BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 6 maggio Su Canale5 Champions con Barcellona-Bayern

Per la prima serata in tv, su Canale5 va in onda la partita di calcio tra Barcellona e Bayern Monaco, match valido per l'andata delle semifinali di Champions league. Ecco tutti i programmi.

Su Canale5, per la prima serata in tv, va in onda la partita di calcio tra Barcellona e Bayern Monaco, match valido per l’andata delle semifinali di Champions league.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano il telefilm "Velvet" su RaiUno, il talent-show "The voice of Italy" su RaiDue e "Chi l’ha visto?" su RaiTre. Da segnalare, infine, i film di avventura "Nati con la camicia" su Rete4 e "La maledizione della prima luna" su Italia1, il talk-show "La Gabbia" su La7e il reality "S.o.s. tata" su La7D.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 il telefilm "Velvet", con Paula Echevarria, Miguel Angel Silvestre, José Sacristan, Peter Vives e Cecilia Freire. Andrà in onda l’episodio intitolato "L’ora della verità". La firma del contratto tra la Velvet e la compagnia aerea viene festeggiata con una conferenza stampa e una festa esclusiva, durante la quale Alberto, colto da nostalgia, confessa ad Anna il suo amore mai dimenticato. Sara, approfittando della momentanea tristezza di Alberto, finalmente riesce ad avere quello che non aveva ottenuto a New York. Intanto, Enrique viene colto in flagrante da sua moglie durante una scappatella con Patricia: all’orecchio di Rosamaria giunge la voce diffusa da Pedro sul loro prossimo matrimonio. Clara vede Mateo e Barbara baciarsi.

– Su RaiDue, alle 21.10 il talent-show "The voice of Italy", condotto da Federico Russo e Valentina Correani, pronta ad aggiornare su ciò che accade in rete. La trasmissione è giunta al secondo live show, dopo la partenza di questa fase della sfida canora, la settimana scorsa, che ha visto scendere i concorrenti da 20 a 16. Sono stati quattro i concorrenti che dopo la prima puntata, hanno dovuto abbandonare il percorso: nuove battaglie a suon di musica sono state preparate dai coach. Ogni concorrente è stato seguito durante la settimana dal proprio giudice per poter dimostrare il proprio talento sul palco. Il contratto discografico con Universal Music è sempre più vicino: nessuno dei ragazzi vuole rinunciare. Questa sera prenderà parte al programma un ospite speciale, Fedez: dopo la conferma come giudice ad X Factor, e dopo la presenza ad Amici, il rapper di Milano che ha ottenuto un successo enorme con il Pop-Hoolista Tour sarà anche sul palco del talent di Rai 2. In giuria, come sempre, ci sono i coach J-Ax, Noemi, Piero Pelù e il duo Roby e Francesco Facchinetti, che dovranno preparasi a fare nuove scelte, con l’aiuto del pubblico a casa che avrà il televoto a disposizione per esprimere il loro parere sui talenti in gara.

– Su RaiTre, alle 21.05 "Chi l’ha visto?", trasmissione televisiva dedicata alla ricerca di persone scomparse e all’approfondimento dei casi di cronaca nera irrisolti, condotta dalla giornalista Federica Sciarelli. La trasmissione tornerà a occuparsi, dopo gli ultimi sviluppi, della morte del piccolo Andrea Loris Stival, del caso riguardante la scomparsa di Guerrina Piscaglia, della morte di Sarah Scazzi dopo che la procura di Taranto ha chiuso le indagini in merito all’inchiesta Scazzi-bis, ma anche della richiesta della Procura di Roma, che indagava sul caso Emanuela Orlandi–Mirella Gregori, di archiviare il tutto.

– Su Rete4, alle 21.15 il film di avventura "Nati con la camicia", con Terence Hill e Bud Spencer. I protagonisti sono Doug (Spencer), uscito di prigione, e Rosco (Hill), un ventriloquo vagabondo che se ne va in giro sui suoi pattini a rotelle. Per una serie di combinazioni si trovano insieme, incaricati di una missione pericolosissima da parte della Cia. Il loro compito è quello di sgominare un’organizzazione criminale comandata da un pazzo che vorrebbe sovvertire la situazione mondiale…

