BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Castelli aperti nella Bassa, domenica il terzo appuntamento

Domenica 3 maggio torna l’appuntamento con le Giornate dei castelli aperti. Dopo il successo delle prime due aperture, prosegue l’iniziativa che apre le porte di 7 borghi medievali della pianura bergamasca e dei loro manieri e palazzi, con l’organizzazione di visite guidate ed eventi sempre nuovi che animeranno questa giornata: mercatini, prodotti tipici, rievocazioni medievali, auto d'epoca, parchi di ville private aperti per l'occasione e attività dedicate ai più piccoli.

Domenica 3 maggio torna l’appuntamento con le Giornate dei castelli aperti. Dopo il successo delle prime due aperture, prosegue l’iniziativa che apre le porte di 7 borghi medievali della pianura bergamasca e dei loro manieri e palazzi, con l’organizzazione di visite guidate ed eventi sempre nuovi che animeranno questa giornata: mercatini, prodotti tipici, rievocazioni medievali, auto d’epoca, parchi di ville private aperti per l’occasione e attività dedicate ai più piccoli.

Tra i gruppi prenotati anche un gruppo di nordic walkers, (camminatori muniti di bacchette provenienti da varie province lombarde), che percorrerà a piedi un percorso di circa 16 km dal Castello di Malpaga al Borgo di Cologno al Serio e ritorno, in un connubio tra storia, sport, natura e gusto.

Le realtà coinvolte sono:

– Pagazzano: visite dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 18.30

– Malpaga: visite dalle 10.00 alle 18.00 – Cologno al Serio: visite dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00

– Martinengo: visite dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00 – Brignano Gera d’Adda: visite dalle 15.00 alle 17.00

– Romano di Lombardia: visite dalle 15.00 alle 17.00

– Urgnano: visite dalle 15.00 alle 17.00 I visitatori possono pianificare in autonomia il proprio percorso in base alle singole esigenze e agli orari di apertura.

Ogni visita durerà circa un’ora. Di seguito i dettagli sui ritrovi e sui percorsi delle visite. Prenotazione non obbligatoria, gradita la segnalazione per gruppi superiori a 10 persone. Maggiori dettagli sulle iniziative dei singoli comuni sono pubblicate sul sito www.bassabergamascaorientale.it. Per info: Ufficio Iat Pro Loco Martinengo Tel: 0363/986031 (dalle 9 alle 12)

Mail: info@bassabergamascaorientale.it

COSA VISITARE

Borgo di Cologno al Serio: Visite guidate dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17 partenze alle 10.00, 11.00,15.00, 16.00, 17.00 Costo 3€ – gratis fino ai 12 anni – Domenica 3 maggio a Cologno si terrà la tradizionale festa del paese, con bancarelle e mercato agricolo dalle ore 9.00 per via Rocca, gonfiabili gratuiti per i più piccoli dalle 14.00 in poi e aperitivi turistici con le Botteghe per le vie del borgo. – Visita del centro storico che ha mantenuto la struttura di epoca medioevale. Il Borgo si è sviluppato intorno al Castello, posto a difesa del territorio dalle invasioni nemiche. Il Castello nel XIV secolo divenne un importante centro logistico dei Guelfi bergamaschi, lodigiani e cremonesi. Attualmente la Rocca è sede del Comune ed ospita anche un Museo della Civiltà Contadina. – Cinte murarie costruite per la difesa del borgo con fossato e i quattro portoni di accesso ancora intatti e la torre poligonale di vedetta – Chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta con facciata in stile barocco. All’interno si trovano opere del Cavagna e del Buratti. Ritrovo e biglietteria presso la Sala Cavallo, sotto la porta di accesso di via Rocca, di fronte al comune. info su: www.comune.colognoalserio.bg.it

Borgo di Martinengo: Visite guidate dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17. partenze alle 10:00, 10:30, 11:00, 11:30; pomeriggio 15:00, 15:30, 16:00, 16:30 Costo 3€- gratis fino ai 12 anni Domenica 3 maggio sarà una giornata ricca di eventi a Martinengo: – Dalle 9 alle 18 raduno di auto d’epoca nel centro storico. In piazza Papa Giovanni XXIII saranno esposte circa 60 auto storiche. – possibilità di visitare il prestigioso parco in stile inglese di Villa Allegreni, con più di 70 varietà botaniche- durata 30 minuti costo 2€ – Durante la mattinata figuranti del gruppo folkloristico Bartolomeo Colleoni animeranno il centro storico con rievocazioni medievali alle 10.45 e alle 11.00. Per info www.gruppocolleonimartinengo.it – dalle 8.30 alle 19.00 sotto i portici quattrocenteschi e nel centro storico si terrà il mercato di collezionismo e antiquariato. – Presso la sala espositiva della Pro Loco è allestita una mostra di ceramiche artistiche di Carla Corna, da Deruta (PG), bergamasca nel mondo.

