BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Video – Blitz di Violi (M5S) nel cantiere di Expo 2015: “Rischiamo una figuraccia” fotogallery

Migliaia di operai al lavoro, cavi che penzolano ovunque, ruspe che spostano terra. Sono le immagini immortalate nel video girato dai consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle che lunedì hanno organizzato un blitz nell'area dell'esposizione universale. Tra loro anche il bergamasco Dario Violi, che ha visto con i suoi occhi le condizioni dei padiglioni.

Più informazioni su

Migliaia di operai al lavoro, cavi che penzolano ovunque, ruspe che spostano terra. Sono le immagini immortalate nel video girato dai consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle che lunedì hanno organizzato un blitz nell’area dell’esposizione universale. Tra loro anche il bergamasco Dario Violi, che ha visto con i suoi occhi le condizioni dei padiglioni.

A dispetto delle rassicurazioni del commissario unico Giuseppe Sala sembra che la situazione sia tutto tranne che sotto controllo. Mancano due giorni all’inaugurazione e servirebbe un miracolo per concludere tutte le opere. D’altronde anche il sito OpenExpo non mente: ad oggi è stato concluso solo il 21% delle opere. “A Palazzo Italia sono stati finiti due piani su quattro – spiega Violi -. C’è tutto cemento armato a vista. Va bene che il minimal va di moda, ma qui è una cosa imbarazzante. Se è quello il simbolo di Italia all’Expo, stiamo freschi. Abbiamo parlato con i lavoratori: ovviamente non vogliono interviste ma ci hanno detto che si lavorerà fino a fine maggio. Una cosa è perfetta: il camouflage. Sembra di stare a Cinecittà. Il problema è che per Expo abbiamo speso miliardi e siamo a due giorni dall’inaugurazione siamo a questo punto”.

GUARDA IL VIDEO

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da nino cortesi

    Expo è come la nostra TV.
    Serve a pochi per dannare molti.

  2. Scritto da Luigi

    Che senso ha andare 2 giorni prima per gridare allo scandalo. Geni della lampada si sapeva da anni che si era in ritardo!

    1. Scritto da V

      Luis,guarda che il M5S di Expo é da molto che sta denunciando situazioni alquanto incresciose,forse tu eri disattento e guardavi altrove…

    2. Scritto da ha molto senso invece...

      era inutile andarci mesi fa, adesso vedremo fra 2 giorni se riusciranno nel miracolo e allora potrai criticare chi critica… e poi è mai possibile che si arrivi sempre in ritardo? hanno menato così tanto su questo expo che il minimo, ma il minimo proprio era che lo finissero in anticipo

  3. Scritto da Tom

    Grazie BGNEWS,l’altra faccia della medaglia é sempre difficile da vedere,in questo momento poi in cui quasi tutti sono impegnati a farcene vedere solo una,voi siete una voce onesta e fuori dal coro. Grazie!

  4. Scritto da mario59

    Già di mio sono contrario a queste manifestazioni nel nostro paese, perchè non sono altro che l’ennesima occasione, per far ingrassare ulteriormente mafie, corrotti e corruttori.
    Tranquilli che per il giorno dell’inaugurazione, sono già da tempo pronti i servizi televisivi, da mostrare nei vari TG nelle mani dei potenti.
    Ci mostreranno che tutto funziona perfettamente, idem per quanto riguarda la sicurezza e solo qualche piccolo e irrilevante particolare non è stato finito in tempo.

  5. Scritto da Federico

    Ma se si fosse annullato tutto, come avrebbero voluto i grillini, la figuraccia sarebbe stata sicura. Adesso chi lo sa? Magari va tutto bene.

    1. Scritto da Marco

      Figuraccia perché si ammettono dei limiti causati da tangenti e malaffare e si resetta tutto? Pazzesco. Per lei meglio andare avanti zoppicando che farsi un mese di cure e ripartire guarito? Per lei è il momento di occuparsi dell’immagine di expo e non seriamente e incisivamente della disoccupazione in Italia?

  6. Scritto da Santo

    La società dell’immagine e non della sostanza. Bel progresso!

  7. Scritto da Tiziano

    gufi. gufi pentastellati con le mani in mano dal febbraio 2013. da quando siete stati eletti non avete ancora prodotto nulla di utile per l’Italia. sapete solo criticare e delegittimare. ne riparliamo tra 3 giorni. Dovessi sputare sangue vi garantisco che saremo pronti.

    1. Scritto da poeret

      a parte che basta controllare gli atti ufficiali delle camere per smentirla, cmq..mi dica Lei cosa ha prodotto (uso termini suoi) di utile per l’italia ad oggi il governo Renzi, prima Letta, prima Bersani, ovvero dal febbraio 2013. Siamo da mesi sulla legge elettorale che (e qui seguo i vostri ragionamenti) dovrebbe servire nel 2018 per le elezioni invece di fare tagli (veri) alla spesa pubblica, ridurre burocrazia, corruzione e affini (di cui l’expo sarà la vertina)

  8. Scritto da limportante

    l’importante in questo paese non e’ che sia tutto pronto per l’inaugurazione ma che le mazzette e le creste della casta siano state intascate… poi cosa volete che freghi agli italiani se gli hanno fregato altri miliardi con questa Expo… ci sono ormai talmente abituati che non si lamentano nemmeno…

  9. Scritto da Renzi:

    “un anno fa, quando abbiamo ereditato ritardi e scandali,sembrava impossibile. Oggi con grande soddisfazione possiamo dire che la scommessa Expo é vinta”

    1. Scritto da Enzo

      Beh , in effetti le cose sono andate davvero così, oltre agli scandali aggiungerei che sono stati persi 3 anni a litigare sui terreni da parte di moratti, formigoni e la lega . Questa è semplicemente storia.

  10. Scritto da TT

    E poi che nessuno scriva che tutto va bene…!

  11. Scritto da Olga

    Siamo sempre stati Grandi dal dopoguerra in poi…..ma ora abbiamo toccato il fondo, e saremo criticati per tantissimi anni, a cominciare dai rottami di treni e autobus che ci ritroviamo, strade piene di buche, prezzi elevati di alberghi e ristoranti e Tanti ciarlatani che continuano ad esaltarsi con a capo il buffone Toscano Renzi

    1. Scritto da Volga

      Gli anni persi a litigare sui terreni dell’expo sono colpa di Renzi o magari di chi tu hai votato per anni e governava il comune di milano e la regione lombardia ?