BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il sollievo di Reja: “Salvezza vicina, ma non sediamoci”

Il tecnico goriziano al termine della gara di Cesena: "Il pareggio ci porta vicini al traguardo ma non è ancora finita. Bianchi? Ho sbagliato ad arrabbiarmi così, gli ho chiesto subito scusa".

Più informazioni su

L’Atalanta e i suoi tifosi possono tirare un grosso sospiro di sollievo. Con loro, lo farà sicuramente anche Edy Reja dopo il tribolato pareggio strappato al Manuzzi di Cesena nel delicatissimo match-salvezza che avvicina i nerazzurri all’obiettivo della permanenza nella massima serie: "Pareggiare su un campo difficile com’è quello di Cesena ci ha permesso di fare un grosso passo verso il traguardo, anche perché ora, oltre al +8 in classifica, abbiamo dalla nostra anche il doppio vantaggio degli scontri diretti – ha commentato Reja -. Ma se pensiamo che il campionato sia finito qua e che la salvezza sia cosa fatta, ci sbagliamo di grosso. Adesso dobbiamo continuare a lavorare come fatto in queste ultime settimane, con la stessa voglia e con lo stesso impegno. Per fare i conti ci sarà tempo. A Cesena la squadra l’ho vista molto bene, abbiamo rischiato qualcosa di troppo nella ripresa ma nel primo tempo siamo stati assolutamente perfetti".

Infine, una battuta sulla lite con Bianchi: "Ho sbagliato ad arrabbiarmi così dopo il fischio finale – ha spiegato il tecnico goriziano, entrato in campo a fine partita per un confronto poco pacifico col centravanti di Albano dopo il mancato assist di quest’ultimo a Benalouane al 95′ -, mi sono scusato con lui appena scesi negli spogliatoi. E’ stata una reazione da campo, se possiamo metterla così. Però è stato un peccato, perché ho visto la salvezza lì a due passi…".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Matteo

    Mi auguro che non rivedremo mai più l inutile e dannoso Bianchi. Chi l ha preso si cosparga il capo di cenere . Vi ricordo che il bologna e’ retrocesso e gli preferiva acquafresca, attaccante da lega pro. Non mi spiego come qualcuno che si intende di calcio e lavora nel calcio abbia potuto prendere bianchi che tra l altri ha stipendio altissimo. Grazie e a mai più rivederci

  2. Scritto da Dario

    Ma perchè gioca sempre Bianchi e mai Boakye?

  3. Scritto da memoria!!!;

    Non c’è nulla da scusarsi con un cocomero che pensa di salvare da solo una squadra, si gioca in 11 e di conseguenza si deve cercare la collaborazione dei compagni per poter vincere. Ma a Bergamo c’è un cimitero di elefanti, di conseguenza ci hanno ridotto in queste condizioni. Forza Reja, rompi le scatole a quelli che giocano solo a titolo personale!!!!

  4. Scritto da Lino

    una cosa è certa da quando ci sei Tu La Squadra è magica COMPLIMENTI GRANDE REJA, ci salveremo anzi chiuderemo in gloria questa triste annata, poi decideremo