.

Altre undici persone sono state iscritte nel registro degli indagati: in manette sono finiti B.A.B e G.C. che, secondo chi indaga, avevano costituito una rete criminale in grado di influenzare il comportamento di imprenditori e terzi.

Già sotto controllo da parte dell’autorità giudiziaria, i due avevano deciso di intestare le proprie società e svolgere le attività illecite con l’aiuto di prestanome: tra le truffe in fase di accertamento anche la sistematica alterazione dei contachilometri di veicoli usati che venivano poi rivenduti a prezzi gonfiati.

La Guardia di Finanza ha anche sequestrato beni immobili e quote societarie per un valore complessivo di circa un milione di euro: le perquisizioni disposte dalla procura di Ferrara sono complessivamente dieci e coinvolgono anche le province di Bergamo, Cosenza e Lodi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.