– Su Canale5, alle 20.40 la partita di calcio tra Barcellona e Bayern Monaco, match valido per l’andata delle semifinali di Champions League. Secondo le ultime informazioni, il Bacellona dovrebbe giocare con un 4-3-3, schierando: Ter Stegen; Dani Alves, Piqué, Mascherano, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Iniesta; Messi, Suarez e Neymar. A disposizione, in panchina ci sono: Bravo, Mathieu, Adriano, Rafinha, Sergi Roberto, Xavi e Pedro. Non ci sono squalificati e non risultano indisponibili. Il Bayern Monaco, invece, dovrebbe scender in campo con un 4-2-3-1, optando per: Neuer; Rafinha, Benatia, Boateng, Bernat; Xabi Alonso, Schweinsteiger; Lahm, Muller, Thiago Alcantara; e Lewandowski. A disposizione, in panchina ci sono: Reina, Dante, Rode, Weiser, Schweinsteiger, Pizarro e Riber. Risultano indisponibili Badstuber, Alaba, Robben, Ribery e Starke, mentre non ci sono squalificati.

– Su Italia1, alle 21.10 il film di avventura "La maledizione della prima luna", con Johnny Depp. XVII secolo. Il pirata Barbossa assalta e saccheggia la città di Port Royal e rapisce la bella Elizabeth, figlia del governatore. In suo aiuto accorre Will Turner, amico d’infanzia della ragazza, che per salvarla si allea al pirata vagabondo Jack Sparrow a cui Barbossa ha rubato la nave, la Perla Nera. A bordo della nave più veloce della flotta britannica, la HMS Interceptor, i due si mettono sulle tracce del temibile pirata scoprendo che lui e il suo equipaggio sono vittime di una maledizione. Sono condannati a vivere come non-morti e si trasformano in scheletri nelle notti di luna piena…

– Su La7, alle 21.10 il talk-show "La Gabbia", condotto da Gianluigi Paragone. Programma di attualità dedicato alla discussione dei temi di politica, economia e società. Nel corso della serata, oltre ai vari dibattiti in studio con gli ospiti di turno, ci sarà spazio anche per i momenti satirici firmati da Paolo Hendel, Saverio Raimondo e Andrea Rivera. L’attrice Veronica Gentili si proporrà la sua nuova "cinquina" e non mancheranno, infine, i consueti interventi del giornalista Paolo Barnard.

– Su La7D, alle 21.10 il reality "S.o.s. Tata", con le famiglie Allegri, Zummo e Guerra. Il programma intende aiutare genitori con figli, di età compresa tra 2 e 12 anni, da cui non riescono a farsi rispettare e a cui non riescono a dare un’adeguata educazione. In ogni puntata, le tre tate protagoniste ricevono una chiamata dai genitori "disperati" (quando arriva interrompono le loro attività di svago e si radunano), che richiedono il loro intervento tramite un videomessaggio in cui uno dei genitori parla illustrando le problematiche della famiglia. Poi le tate discutono tra di loro per decidere chi sia la più adatta ad intervenire in quella situazione, in base alla loro esperienza e al loro carattere. La tata va a casa della famiglia, e ha una settimana di tempo per riportare l’ordine nella famiglia; in genere i primi due giorni sono di osservazione, in cui la tata osserva senza intervenire i comportamenti della famiglia, dicendo di fare finta che lei non ci sia. Dal terzo giorno in poi inizia ad intervenire, per riportare la pace nella famiglia, e fissa delle regole scritte sia per i figli sia per i genitori. Alla fine, prima di andarsene, lascia una lettera di ringraziamenti, spesso molto commovente, che la famiglia deve leggere solo dopo che la tata è andata via.

– Su Mtv, alle 21.15 il reality “16 anni incinta – Italia”. La trasmissione descrive le vicende di ragazze madri incinte dai quattro mesi e mezzo fino ad alcuni mesi di vita del bambino stesso. Il programma è strutturato come un documentario-reality in stagioni nel quale è possibile vedere un quaderno animato che registra i mesi di gravidanza e la crescita del bambino. Ogni puntata inizia con una breve presentazione del personaggio e della sua gravidanza, osservando il cambiamento della giovane madre e i rapporti con la scuola, gli amici, il lavoro e i familiari fino alla nascita e ai primi 3-4 mesi del bambino. Durante l’episodio è possibile osservare il quaderno personale della madre con tanto di animazioni.

