BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Grande successo per il “IV Meeting Giovanile Città di Treviglio”

Più di 400 giovanissimi atleti nell'ultimo weekend hanno animato la Piscina "Quadri" di Treviglio. Grande soddisfazione da parte degli organizzatori: "E' stato tutto perfetto".

Nel weekend appena trascorso la Piscina “Quadri” è stato il teatro di due importanti meeting di nuoto: il “IV Meeting Giovanile Città di Treviglio” e il “GP Propaganda”.

Il primo, riservato alle categorie Esordienti A (maschi 2003/2002 – femmine 2004/2003) ed Esordienti B (maschi 2005/2004 – femmine 2006/2005) ha visto la partecipazione, oltre alla squadra di casa, il Team Nuoto (sezione Treviglio), anche di: Area Sport, Canottieri Lecco, Canottieri Mincio, Canottieri Nino Bixio, Forum, NC Milano e Team Insubrika. Ad aggiudicarsi la classifica società è stato il Team Nuoto con 459 punti, davanti a Forum (381) e Team Insubrika (163). “Il Meeting, giunto al quarto anno – ha commentato Daniel Rogati, organizzatore della manifestazione – ha visto la partecipazione di circa 400 gli atleti per un totale di 700 presenze gara in rappresentanza di società tra le più importanti della Lombardia. Siamo molto soddisfatti di come l’evento si è svolto sotto il punto di vista organizzativo”.

Prima della manifestazione bellissima esibizione delle ragazze del nuoto sincronizzato. Al loro terzo anno di attività le sincronette, tesserate per la Sport Management Lombardia sezione Treviglio e allenate da Stefania Gussago, hanno eseguito una serie di coreografie raccogliendo l’applauso del pubblico presente sugli spalti.

Domenica, invece, si è svolta, sempre a Treviglio, la tappa del GP Propaganda. La manifestazione, giunta alla nona edizione, organizzata da Sport Management ha visto la partecipazione delle seguenti sezioni SM: Solbiate Olona, Treviglio, Lecco, Monza, Segrate, Melzo e Cassano d’Adda. Presenti anche queste altre tre società: CIS Novate, Centro FIN Lampugnano e Camuzzago.

Oltre duecento i bambini della Scuola Propaganda con uno solo scopo: prepararli alle competizioni agonistiche in maniera divertente, rispettando i propri avversari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.