BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 29 aprile A “The voice” iniziano i live show

Per la prima serata in tv, su RaiDue va in onda il talent-show "The voice of Italy". Questa sera prende il via la fase dei Live show. In giuria, come sempre, ci sono i coach Roby e Francesco Facchinetti, Noemi, Piero Pelù e J-Ax. Ecco tutti i programmi.

Su RaiDue, per la prima serata in tv, va in onda il talent-show "The voice of Italy", condotto da Federico Russo e Valentina Correani. Questa sera prende il via la fase dei Live show.

In giuria, come sempre, ci sono i coach Roby e Francesco Facchinetti, Noemi, Piero Pelù e J-Ax.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano il telefilm "Velvet" su RaiUno, "Chi l’ha visto?" su RaiTre e la soap "Il segreto" su Canale5. Da segnalare, infine, il film poliziesco "Bad boys" su Rete4, il film commedia "La fidanzata di papà" su Italia1, il talk-show "La gabbia" su La7 (che da questa settimana dalla domenica passa al mercoledì) e il reality "S.o.s. Tata" su La7D.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 il telefilm "Velvet", con Paula Echevarria, José Sacristan, Peter Vives e Cecilia Freire. Andrà in onda l’episodio intitolato "Nueva York". Sicura di non essere amata da Pedro, Rita è caduta in uno stato di depressione. Le amiche cercano di risollevarla, ma lei, chiusa nella sua stanza, piange ininterrottamente. Intanto, dopo la scoperta della sua relazione con Max, Blanca deve affrontare uno dei periodi più difficili della sua vita: le lavoranti non la rispettano più e don Emilio è deciso a licenziarla. Barbara tormenta Mateo, convinta che l’amante del marito sia Clara. Intanto, a New York, Anna e Alberto scoprono che in aeroporto il loro bagaglio, contenente i modellini da presentare al padre di Sara, è stato scambiato.

– Su RaiDue, alle 21.10 il talent-show "The voice of Italy", condotto da Federico Russo con la partecipazione di Valentina Correani nelle vesti di V-Reporter, coinvolge il pubblico che interagisce attraverso il sito ufficiale thevoiceofitaly.rai.it e i social network. Dopo il secondo ed ultimo appuntamento di mercoledì scorso con i knockout, questa sera prende il via la prima delle cinque puntate dei live show. In questa fase del programma si sfideranno i 5 concorrenti appartenenti alla stessa squadra: passeranno i 3 più votati dal pubblico attraverso il televoto (da telefono fisso si chiama l’894001 mentre via sms il numero è 4754751) mentre 1, tra i 2 rimasti, verrà salvato dal proprio coach. Il meccanismo si ripeterà 4 volte per ognuno dei team. Al termine della puntata 4 concorrenti per squadra prenderanno parte al secondo live, in onda la prossima settimana. Nel ruolo di coach, in giuria ci sono, come sempre, J-Ax, Noemi e Piero Pelù, Roby e Francesco Facchinetti.I quattro team in gara sono: per il team Facchinetti (Aj Summers (Alberto Slitti, Fabio Curto, Chiara Dello Iacovo, Alessia Labate e Sarah Jane Olog); per il team Noemi (Thomas Cheval, Keeniatta Desirie Beverly Baird, Marianè Mariangela De Santis, Andrea Orchi e Dany Petrarulo Daniela Petrarulo); per il team J-Ax (Carola Campagna, Maurizio Di Cesare, Sara Vita Felline, Lele Raffaele Esposito e Tekla Francesca Cini); e per il team Piero Pelù (Roberta Carrese, Marco De Vincentiis, Tommaso Gregianin, Ira Green Arianna Carpentieri e Alessandra Salerno).