– Su Rai4, alle 21.10 il telefilm "Vikings", con Travis Fimmel. La serie racconta, in chiave romanzata, le avventure del guerriero vichingo Ragnarr Loðbrók, interpretato dall’attore australiano Travis Fimmel.

– Su Rai5, alle 21.15 "Roma – Gerusalemme: le città gemelle di Costantino". Roma e Gerusalemme: due città lontane duemila chilometri, ma anche vicinissime perché accomunate dalla storia, dal culto e dalla straordinaria magnificenza dei luoghi che vi sono stati costruiti. Le racconta “Roma – Gerusalemme. Le città gemelle di Costantino”, che Rai Cultura trasmette su Rai5 questa sera. A renderle entrambe centro del mondo, quasi due città gemelle, fu l’imperatore Costantino che, dopo il Concilio di Nicea e con l’aiuto dell’anziana madre Elena, riportò alla luce tutti i luoghi sacri per la cristianità in Terra Santa e insieme li “rifondò” a Roma, trasformando la capitale dell’impero, di fatto, in un’altra Gerusalemme. Due archeologi di fama internazionale come Andrea Carandini e Stefano De Luca viaggiano a ritroso nel tempo nella città cuore della cristianità e in quella cuore della Chiesa, proprio sulle tracce di Costantino. Partendo dalla tomba di Cristo, nella Basilica del Santo Sepolcro a Gerusalemme, per arrivare alla tomba di Pietro nella basilica di Roma, passando per la casa di Cafarnao, sul mar di Galilea dove Gesù, ospite del suo discepolo, iniziò a predicare la parola di Dio. La grotta della natività di Betlemme che anticipa la chiesa di Sant’Anastasia, primo luogo dove si celebrò il Natale, costruita a sua volta sulla casa di Augusto. E ancora la nascita di Santa Croce in Gerusalemme a Roma; il mito dei fondatori, da Romolo a Gesù, fino a Pietro e Paolo; il mistero dell’Ascensione, che accomuna Cristo, Romolo e Maometto. Un viaggio tra due città nemiche mortali, divenute gemelle. E la scoperta di come Gerusalemme, presa dai romani, finì per conquistare Roma stessa.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il film di fantascienza "Tempesta di ghiaccio", con Mark Moses. Il protagonista, Charlie Price è uno scrittore di successo, specializzato in romanzi di fantascienza ambientati nel bel mezzo di catastrofi naturali. Durante un incontro per firmare autografi, una tempesta simile a quelle che ha descritto nei suoi libri si materializza davanti ai suoi occhi; un tornado di ghiaccio trascina con sé tutto ciò che trova sul suo cammino, per poi sparire così com’era arrivato. Due studiosi della Federal Science Foundation si interessano del fenomeno, ma Charlie scopre che la loro indagine è tutt’altro che casuale: hanno creato un marchingegno in grado di formare le nuvole, che è sfuggito al loro controllo ed è responsabile delle misteriose tempeste che si scatenano sul Paese…

– Su La5, alle 21.10 il film fantasy "La sposa fantasma", con Eva Longoria e Paul Rudd. Distrutto dalla morte della fidanzata Kate – uccisa proprio il giorno in cui avrebbe dovuto sposarla – Henry acconsente alle pressioni della sorella, Chloe, che vuole che lui vada da una sensitiva, Ashley. Nonostante non abbia alcuna fiducia nei poteri sensitivi di Ashley, Henry finisce con l’innamorarsene, ardentemente ricambiato. Senonché, dall’aldilà, Kate si accorge di quanto sta accadendo e decide di intervenire, decisa a fare di tutto perché la relazione tra i due venga interrotta.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film commedia "Il dittatore", con Sacha Baron Cohen. Il generale Aladeen (Sacha Baron Cohen), dittatore dello stato di Wadiya, oppresso ormai da molti anni di governo autoritario, si reca negli Stati Uniti per partecipare a un congresso Onu. Mentre è impegnato a discutere dei processi di democratizzazione, che potrebbero coinvolgere anche i propri sudditi, in patria corre il rischio di vedersi rubare la scena da un pastore di capre (Sacha Baron Cohen), suo sosia dai modi alquanto grezzi, messo a governare in gran segreto dal suo vice Tamir (Ben Kingsley). Ma desiste dal rientrare nella propria terra per via della bellezza di Zoey (Anna Faris), proprietaria di un negozio di cibo biologico che sta cercando di fargli cambiare idea sulle sue convinzioni politiche.

