BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Corriere della Sera: il dopo de Bortoli si chiama Luciano Fontana

Il Consiglio di amministrazione di Rcs ha deciso chi sarà il successore di Ferruccio del Bortoli alla guida del Corriere della Sera: Luciano Fontana.

Il Consiglio di amministrazione di Rcs ha deciso chi sarà il successore di Ferruccio del Bortoli alla guida del Corriere della Sera: Luciano Fontana.

Il nuovo direttore Fontana era già condirettore del quotidiano di via Solferino. Si tratta, quindi, di una scelta all’insegna della continuità: Fontana, classe 1959, era il candidato sostenuto proprio da de Bortoli.

Il nuovo direttore del Corsera è arrivato in via Solferino nel 1997, dopo aver lavorato per circa un decennio all’Unità.

L’addio di de Bortoli al Corriere della Sera era stato deciso lo scorso 31 luglio, quando il cda di Rcs annunciò di aver "approvato l’accordo con il dottor Ferruccio de Bortoli per la conclusione della sua lunga esperienza alla conduzione del Corriere della Sera, con pieno apprezzamento per il lavoro svolto in dodici anni complessivi di direzione (in due momenti, dal 1997 al 2003 e dall’aprile 2009 ad oggi, ndr) e con sentita gratitudine per il suo apporto alla Società ed al Gruppo, nel quale entrò alla fine del 1973".

Al direttore uscente è stata riconosciuta una buonuscita da 2,5 milioni di euro. De Bortoli spiegò allora che avrebbe lasciato la direzione il 30 aprile 2015, spiegando  "di non aver dato le dimissioni".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da nino cortesi

    Parente di Renzi, come Bersani.

  2. Scritto da Lino

    Complimenti vivissimi e tanti auguri di buon lavoro