– Su RaiTre, alle 21.05 "Chi l’ha visto?", trasmissione televisiva dedicata alla ricerca di persone scomparse e all’approfondimento dei casi di cronaca nera irrisolti, condotta dalla giornalista Federica Sciarelli. Dopo l’arresto di padre Gratien, la puntata di questa sera torna ad occuparsi della scomparsa di Guerrina Piscaglia, la mamma di Ca’ Raffaello di cui si perdono le tracce il primo maggio scorso, nel breve tratto tra la sua casa e la parrocchia. Un anno di ricerche, ma nessuna segnalazione utile a ritrovarla. Qualcuno sa cosa è successo a Guerrina. Nel corso della serata non mancheranno aggiornamenti relativi ai casi di Elena Ceste e Yara Gambirasio, con Massimo Bossetti che dovrà presentarsi davanti alla Corte d’Assise il prossimo 3 luglio 2015. Inoltre, la trasmissione si occuperà della scomparsa di Giovanna Maniscalco detta Marisa, sparita da Arso in provincia di Roma il 28 luglio 2005. I telespettatori da casa possono contribuire con segnalazioni e commenti in diretta durante la trasmissione o attraverso la segreteria telefonica 06.8262, la posta elettronica 8262@rai.it, twitter, facebook ed il blog del programma.

– Su Rete4, alle 21.15 il film poliziesco "Bad boys", con Martin Lawrence e Will Smith. I protagonisti, Mike Lowrey e Marcus Burnett sono due poliziotti di colore della sezione narcotici. Max Logan e Julie Mott sono due prostitute. Quando Max ci rimette le penne, Julie rimane l’unica persona in vita capace di identificare gli uomini della banda che ha rubato un grosso quantitativo di eroina. Julie viene rapita, ma Mike e Marcus sono abbastanza furbi da liberarla.

– Su Canale5, alle 21.10 la soap "Il segreto", con Alex Gadea, Maria Bouzas, Selu Nieto e Alejandra Onievo. In questa episodio, don Celso, durante la messa, rivela a tutti la vera identità di Gonzalo, mentre Carmen si appresta a lasciare Puente Vejo. Candela, di ritorno da una consegna, incontra Tristan, con il quale ha un’accesa discussione. Le rivelazioni di don Celso non ottengono il risultato sperato e, anzi, tutto il paese è felice di poter riabbracciare il figlio di Pepa. Nel frattempo, Emilia, porta a casa il neonato trovato al fiume e lo mostra ad Alfonso che, emozionato, lo prende in braccio.

– Su Italia1, alle 21.10 il film commedia "La fidanzata di papà", con Massimo Boldi, Simona Ventura, Biagio Izzo, Elisabetta Canalis, Enzo Salvi, Bruno Arena, Natalia Bush, Nino Frassica, Teresa Mannino, Aurora Quattrocchi, Martina Pinto e Davide Silvestri. I protagonisti, Barbara e Matteo sono due ragazzi italiani che vivono a Miami, gestendo un piccolo ristorante affacciato sul mare. Barbara è incinta e il felice evento fa convergere a Miami i rispettivi genitori: Massimo, il padre di Matteo, che è rimasto vedovo da poco e ha un albergo a Cortina, e Angela, la madre di Barbara, che invece ha una catena di ristoranti ed è separata dal marito. Tra i due all’inizio l’incompatibilità è alle stelle. Poi, mentre intorno a loro ruotano eventi, equivoci e intrecci di vario genere, il ghiaccio comincia lentamente a rompersi ed emergono le affinità quando i due si trovano impegnati a riportare la pace tra i loro figli, entrati in crisi a causa della nascita della piccola.

– Su La7, alle 21.10 il talk-show "La Gabbia", condotto da Gianluigi Paragone. Questo programma, che è sempre andato in onda di domenica sera, da questa settimana passa a mercoledì sera. Programma di attualità dedicato alla discussione dei temi di politica, economia e società. Nel corso della serata, oltre ai vari dibattiti in studio con gli ospiti di turno, ci sarà spazio anche per i momenti satirici firmati da Paolo Hendel, Saverio Raimondo e Andrea Rivera. L’attrice Veronica Gentili si proporrà la sua nuova "cinquina" e non mancheranno, infine, i consueti interventi del giornalista Paolo Barnard.

– Su La7D, alle 21.10 il reality "S.o.s. Tata", con le famiglie Caschetto, Begni e Portner. Il programma intende aiutare genitori con figli, di età compresa tra 2 e 12 anni, da cui non riescono a farsi rispettare e a cui non riescono a dare un’adeguata educazione. In ogni puntata, le tre tate protagoniste ricevono una chiamata dai genitori "disperati" (quando arriva interrompono le loro attività di svago e si radunano), che richiedono il loro intervento tramite un videomessaggio in cui uno dei genitori parla illustrando le problematiche della famiglia. Poi le tate discutono tra di loro per decidere chi sia la più adatta ad intervenire in quella situazione, in base alla loro esperienza e al loro carattere. La tata va a casa della famiglia, e ha una settimana di tempo per riportare l’ordine nella famiglia; in genere i primi due giorni sono di osservazione, in cui la tata osserva senza intervenire i comportamenti della famiglia, dicendo di fare finta che lei non ci sia. Dal terzo giorno in poi inizia ad intervenire, per riportare la pace nella famiglia, e fissa delle regole scritte sia per i figli sia per i genitori. Alla fine, prima di andarsene, lascia una lettera di ringraziamenti, spesso molto commovente, che la famiglia deve leggere solo dopo che la tata è andata via.