– Su Rai Premium, alle 21.20 la replica della fiction "Il commissario Manara". La prima stagione della serie inizia con l’arrivo in Toscana, in un paese della Maremma Grossetana, del nuovo commissario, Luca Manara, un tipo anticonformista che, grazie al suo fascino, conquista ogni donna del paese. Qui si trova a lavorare con dei sottoposti un po’ imbranati ma volenterosi, e grazie anche al loro aiuto riesce a risolvere i casi di omicidio che si presentano in ogni episodio. In commissariato si trova a lavorare a stretto contatto con l’ispettore Lara Rubino, interpretata da Roberta Giarrusso, che già aveva conosciuto durante la scuola per ispettori, e, tra alti e bassi, i due iniziano una relazione che li porterà a fidanzarsi. La seconda stagione inizia con il matrimonio tra i due protagonisti, Luca Manara e Lara Rubino, che viene interrotto da un omicidio. A causa di questo Lara se ne va a Milano per un corso di aggiornamento ed è sostituita temporaneamente in commissariato da Marta, interpretata da Anna Safroncik, una collega dal passato oscuro che si innamorerà del protagonista. In realtà Manara ama ancora Lara e al termine della serie si ricongiungerà con lei, mentre Marta tornerà alla squadra anti-camorra insieme al collega (e inizialmente nemico di Manara) che dirige l’antiterrorismo.

– Su RaiSport1, alle 20.20 "Pallavolo Maschile: Campionato Italiano 2014/2015 Play Off Finale Gara 2".

– Su RaiSport2, alle 20.25 "Pallamano: Campionato Italiano serie A 2014/15 Semifinale 2".

– Su Iris, alle 21 il film di guerra "Lettere da Iwo Jima", di Clint Eastwood, con Ken Watanabe. Seconda guerra mondiale: sulla sacra isola dalle spiagge nere, i soldati nipponici combattono strenuamente. L’ex fornaio Saigo, l’allievo poliziotto idealista Shimuzu, il barone Ishi – campione olimpico di equitazione – e tutti gli altri sono sotto il comando del generale Tadamichi Kuribayashi, uomo di grande cultura che ha vissuto a lungo negli Stati Uniti.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica del varietà “Grand Hotel Chiambretti”. Il proprietario del suggestivo Grand Hotel è Piero Chiambretti che accoglierà protagonisti dello scenario italiano e internazionale. Chiambretti intratterrà i suoi ospiti conversando insieme e curiosando nella loro vita, parlando di professione, ma anche di sogni e passioni, senza trascurare l’attualità. La #gentechevagentecheviene nel Grand Hotel Chiambretti sono liberi pensatori, attori, calciatori, modelle, intellettuali, star, artisti e tanta gente curiosa, stimolante e particolare. Come ogni hotel che si rispetti, i clienti ospiti saranno accolti dal portiere di giorno Alessandro Di Sarno e dal portiere di notte, il cinico e curioso Ivan Rota. Il cliente fisso è Gianluca Nicoletti. Nella hall gli ospiti potranno godere della meravigliosa musica suonata al pianoforte dal Maestro Andrea Bacchetti e da Vhelade, la cui straordinaria voce sarà accompagnata dalla sua band "SuperCover". Il direttore del Grand Hotel Chiambretti è l’eccentrico, originale e raffinato Cristiano Malgioglio, occupato a gestire il personale che, tra gli altri, comprende Carla Estarque e Danah Jane Matthews. Spazio anche ad un viaggio negli alberghi più lussuosi del mondo, grazie al giornalista Mimmo Lombezzi.

– Su Top Crime, alle 21.10 il telefilm "Law & Order: Los Angeles", con Cristopher Meloni. Andranno in onda due episodi, intitolati "Anime innocenti" e "La moglie del politico". Nel primo, TJ e Winters indagano sull’esplosione di un garage nella quale muoiono due bambini, rimasti in una macchina parcheggiata. Le indagini portano a una cellula di jihadisti americani in procinto di preparare un grosso attentato all’aeroporto di Los Angeles… Nel secondo, la giovane Rebecca, appena uscita dal ristorante in cui lavora, viene investita da un’auto che la riduce in fin di vita. Le indagini porteranno Winters e TJ. a una serie di indiziati, tra cui un politico, amante della vittima, e l’ex-marito della donna…

