BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dopo il caos parcheggi scatta il divieto di transito in via Astino per Expo

L'amministrazione ha preso provvedimenti per evitare nuove occupazioni non autorizzate: dal 1 maggio, giorno dell'inaugurazione dell'esposizione universale, sarà in vigore il divieto di transito su via Astino. Il provvedimento rimarrà attivo fino al 31 ottobre, chiusura di Expo.

Più informazioni su

Il caos vissuto durante il lunedì di Pasquetta in via Astino non si ripeterà più. E’ difficile dimenticare l’invasione di 250 auto in un campo coltivato: le foto hanno fatto il giro dei social network (leggi qui). Quel pomeriggio gli automobilisti sono entrati senza permesso nel campo della Fondazione MIA destinato alla coltivazione del mais spinato, uno dei punti di forza del “Sistema Bergamo” ad Expo 2015.

L’amministrazione ha preso provvedimenti per evitare nuove occupazioni non autorizzate: dal 1 maggio, giorno dell’inaugurazione dell’esposizione universale, sarà in vigore il divieto di transito su via Astino. Il provvedimento rimarrà attivo fino al 31 ottobre, chiusura di Expo. Potranno passare i veicoli dei residenti autorizzati e i mezzi utilizzati per il carico e scarico di materiali del cantiere e delle attività previste al monastero di Astino.

La Congregazione della Misericordia Maggiore di Bergamo realizzerà un parcheggio provvisorio da cinquanta posti per accogliere ospiti e turisti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Alke

    Credo che sia veramente ignobile;
    faccio quella strada tutti i giorni per portare la mia bambina a scuola in via Sudorno, e come me altre mamme……
    E ora siamo costrette a fare il giro più lungo, impiegando molto più tempo……
    E pensare che era andata la polizia municipale a scuola per informarsi……e per non creare DISAGI………

  2. Scritto da Leo

    Già che si parla di via Astino segnalo che il muro di contenimento a monte nella nota strettoia nei pressi del civico 8 (mi pare) sta spanciando. Auspico non si aspetti il crollo per intervenire ma al contrario lo si faccia presto anche perchè al momento è di fatto impossibile percorrerla in caso di emergenza per esempio da parte di un ambulanza che è costretta a lunghi percorsi alternativi.

  3. Scritto da Luca

    Spero che l’amministrazione prenda in considerazione che lungo via Astino e traverse varie (Via dell’allegrezza per esempio) c’è anche qualcuno che ci vive. io per esempio… che magari ho bisogno di far arrivare a casa qualcuno per necessità o magari voglia (e diritto) ogni tanto di invitare qualche amico…

  4. Scritto da angilberto

    Secondo me la via che porta ad Astino dovrebbe essere allargata e alberata con una pavimentazione adeguata e pista ciclo pedonale laterale. Un parcheggio interrato da almeno 500 posti auto porterebbe tutta la zona ad un livello uropeo e non al solito livello mediocramente provinciale attuale!!!

  5. Scritto da davvero dei geni

    Anzichè multare (o denunciare) gli indisciplinati che hanno invaso i terreni, si impedisce di passare su una pubblica via a quelli che magari ne hanno bisogno per recarsi al lavoro. Davvero un bel “cambio di passo”!!!!

  6. Scritto da barefoot

    Ad Astino ed altri percorsi: a pé biocc.

  7. Scritto da Tuditanus

    Invece del parcheggio provvisorio (che é comunque in linea con il motto di Expo: Asfaltare il Pianeta) non sarebbe meglio lasciare che ad Mastino ci si arrivi solo a piedi? Si attuerebbe una selezione migliore di quella dei test di ingresso all’università: coloro che ci vorrebbero andare solo perché non hanno niente da fare sarebbero immediatamente reindirizzati in un luogo a loro più idoneo, ad esempio il parcheggio di un grande centro commerciale con multisala e popcorn.

  8. Scritto da zorro

    bella c……..a devo passare piu’ volte per andare dai miei genitori anziani devo prendere l’elicottero !!!!!!!!!! vergognatevi

    1. Scritto da

      ha ragione, possibile che nessuno ci abbia pensato. E’ assurdo lasciare che un anziano che magari non può guidare rimanga isolato dal resto del mondo!