– Su Mtv, alle 21.15 il reality “16 anni incinta – Italia”. La trasmissione descrive le vicende di ragazze madri incinte dai quattro mesi e mezzo fino ad alcuni mesi di vita del bambino stesso. Il programma è strutturato come un documentario-reality in stagioni nel quale è possibile vedere un quaderno animato che registra i mesi di gravidanza e la crescita del bambino. Ogni puntata inizia con una breve presentazione del personaggio e della sua gravidanza, osservando il cambiamento della giovane madre e i rapporti con la scuola, gli amici, il lavoro e i familiari fino alla nascita e ai primi 3-4 mesi del bambino. Durante l’episodio è possibile osservare il quaderno personale della madre con tanto di animazioni.

– Su Rai4, alle 21.10 il telefilm "Vikings", con Travis Fimmel. La serie racconta, in chiave romanzata, le avventure del guerriero vichingo Ragnarr Loðbrók, interpretato dall’attore australiano Travis Fimmel.

– Su Rai5, alle 21.15 "Museo Italia – Piero della Francesca". Borgo Sansepolcro è la città di Piero della Francesca, l’epicentro del suo percorso artistico. Le luci e i colori della sua città, della sua terra, l’alta Val Tiberina, dominano le sue opere. Un esempio perfetto di come un grande artista del passato può essere protagonista della storia, dell’identità di un luogo e di come da questo luogo il suo messaggio si sia diramato in cento altri luoghi. Il professor Antonio Paolucci ci guida per il borgo e nel Museo Civico illustra il Polittico della Misericordia e lo straordinario affresco della Resurrezione, dipinto proprio in questa sala, un tempo sede del Comune. A pochi kilometri di distanza, tra le colline e i boschi di quell’angolo d’Italia tra Toscana e Umbria dove incredibilmente è nata tanta grande arte della nostra storia, ci fermiamo nell’antico villaggio di Monterchi. Qui è stato realizzato un altro dei capolavori di Piero della Francesca: La Madonna del parto, da secoli icona della maternità. Sulle tracce di Piero percorriamo l’antica via verso il Montefeltro attraverso l’Alpe della Luna fino a Urbino, al palazzo Ducale: da un rude percorso tra paesaggi severi e bellissimi a un capolavoro di artificio, a una perfetta macchina di ‘melodiosa precisione’. In un luogo come questo, dice il prof. Paolucci, la bellezza del paesaggio, il fascino del luogo, il brusio della storia, della memoria sono catturati dalle opere d’arte che interpretano tutto questo. E nel Palazzo, attraverso uno dei cortili più belli del Rinascimento, incontriamo appunto, tra tanti straordinari capolavori, la misteriosa Città ideale di ignoto e accanto a essa l’ancor più enigmatica Flagellazione di Piero della Francesca.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il film d’azione "Terrore ad alta quota", con David Chokachi. Una violenta tempesta solare causa la morte del pilota di un aereo: il velivolo è ora senza controllo.

– Su La5, alle 21.10 il film commedia "Amore a… mille miglia", con Drew Barrymore e Justin Long. I protagonisti, Erin (Drew Barrymore) e Garrett (Justin Long) vivono una breve ma intensa relazione estiva. Terminate le vacanze, pare che la dolce avventura sia finita: lui rimane a New York, lei parte per San Francisco. Ma i due giovani non riescono a fare a meno l’uno dell’altra e, nonostante gli avvertimenti degli amici, continuano la relazione a distanza.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film commedia "Scialla!", con Fabrizio Bentivoglio. Il protagonista, Bruno (Fabrizio Bentivoglio), un docente che ha lasciato l’insegnamento per inseguire il sogno di divenire scrittore, si ritrova a scrivere piccole biografie di personaggi famosi e a dare lezioni private a studenti svogliati, come l’inquieto Luca (Filippo Scicchitano), quindicenne romano, cresciuto dalla madre senza aver conosciuto il vero padre. Il professore, a poco a poco, si addentra nella vita del ragazzo per capire come interagire con un adolescente insofferente alle regole e per divenirne una guida da seguire, soprattutto dopo che ha scoperto che Luca è suo figlio e la madre, dovuta partire improvvisamente, glielo ha affidato per sei mesi di convivenza forzata.

