BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Aggregazione e divertimento In festa i quartieri Malpensata e Campagnola

Sabato 9 e domenica 10 maggio torna l'iniziativa promossa dalle realtà sociali dei due quartieri di Bergamo con l'obiettivo di favorire l'incontro e l'aggregazione dei cittadini e delle realtà dei due quartieri.

Una festa del volontariato di quartiere, tra stand informativi, momenti attivi e laboratoriali, confronti, dialoghi, conferenze, spettacoli teatrali, giochi e musica: sabato 9 e domenica 10 maggio torna, con la seconda edizione, la Festa dei quartieri Malpensata e Colognola, promossa dalle realtà sociali con l’obiettivo di favorire l’incontro e l’aggregazione dei cittadini e aumentare il benessere all’interno del loro territorio.

Per realizzarla sono scese in campo associazioni di volontariato, gruppi informali e singoli cittadini che hanno deciso di mettersi in gioco in prima persona, spinti sia dalla volontà di realizzare qualcosa di concreto per il proprio quartiere che dal successo che ha ottenuto il progetto lo scorso anno quando l’obiettivo principale era quello di mettere in vetrina le realtà di volontariato. La seconda edizione, sostenuta dal progetto di coesione sociale “Abitare una nuova Malpensata”, che coinvolge tra le altre Patronato San Vincenzo, Comunità Ruah, Nuovo albergo popolare e Comune di Bergamo, dal Centro Servizi Bottega del Volontariato e dall’assessorato alla Coesione sociale di Palafrizzoni, intende valorizzare il protagonismo attivo e propositivo di realtà della periferia cittadina che vuole essere vissuta come accogliente.

“Due giornate intense gestite interamente dai componenti della rete sociale di quartiere di Malpensata e Campagnola – ha sottolineato l’assessore alla Coesione sociale Maria Carolina Marchesi – Per l’amministrazione è un segnale molto importante della capacità di attivazione da parte dei quartieri”.

Dagli operatori del Csv Claudia Ponti e Giorgio Gotti è arrivato poi l’invito a superare il frazionamento tra associazioni del territorio che perseguono gli stessi obiettivi: la festa è una modalità di lavoro concreta che deve mettere al tavolo soggetti di provenienza completamente diversa e che quotidianamente agiscono sul territorio, anche se molte volte lo fanno sotto traccia.

“Oggi le associazioni abitano i quartieri e non sono percepite come corpi estranei – ha aggiunto Stefano Galliani dell’Opera Bonomelli – Concretamente questo ci permette di allestire percorsi in cui i cittadini vivono un’esperienza di piacere e benessere: all’interno della festa ci sono anche momenti in cui gli abitanti si raccontano, recuperando radici e vicinanze che insieme formano un puzzle interessante”.

Durante la due giorni di festa ci sarà spazio anche per uno stand della scuola di italiano della Cooperativa Ruah e per una conferenza in cui si discuterà della possibilità di avere una piazza in via Furietti, tra la scuola elementare, il centro anziani e l’ex circoscrizione, in modo da renderla più vivibile.

Il programma completo dell’iniziativa

SABATO 9 MAGGIO

Ore 9.30 – Partenza da via Furietti – “Il giro dei 4 parchi” con il Gruppo di cammino della Malpensata

Ore 10.00 Laboratorio riciclo “Orti Storti”

Ore 10.30 – Auditorium di Via Furietti – “Una piazza per la Malpensata” con  Arch. A. Colleoni

Ore 12.00 – Scuola Media Lotto – Concerto dell’I.C. Mazzi e “In…cantiamoci”, progetto coro dell’I.C. Mazzi

Dalle ore 13.00 – via Furietti – Pranzo in strada

Ore 14.00-18.30 – Scuola dell’infanzia Santa Croce – La scuola dell’Infanzia si presenta: presentazione laboratori extrascolastici; disegno con gessetti, grandi giochi di gruppo e truccabimbi

Ore 15.00 – via Furietti – “Gioppino. Scarpe grosse, cervello fino” con le maschere Rataplam

Ore 15.00-18.00 – via Furietti – “Se tocco, comprendo”, spazio 0-3 anni

Ore 15.00-20.00 – via Furietti – Torneo di calcio balilla

Ore 15.30 – Centro Socio Culturale – “La poesia dell’acquarello: l’anemone”

Ore 16.00 – Cortile della scuola Don Bosco – Zumba

Ore 16.30 – Scuola dell’infanzia Santa Croce – “Gli abitanti di …”, rappresentazione teatrale

Ore 17.00 – Palestra della scuola Don Bosco – Dimostrazione Karate Ore 17.00 – via Furietti – Gruppo Folk boliviano

Ore 17.30 – Scuola dell’infanzia Santa Croce – Ripresa grandi giochi di gruppo

Ore 17.30 – via Furietti – Danze e musiche africane

Ore 18.00 – via Furietti – “Servi disobbedienti”, concerto dal vivo, musica folk e cantautori

TUTTA LA GIORNATA Truccabimbi e giocolieri di strada – Tornei di calcetto – Torneo di bocce (presso il Centro Anziani)

(* In caso di pioggia la manifestazione si svolgerà all’interno della palestra della Scuola Elementare)  

DOMENICA 10 MAGGIO

Ore 10.00 – via Luzzati – Basket in strada e torneo di calcio balilla

Ore 12.30 – via Luzzati – Pranzo Comunitario. Porta qualcosa da condividere!

Ore 14.00 – via Luzzati – Lettura: poesie, storie e suoni della Malpensata

Dalle ore 15.30-20.00 – via Luzzati – Circolino della Malpensata – Murales e musica dal vivo

Ore 16.00-18.00 – Cortile delle Case Popolari – Giochi e animazioni per i bambini

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.