BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Super Team Colpack: con Riccardo Minali vince anche il “Porto”

Infallibile il treno della Colapck con un super Simone Consonni nelle vesti di ultimo vagone e gregario di lusso al servizio del compagno che non ha fallito il colpo conquistando la sua seconda vittoria stagionale dopo quella di Melzo a inizio stagione.

Il Team Colpack mette la firma su un’altra grande classica internazionale del calendario Elite e Under 23 come il 49° Circuito del Porto grazie a una formidabile prestazione di squadra e alla bellissima vittoria in volata del veronese Riccardo Minali. Infallibile il treno della Colapck con un super Simone Consonni nelle vesti di ultimo vagone e gregario di lusso al servizio del compagno che non ha fallito il colpo conquistando la sua seconda vittoria stagionale dopo quella di Melzo a inizio stagione. Curiosità: Minali ha vinto sul traguardo di Cremona 23 anni dopo il padre, ex professionista, Nicola Minali, che a sua volta era riuscito a vincere il “Porto”.

Riccardo Minali ha superato Luca Pacioni (Viris Maserati) e Matteo Malucelli (Team Idea), con Consonni che è riuscito a raccogliere anche un ottimo sesto posto. Ancora una volta si conferma vincente anche in ammiraglia la coppia Antonio Bevilacqua-Beppe Colleoni ed esprimono euforia le parole del team manager della Colpack: “Vittoria voluta da tutta la squadra. Siamo partiti concentrati e determinati e nel finale i ragazzi sono stati perfetti facendo un treno formidabile e Minali ci ha messo la ciliegina sulla torta”.

GLI ALTRI PIAZZAMENTI DEL WEEKEND – Venerdì 1° maggio il bresciano Davide Martinelli ha concluso al quarto posto la classica Milano-Tortona, mentre sabato il bergamasco Simone Bettinelli ha concluso al quinto posto il 59° GP Industria e Commercio di Botticino (Brescia).

Annullata invece la gara prevista sempre per il 1° maggio in Germania, il Gran Premio di Francoforte per Under 23, in cui la Colpack era l’unica formazione italiana invitata. Un’operazione antiterrorismo è stata svolta dalla polizia tedesca il giorno precedente l’evento – prevista anche la gara dei professionisti – arrestate due persone che erano seguite da tempo dagli inquirenti e sequestrato materiale esplosivo che lasciava presagire ad un attentato terroristico. Per ragioni di sicurezza la gara è stata rinviata a data da destinarsi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.