– Su Rai Premium, alle 21.20 la replica della fiction “Il restauratore 2”, con Lando Buzzanca. Il poliziotto Basilio Corsi, accecato dalla rabbia per la morte della moglie, incinta del loro figlio, uccide i due criminali responsabili dell’assassinio. Nei vent’anni seguenti passati in prigione, l’uomo impara l’arte del restaurare e, una volta scarcerato in libertà vigilata, ottiene un lavoro presso una vecchia bottega di artigianato. Qui scopre di aver ricevuto dei poteri soprannaturali grazie ai quali, toccando un oggetto, è in grado di vedere eventi futuri: in questo modo, Basilio riesce a salvare vite e a evitare tragedie.

– Su RaiSport1, alle 20.20 "Pallavolo Femminile: Campionato Italiano 2014/2015 Play Off Semifinali Gara 5".

– Su RaiSport2, alle 20 "Pallanuoto Maschile: Campionato Italiano Gara 1 Play-Off Semifinale Scudetto" e alle 21.30 "Calcio Primavera: Campionato italiano 2014/2015".

– Su Iris, alle 21 il film drammatico "Flags of our fathers", con Ryan Phillippe. La foto della bandiera a stelle e strisce issata sul monte Suribachi, a Iwo Jima, fa il giro del mondo. I sei marines che vi sono ritratti diventano, loro malgrado, simboli patriottici. In tre sopravvivono ai primi scontri e tornano dal fronte, per sopportare il peso della retorica mediatica…

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica del varietà “Grand Hotel Chiambretti”. Il proprietario del suggestivo Grand Hotel è Piero Chiambretti che accoglierà protagonisti dello scenario italiano e internazionale. Chiambretti intratterrà i suoi ospiti conversando insieme e curiosando nella loro vita, parlando di professione, ma anche di sogni e passioni, senza trascurare l’attualità. La #gentechevagentecheviene nel Grand Hotel Chiambretti sono liberi pensatori, attori, calciatori, modelle, intellettuali, star, artisti e tanta gente curiosa, stimolante e particolare. Come ogni hotel che si rispetti, i clienti ospiti saranno accolti dal portiere di giorno Alessandro Di Sarno e dal portiere di notte, il cinico e curioso Ivan Rota. Il cliente fisso è Gianluca Nicoletti. Nella hall gli ospiti potranno godere della meravigliosa musica suonata al pianoforte dal Maestro Andrea Bacchetti e da Vhelade, la cui straordinaria voce sarà accompagnata dalla sua band "SuperCover". Il direttore del Grand Hotel Chiambretti è l’eccentrico, originale e raffinato Cristiano Malgioglio, occupato a gestire il personale che, tra gli altri, comprende Carla Estarque e Danah Jane Matthews. Spazio anche ad un viaggio negli alberghi più lussuosi del mondo, grazie al giornalista Mimmo Lombezzi.

– Su Top Crime, alle 21.10 il telefilm "Law & Order – Los Angeles", con Skeet Ulrich. Andranno in onda due episodi, intitolati "Chi ha ucciso Baby Jane?" e "Harbor city". Nel primo, Lily Walker, stilista di successo, viene uccisa mentre rincasa in auto da una cena di lavoro. Sul finestrino della vettura, la polizia trova l’impronta della mano del pregiudicato Harry Rice. Appena prima di essere arrestato, però, Rice si uccide. Morales scopre sulla mano dell’uomo una recente sutura, incompatibile con l’impronta. Le indagini portano a dedurre che qualcuno ha rilevato l’impronta di Rice e l’ha trasferita sul finestrino… Nel secondo, un surfista professionista abbandona la carriera per occuparsi dell’assassinio di sua madre. Winters e Jaruszalski si ritrovano coinvolti non solo nelle indagini per omicidio, ma anche nel mondo parallelo dei surfisti.

