BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Manco loro usano la Brebemi” Sfottò alle foto dell’Isis scattate al casello di Bergamo

Che i bergamaschi non siano molto preoccupati si nota anche dai tanti sfottò a commento della notizia postata sulla pagina Facebook di Bergamonews. Il più apprezzato è “Manco loro usano la Brebemi” - in riferimento all'autostrada che collega Brescia a Milano e che fatica a decollare.

Più informazioni su

Foto dal casello di Bergamo con la scritta “Siamo nelle vostre strade”. L’Isis sparge terrore attraverso Twitter, così come aveva fatto qualche mese fa con il post “Siamo a Sud di Roma”. Stavolta gli scatti riguardano da vicino Bergamo. Un profilo Twitter di sedicenti militanti dello Stato islamico ha postato una foto con il casello dell’autostrada A4 di Bergamo sullo sfondo. Non solo, ci sono anche quelli di Dalmine e Trezzo sull’Adda oltre a Milano, Roma e altre citta.

Per l’Intelligence italiana si tratta di un’azione di «guerra psicologica», da valutare «con attenzione» ma «in mancanza di elementi specifici di allarme». Una «jihad della parola» che per il momento non preoccupa più di tanto. Che i bergamaschi non siano molto preoccupati si nota anche dai tanti sfottò a commento della notizia postata sulla pagina Facebook di Bergamonews. Il più apprezzato è “Manco loro usano la Brebemi” – in riferimento all’autostrada che collega Brescia a Milano e che fatica a decollare. Un altro lettore chiede: “Ce l’hanno il telepass?”.

Luca è sicuro di sé: “Vi aspettiamo, a mani nude”. Filippo dà qualche consiglio di viaggio: “Se prendono la tangenziale Est, a Roma non ci arrivano più”. Non mancano altri simpatici avvertimenti: “Occhio alle buche”, “Ma dirottarli sulla Salerno Reggio Calabria?”, “Mi auguro che non incontrino un camioncino di muratori della Valseriana”, “Se passano per la Francesca magari ci salviamo”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Andrea

    Il fatto che qualcuno tema un islamizzazione di massa con la forza é l’ esempio lampante di come certa propaganda di serie z funzioni alla grande

  2. Scritto da il polemico

    tanto vale postare una foto con una bomba atomica sopra la mecca e scrivere le stesse cose,,dove sarebbe la novità o il clamore?

  3. Scritto da A.Z. BG

    I commenti dei Bergamaschi sono veramente un’idiozia paurosa. anziché pensare che tra non molto ci islamizzeranno con la forza, grazie anche alla politica miope di renzi e alfano che ce li portano direttamente in casa, si preoccupano perché nella foto non c’è la A 35. Se questa è l’intellighenzia bergamasca, speriamo che l’isis tagli un po’ di teste a Bergamo.

    1. Scritto da BERGAMASC

      Ci sono stati interi popoli che sono stati cristianizzati con la forza….alla fine vince il più forte….vedremo chi sarà….

    2. Scritto da Irene Bruscolo

      Per favore, si rilassi e non dica stupidaggini.
      Scherzare sull’ISIS non significa essere idioti, invece sperare che taglino qualche testa a Bergamo lo è un po’ di più…

    3. Scritto da POTA

      A sto punto,speriamo che invece delle teste,taglino le tasse.

  4. Scritto da Giovanni

    avete portato anche i cammelli ?? ma in autostrada pagano il pedaggio ??