BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Parcheggio ospedale, guasto alla cassa: 20 minuti di coda e l’attesa si paga

Un guasto ad un dispositivo di pagamento ha costretto numerosi utenti a mettersi in fila, per circa una ventina di minuti, per saldare il conto del proprio ticket: un'attesa che, anche se di poco, ha fatto lievitare i costi.

Più informazioni su

Non bastassero le polemiche da sempre esistenti per la tariffa oraria della sosta al parcheggio dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo ora, a far lievitare il costo del ticket, ci si mettono pure i guasti: lunedì 4 maggio, a causa di un malfunzionamento, si sono formate lunghe code ad una cassa automatica.

Chi si è presentato alla cassa per saldare il costo della sua permanenza si è ritrovato a doversi accodare ad una decina di persone per un’attesa che ha raggiunto anche i venti minuti: tempo extra che, in alcuni casi, ha fatto scattare la frazione oraria successiva, incidendo sulla somma finale da versare.

Gli ospiti del Papa Giovanni che sono rimasti vittima del disservizio non hanno ovviamente accolto di buon grado il surplus: da sempre le tariffe del parcheggio del nuovo ospedale sono nel mirino di cittadini, sindacati e associazioni dei consumatori che hanno chiesto a gran voce che venissero riviste al ribasso. Una polemica che riacquista vigore ogni volta che se ne presenta l’occasione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Rizzè

    Che indecenza! ma davvero non c’è più vergogna in questo paese.

  2. Scritto da pablo

    il parcheggio a pagamento all’ospedale è una cosa semplicemente oscena.

  3. Scritto da gigi

    Questo si chiama truffa, e la società va denunciata, non solo non pagando ma chiedendo i danni per il tempo perso…Dove sono le Associazioni dei consumatori?

    1. Scritto da Renato

      Andavano alzate le sbarre e liberi tutti fino alla riparazione del guasto…. Ma in Italia non sia mai detto che si perda un’occasione per ladrare. Siamo il paese dei creativi, anche in un parcheggio rotto devono poterti fottere.

    2. Scritto da Groucho

      “Dove sono le Associazioni dei consumatori? ” Basta esporre il problema contattando la TUA associazione consumatori. Perchè sicuramente lei è iscritto ad una associazione, visto che si autofinanziano solo con le iscrizioni dei soci. Forse è più facile lamentarsi e aspettare che gli altri facciano qualcosa.

  4. Scritto da Luigi

    Pazzesco! Paese da quarto mondo in mano al racket dei gabellieri di stato e di partecipate! Pazzesco!