– Su Real Time, alle 21.10 il docu-reality “Il mio grosso grasso matrimonio Gipsy – Us”, programma in cui vengono documentati i matrimoni assolutamente sfarzosi della comunità gipsy inglese. Una “festa per gli occhi”: la comunità ha sempre mantenuto le proprie tradizioni e per la quale, il giorno del matrimonio deve essere caratterizzato da sfarzo e ricchezza. Nonostante l’atmosfera “esagerata” di questi matrimoni, in realtà la comunità gipsy ha delle regole molto severe e prevede la castità prematrimoniale, divieto di divorziare e niente concepimenti extra-coniugali. Il sogno di ogni ragazza è quindi un matrimonio indimenticabile, che avviene intorno ai 16 anni con festeggiamenti in cui è coinvolta tutta la comunità.

– Su RaiStoria, alle 20.40 "Il tempo e la storia – La lady di ferro". Undici anni: dal 4 maggio 1979 al 28 novembre 1990. Gli anni della “Iron Lady”, Margareth Tatcher, la prima donna nella storia inglese a diventare primo ministro. Un personaggio che il professor Francesco Perfetti racconta con Massimo Bernardini a “Il Tempo e la Storia”, il programma di Rai Cultura, in onda questa sera su RaiStoria. Margareth Ilda Roberts nasce nel 1925 a Grantham, una cittadina dell’Est dell’Inghilterra, da una modesta famiglia della provincia. Studia ad Oxford, si appassiona alla politica e al partito conservatore, in cui comincia a far carriera quando ha solo 25 anni. Da quel momento è un’ascesa quasi irrefrenabile che la porterà a Downing Street, dove arriva con le idee molto chiare, soprattutto in politica economica: tagliare spesa pubblica e finanziamenti alle imprese, anche a costo di fallimenti e disoccupazione, privatizzare. E, in questo nuovo modo di intendere l’economia, trova un prezioso alleato oltreoceano: Ronald Reagan. Anche in politica estera ha le idee chiare, come dimostra la guerra all’Argentina, nel 1982, per isole Falkland. Pugno di ferro. Lo stesso che usa contro gli hooligans, gli ultrà inglesi, dopo la notte dell’Heysel, la finale insanguinata di Coppa Campioni tra Juventus e Liverpool, nel 1985. Ma, nel 1990, al suo terzo mandato, qualcosa si “rompe”: su di lei i conservatori si spaccano. La Lady di Ferro rassegna le dimissioni. Morirà nel 2013 e le saranno riservati funerali solenni ai quali parteciperà anche la regina Elisabetta, nonostante i difficili rapporti tra le due durante gli anni del suo governo.

– Su Italia2, alle 21.10 il telefilm "Shameless". Chicago. La serie segue le vicende della disastrata famiglia Gallagher, composta dal padre alcolizzato Frank e dai figli Fiona (la più grande costretta a prendersi cura degli altri fratelli), Lip, Ian, Debbie, Carl e Liam.

– Su Dmax, alle 21.10 il reality "La prova del diavolo". Il programma segue quattro cuochi che hanno a disposizione 25.000 dollari ciascuno e l’opportunità di spenderli per avvantaggiarsi o sabotare il lavoro dei loro rivali. Gli ingredienti saranno: furti, utensili distrutti e tempo prezioso perso mentre gli chef competono per preparare piatti deliziosi e per superare in astuzia gli avversari. Con Alton Brown che sarà lì a provocarli, niente è considerato oltre i limiti quando si tratta di soldi. Scopriamo quanto in là possano spingersi gli chef che tentano di preparare il piatto vincente.

– Su Agon Channel (canale 33), alle 21.15 va in onda “Americano”, il primo talent dedicato all’affascinante mondo del giornalismo. Anche qui c’è aria di sfida: i concorrenti dovranno misurarsi con le loro abilità giornalistiche e proporre i loro servizi ad una severa e attenta giuria che selezionerà, di volta in volta, i lavori migliori per consentire ai loro autori in gara di superare le fasi previste. Ai migliori 10 verrà data l’opportunità di partecipare al talent, il vincitore entrerà a far parte della redazione del programma targato Agon Channel. Alla conduzione Tommaso Mattei che sarà anche membro della giuria insieme a Giancarlo Padovan e Giorgia Orlandi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.