– Su Real Time, alle 21.10 il docu-reality “Il mio grosso grasso matrimonio Gipsy – Us”, programma in cui vengono documentati i matrimoni assolutamente sfarzosi della comunità gipsy inglese. Una “festa per gli occhi”: la comunità ha sempre mantenuto le proprie tradizioni e per la quale, il giorno del matrimonio deve essere caratterizzato da sfarzo e ricchezza. Nonostante l’atmosfera “esagerata” di questi matrimoni, in realtà la comunità gipsy ha delle regole molto severe e prevede la castità prematrimoniale, divieto di divorziare e niente concepimenti extra-coniugali. Il sogno di ogni ragazza è quindi un matrimonio indimenticabile, che avviene intorno ai 16 anni con festeggiamenti in cui è coinvolta tutta la comunità.

– Su RaiStoria, alle 20.40 "Il tempo e la storia – La scala mobile". Un meccanismo retributivo che adeguava stipendi a costo della vita, ma anche un “casus belli” politico e sindacale tra socialisti e comunisti, fino al referendum del 1985: è la cosiddetta “scala mobile” che il professor Agostino Giovagnoli ricostruisce con Massimo Bernardini a “Il Tempo e la Storia”, il programma di Rai Cultura, in onda questa sera su RaiStoria. La scala mobile nasce nel 1975, in piena crisi, dopo l’accordo tra sindacati e Confindustria per agganciare gli stipendi all’inflazione che arriva al venti per cento. Il leader della Cgil Lama e l’avvocato Agnelli sono tra gli artefici principali. Nove anni dopo il governo Craxi la “taglia” di quattro punti, facendo saltare gli automatismi e aprendo la battaglia, a sinistra, tra favorevoli e contrari. Una decisione sottoposta a referendum l’anno successivo: i comunisti ne vogliono l’abrogazione, democristiani, socialisti e altri partiti di centro sono, invece a favore. E vinceranno, sancendo in questo modo lo strappo definitivo tra Craxi e Berlinguer. È una storia in cui – decisivo per le decisioni del governo Craxi – è il clima internazionale, i cambiamenti portati da leader come Reagan o la Thatcher. E a poco serve il milione di persone che il Pci porta in piazza, a Roma, nel 1984. Perché l’esito del referendum dell’anno successivo ha un esito inequivocabile: la “morte” della scala mobile e la frattura definitiva Pci Psi.

– Su Italia2, alle 21.10 il telefilm "Shameless". Chicago. La serie segue le vicende della disastrata famiglia Gallagher, composta dal padre alcolizzato Frank e dai figli Fiona (la più grande costretta a prendersi cura degli altri fratelli), Lip, Ian, Debbie, Carl e Liam.

– Su Dmax, alle 21.10 il reality "La prova del diavolo". Il programma segue quattro cuochi che hanno a disposizione 25.000 dollari ciascuno e l’opportunità di spenderli per avvantaggiarsi o sabotare il lavoro dei loro rivali. Gli ingredienti saranno: furti, utensili distrutti e tempo prezioso perso mentre gli chef competono per preparare piatti deliziosi e per superare in astuzia gli avversari. Con Alton Brown che sarà lì a provocarli, niente è considerato oltre i limiti quando si tratta di soldi. Scopriamo quanto in là possano spingersi gli chef che tentano di preparare il piatto vincente.

– Su Agon Channel (canale 33), alle 21.15 va in onda “Americano”, il primo talent dedicato all’affascinante mondo del giornalismo. Anche qui c’è aria di sfida: i concorrenti dovranno misurarsi con le loro abilità giornalistiche e proporre i loro servizi ad una severa e attenta giuria che selezionerà, di volta in volta, i lavori migliori per consentire ai loro autori in gara di superare le fasi previste. Ai migliori 10 verrà data l’opportunità di partecipare al talent, il vincitore entrerà a far parte della redazione del programma targato Agon Channel. Alla conduzione Tommaso Mattei che sarà anche membro della giuria insieme a Giancarlo Padovan e Giorgia Orlandi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Carlo

    Per quanto si possa amare Roby Facchinetti, fa impressione un settantunenne senza UN capello bianco. Sa tanto di facciata….. Peccato

  2. Scritto da lilly

    i due tipi nella foto ..Eterni bambini bergamaschi