BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La prima fiera dei mestieri Sul Sentierone il meglio delle professioni orobiche

Il meglio della professionalità bergamasca messa in mostra. Si terrà da venerdì 8 a domenica 10 maggio la prima fiera dei mestieri, iniziativa promossa dalla Provincia di Bergamo assieme alla Diocesi, Comune e a Confartigianato con la collaborazione di Confesercenti.

Più informazioni su

Il meglio della professionalità bergamasca messa in mostra. Si terrà da venerdì 8 a domenica 10 maggio la prima fiera dei mestieri, iniziativa promossa dalla Provincia di Bergamo assieme alla Diocesi, Comune e a Confartigianato con la collaborazione di Confesercenti. L’obiettivo è promuovere il valore dei mestieri artigianali e delle professionalità che fanno grande il territorio bergamasco, sensibilizzando i giovani sull’importanza della formazione professionale, la cui sinergia con le “botteghe” rappresenta un valore aggiunto per il mondo del lavoro. L’evento vedrà l’allestimento di dieci stand tematici, ciascuno dei quali dedicato a una diversa area professionale. Il pubblico potrà assistere a incontri, esibizioni, degustazioni, sfilate e dimostrazioni pratiche che avranno tra i protagonisti gli studenti.

“Sarà una fiera dei mestieri dove i ragazzi avranno l’occasione di dimostrare quello che stanno imparando, lavorando fianco a fianco con gli imprenditori artigiani – spiega Matteo Rossi, presidente della Provincia di Bergamo -. I bergamaschi potranno vedere da vicino la realtà della formazione professionale che rappresenta un fiore all’occhiello per Bergamo, capace di aprire a tantissimi ragazzi le porte del mondo del lavoro. La Provincia scommette su questi giovani e sul loro futuro”.

“Confartigianato Bergamo è orgogliosa di aver contribuito alla realizzazione della prima fiera dei mestieri – dichiara il presidente di Confartigianato Bergamo Angelo Carrara -, è una manifestazione che rappresenta una modalità innovativa di mettere in rete le istituzioni del territorio, il mondo della formazione professionale e le imprese artigiane, per presentare ai cittadini le numerose possibilità di crescita, formazione ed occupazione offerte dal sistema bergamasco. L’artigianato del XXI secolo è sempre più tecnologico e innovativo e ricerca giovani motivati, talentuosi e che hanno voglia di fare la differenza”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.