La visita dell’antico borgo di Martinengo, di origine romana, prevede un itinerario che comprende: – la torre del castello di origine altomedievale; – i caratteristici portici quattrocenteschi di Via Tadino; – il monastero di Santa Chiara fondato da Bartolomeo Colleoni con all’interno uno splendido ciclo di affreschi dipinti da “maestro di Martinengo”; – la Casa del Capitano, dimora costruita da Bartolomeo Colleoni per sé e per la famiglia; – il Filandone restaurato. Ritrovo in via Tadino, 1 davanti alla Pro Loco. info su www.martinengo.org Castello di Pagazzano: visite guidate dalle 9 alle 12 e dalle 14:30 alle 18:30. partenze ogni mezz’ora ultimo ingresso ore 11.30 e 18.00 costo 3€ – gratis fino ai 12 anni Al fine di ridurre le code all’ingresso, consentire un afflusso sostenibile dei visitatori in rapporto al sito e all’organizzazione dell’evento, oltre che per garantire visite qualitativamente adeguate il castello di Pagazzano consiglia di prenotare la visita collegandosi al sito www.castellodipagazzano.it – Nel pomeriggio di domenica 3 maggio dalle 14.00 alle 18.00 i bambini potranno partecipare gratuitamente ad attività con animazione in chiave medievale a cura dell’Ordine del Basilisco: la partecipazione alle attività è abbinata alla visita al Castello e deve essere prenotata on line – Sono visitabili con ingresso gratuito, fuori dai percorsi di visita del Castello, nelle sale del Mastio e nelle sale dei Rustici, due mostre d’arte: nel Mastio "Tour/Return" di FaustoBertasa, nelle sale dei Rustici "Nostalgie d’Africa" e "Presenze Assenze" di Pino Falanga. Mostre aperte fino al 17 maggio da giovedì a domenica dalle 15 alle 19 – Visita agli spazi del castello restaurati, compresi quelli ove sono state allestite ambientazioni legate alla civiltà contadina. – Visita al Museo Multimediale degli edifici fortificati della Pianura Bergamasca “Pagazzano e i Castelli di confine”. – Visita degli spalti del Castello e del Parco attraverso la ponticella lignea mobile. Ritrovo in piazza del castello. info su www.castellodipagazzano.it Castello di Malpaga: Visite guidate dalle 10 alle 18 (senza bisogno di prenotazione). Costo 7€ adulti- 3 euro bambini (dai 6 ai 12 anni)- gratuito sotto i 5 anni. – Accesso gratuito all’aia dove ci saranno spettacoli e giochi medievali con i quali i più piccoli potranno divertirsi. Presenti banchetti enogastronomici dove poter degustare e acquistare delle prelibatezze regionali; – Visita guidata all’interno delle splendide sale del castello arredate con ricostruzioni di mobili d’epoca e affrescate da famosi artisti del 1400, 1500 e 1600. – Pic-nic all’interno dell’antico fossato, prenotando il cestino presso la Locanda dei Nobili Viaggiatori allo 035-4498341 oppure portandolo da casa. – Suggestivo giro in carrozza attorno al Castello e al Borgo di Malpaga per scoprire i luoghi più segreti del Colleoni. Costo: €30 (solo previa prenotazione a info@castellomalpaga.it). – Laboratorio "Palma il Vecchio – Fuori Mostra" sugli abiti dell’epoca rivolto ai bambini dai 3 ai 12 anni. Orario: 16.00. Costo: €5 cad. bambino Ritrovo in via Marconi, Cavernago (fraz. Malpaga) info su : www.castellomalpaga.it

Palazzo visconteo di Brignano: visite guidate dalle 15 alle 17 partenze alle 15.00, 15.30, 16.00,16.30 (fino ad esaurimento posti) costo 5€ – gratis fino ai 12 anni – Visita guidata a Palazzo Visconti, edificato nel XVI secolo, con analisi e lettura iconografica degli affreschi con particolare attenzione alla componente mitologica delle decorazioni – Presentazione della figura di Francesco Bernardino Visconti (l’Innominato dei Promessi Sposi) e della famiglia Visconti Ritrovo di fronte al Palazzo in via Vittorio Emanuele II, 36 a Brignano Gera D’Adda. info su: www.brignanoproloco.com o su www.comune.brignano.bg.it

Borgo di Romano: Visite guidate dalle 15 alle 17 partenze alle 15 alle 15.30 e alle 16.00 Costo 3€- gratis fino ai 12 anni – Visita alla Rocca con la sua massiccia costruzione caratterizzata da quattro imponenti torri e da un cortile interno. All’interno della Rocca è allestita la mostra interattiva “Tutti a tavola: l’arte è servita". – Visita alla Casa Museo del tenore Giovan Battista Rubini con la mostra di stampe recentemente restaurate: "Anteprima: le città di Rubini". – Visita al centro storico con i caratteristici portici della Misericordia e il Palazzo della Ragione. Ritrovo davanti alla Rocca in piazza della Rocca. info su www.comune.romano.bg.it Rocca di Urgnano: Visite dalle 15.00 alle 17.00 partenze ogni mezz’ora, ultimo ingresso 16.30. (gruppi da circa 25 persone per ingresso) costo 3€- gratis fino ai 12 anni – Visita completa al Castello Albani compresa la sala d’armi, sala dei Satiri, sala Rossa, sala delle Grottesche, passaggio degli Ovali. – Giardino pensile, costruito nel 1600 e il parco annesso. – Nel cortile delle Aie, adiacente al castello, è disponibile un’area attrezzata per pic-nic con apertura dalle ore 11.00 alle 15.00 – In viale delle Rimembranze, all’interno del parco della Rimembranza, saranno allestiti dei mercatini, che in caso di maltempo non avranno luogo. Ritrovo davanti alla Rocca entrata in via Rimembranze (con ampio parcheggio), oppure dal lato di via Rocca in prossimità della piazza. info su www.urgnanoturistica.it PROSSIMI APPUNTAMENTI: domenica 7 giugno domenica 5 luglio

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.