BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Colpito da un braccio meccanico, muore operaio di Sant’Omobono

Si chiama Fulvio Salvi l'operaio di 52 anni morto nel pomeriggio di giovedì 30 aprile in un incidente sul lavoro. La tragedia si è consumata a Brugherio, in provincia di Monza, all'interno di un'azienda che si occupa di batterie e piombo

Si chiama Fulvio Salvi l’operaio di 52 anni morto nel pomeriggio di giovedì 30 aprile in un incidente sul lavoro. La tragedia si è consumata a Brugherio, in provincia di Monza, all’interno di un’azienda che si occupa di batterie e piombo. Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente.

Il 52enne, tecnico specializzato di Sant’Omobono, si stava occupando della manutenzione di un braccio meccanico che sposta lingotti di piombo fuso su un nastro trasportatore.

L’operaio sarebbe stato colpito bruscamente al capo dallo stesso macchinario violentemente, perdendo conoscenza prima di essere ritrovato da un collega.

E’ subito scattato l’allarme, ma i soccorritori giunti sul posto non hanno potuto far altro che constatare la morte dell’uomo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.